sociale

Arredo urbano: uniformità e tradizione. Una ceramista rivendica una maggiore elasticità

mercoledì 25 aprile 2012

In arrivo, finalmente, la bella stagione. E, proprio in questi ultimi tempi, dal tradizionale primaverile aprirsi della stagione più propriamente turistica, si sta procedendo, da parte degli uffici competenti, a una più rigida applicazione del regolamento di arredo urbano nel centro storico di Orvieto, che è stato inviato a tutti gli operatori interessati. Si tende a un arredo più sobrio e uniforme, come del resto accade in ogni città turistica che si rispetti, e speriamo che sia la volta buona per far scomparire certe indecenze da noi stessi segnalate. E, anche, la volta buona per una più congrua pulizia della città, per il cui mantenimento possono concorrere, con i loro comportamenti civili, oltre a una maggiore efficienza del servizio pubblico, anche turisti e cittadini.

Non mancano, di fronte a questa più precisa attuazione, lamentele e proteste, dovute o a ragioni economiche (non propriamente ottimale, in tempi di crisi, rinnovare le proprie dotazioni per l'arredo all'aperto) o a ragioni più propriamente artistico-artigianali e di tradizione. Una certa possibilità di libertà viene rivendicata, rispetto a questo aspetto, da una ceramista del centro, che ha scelto da tempo di esporre la propria produzione su una panca in legn,o decorata con piastrelle della tradizione ceramica orvietana.

"In ottemperanza al nuovo regolamento sull'arredo e decoro urbano - scrive la ceramista - pare che il mio negozio debba togliere la panca (dove espongo una selezione di quattro/cinque maioliche di nostra creazione) in legno naturale, discreta nelle misure e decorata con formelle in maiolica, sempre di nostra produzione, realizzate secondo gli stilemi della tradizione ceramica orvietana   e metter fuori, potendo  eventualmente occupare anche uno spazio maggiore di quello attualmente occupato dalla panca, un qualsivoglia insieme di trespoli  e tavolinetti con  tanti coccetti in bellavista o, in alternativa, allestire una variopinta ammucchiata degli stessi direttamente a terra... così tanto per valorizzare l'arredo urbano della principale via cittadina e al contempo rendere figurativamente chiaro a tutti  il grado di considerazione che questa città ha del suo artigianato tipico, di se stessa, del buon senso e della mia dignità. Dimenticavo:  a terra... proprio lì dove tutte le mattine devo pulire cacche di cane e altri residui organici che gentilmente, visto che sono entro i  consentiti cinquanta centimetri  dalla mia porta, qualcuno evidentemente ritiene necessario esporre in mio conto".

Commenta su Facebook

Accadeva il 18 settembre

Fiori e luci alle finestre, San Domenico celebra la Madonna della Mercede

Seconda Categoria Umbra: Ferro di Cavallo pareggia la prima in casa

Orvieto, forse il Duomo

La Zambelli Orvieto vince la settima edizione del Trofeo Agricola Zambelli

L'assessore al turismo Andrea Vincenti replica alla minoranza: "L'unico vero flop"

Al PalaPapini l'Orvieto Fc punisce il Calvi

Cortile di Francesco. Migranti, l'Umbria accoglie e non rifiuta

Orvietana schiacciasassi, tre colpi al Massa Martana e si va avanti

A cena per riqualificare la Chiesa dell'Immacolata Concezione

Roberto Meffi nominato vice coordinatore provinciale di Forza Italia

Nuovo anno scolastico per la Scuola Comunale di Musica di Orvieto

"Non si può più stare tranquilli, adesso rubano anche i vestiti"

Saluti istituzionali tra il presidene della Provincia e l'ex comandante della Compagnia Carabinieri

Turismo, guerra all'ultimo numero. Opposizione: "Sugli insulti gratuiti, non ci pronunciamo"

Gli studenti dell'Unitus a lezione da Vetrya, parte il secondo corso in Marketing e Qualità

Federazione Ordini Ingegneri della Regione Umbria, Marco Balducci è il nuovo presidente

All'Unitus si presenta il libro fotografico "Dentro Santa Rosa. Oltre Santa Rosa"

Maria Beatrice Autizi presenta il romanzo "Le Stelle di Giotto. Enrico Scrovegni e i Templari"

Interruzione dell'erogazione idrica in via Tevere e zone limitrofe

Open Day alla Scuola Comunale di Musica "Fabrizio De André"

Csco, il console USA inaugura il Fall Semester 2017. Annunciato il programma delle attività formative

Dalla filiera agroalimentare passa il rilancio dell'economia del territorio della Rupe

Dedicata al tema "Voci dal Borgo", l'edizione 2017 di "Umbrialibri" omaggia Anna Marchesini

Edi Dottori, chef de "La Sala della Comitissa" ospite d'onore a ChocoMoments

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni