sociale

Contrasto alla violenza alle donne. Gruppo di auto mutuo aiuto a cura dell'"Albero di Antonia"

giovedì 12 gennaio 2012
Contrasto alla violenza alle donne. Gruppo di auto mutuo aiuto a cura dell'"Albero di Antonia"

Il Centro di Ascolto per Donne che non vogliono più Subire Violenza e l'Associazione Albero di Antonia, facente parte del tavolo operativo interistituzionale per il contrasto alla violenza alle donne, propongono un GRUPPO DI AUTO MUTUO AIUTO dal titolo "Il potere di cambiare potenziando l'autostima".

"I ruoli culturali di genere formano e condizionano il nostro essere profondo. Sottostare a una scala di merito in cui la supremazia è maschile - sostiene l'Associazione Albero di Antonia - ci può rendere insicure e manipolabili. Essere consapevoli dei propri bisogni è il primo passo in un percorso di crescita e libertà. In una dinamica di gruppo, si impara a condividere senza pregiudizi e a scoprire la forza delle donne".

Il corso, totalmente gratuito, si svolgerà il giovedì pomeriggio dalle 16.00 alle 18.00 previo raggiungimento del numero minimo di 6 partecipanti.

Il Centro di Ascolto di Orvieto si rivolge a tutte le donne vittime di violenza maschile, di qualsiasi tipo: domestica e non, psicologica, economica, fisica, sessuale, stalking. Si tratta di un luogo dove ogni donna può trovare ascolto, orientamento, consulenza legale e supporto per intraprendere il percorso di allontanamento dalla propria situazione violenta. Il centro garantisce anonimato e riservatezza, l'accoglienza viene effettuata da operatrici formate per l'emergenza che hanno frequentato corsi di formazione appositi. Per l'empowerment di tutte le donne il centro organizza sia il gruppo di auto mutuo aiuto per il potenziamento dell' autostima sia altri laboratori espressivi.

Per informazioni contattare i seguenti riferimenti: "Albero di Antonia" 0763 300944 - 377 1850991 alberodiantonia51@yahoo.it

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 gennaio

Madame Bovary

Indagine della Procura, le puntualizzazioni di Enel

Giorno della Memoria, ricordare per prevenire. Iniziative della Cgil a Perugia e Terni

Conferenza su "Il mito di Giulia Farnese: amori, potere, storia…"

Robotica e agricoltura di precisione con il Progetto Pantheon

Orvieto FC, la prima squadre batte il GubbioBurano secondo in classifica

Per la Zambelli Orvieto è un momento magico, conquistata Montecchio Maggiore

Orvietana, sconfitta pesante contro il San Sisto

Finisce in carcere per una rapina in banca messa a segno due anni fa

Sicurezza, trecento controlli in due settimane sul territorio

Rti avanza richieste economiche al Comune, Tardani interroga il sindaco

Lia Tagliacozzo presenta il libro "La Shoah e il Giorno della Memoria"

L'Istituto per la Storia dell'Umbria Contemporanea per il Giorno della Memoria

In biblioteca lettura di "Sonderkommando Auschwitz" di Shlomo Venezia

Dal Castello Baronale alla Cappella Baglioni, fino al caffè a Villa Lais

Contro Azzurra Orvieto, Campobasso resiste ma non passa

Una brutta Vetrya Orvieto Basket lascia la vetta a Perugia

Violenza di genere, firmato il protocollo d'intesa per la realizzazione del sistema regionale di contrasto

"A spasso con ABC", giornata finale per i narratori del futuro

Sul palco del Rivellino, Anna Mazzamauro è "Nuda e Cruda"

Iniziative in tutta l'Umbria per San Francesco di Sales, patrono di giornalisti e comunicatori

"Col trattore in Complanare", in 140 a Ciconia per la benedizione dei mezzi agricoli

Il consiglio regionale FIE Umbria conferma alla presidenza Giulia Garofalo

Rumori di lavori in corso a Palazzo Monaldeschi, Olimpieri (IeT) interroga il Comune

Al Concordia, serata dedicata al teatro con "Il Canto del Gallo"

Comitato Scansano Sos Geotermia: "Il pericolo non va esportato in Maremma"