sociale

Orvieto e Pignone ancora più uniti. Messa della Pace in Duomo all'insegna della solidarietà

lunedì 2 gennaio 2012
Orvieto e Pignone ancora più uniti. Messa della Pace in Duomo all'insegna della solidarietà

Umbria Jazz Winter, da poco conclusa, e la città di Orvieto ce l'hanno messa davvero tutta per onorare l'impegno assunto con il comune di Pignone (La Spezia) al quale hanno voluto dedicare uno degli eventi della kermesse, la Messa della Pace, e una raccolta fondi per aiutare la popolazione del piccolo comune ligure colpito dalla alluvione di due mesi fa.

E un Duomo gremito, partecipe, attento e commosso, ha seguito la Messa del 1° gennaio 2012 e stretto la mano, idealmente, agli amici della Liguria rappresentati a Orvieto dal sindaco Antonello Pellegrotti. Il primo cittadino del comune ligure ha toccato quindi con mano la generosità della città di Orvieto, che fin dalle prime ore della alluvione del 25 ottobre scorso si era messa già in moto per portare il proprio aiuto nelle terre colpite. Ma c'è ancora molto da fare.

"La sensazione è che la grande attenzione dei primi giorni verso le popolazioni colpite stia scemando, - aveva detto il sindaco Pellegrotti alla vigilia di questo suo viaggio a Orvieto. La Protezione Civile è stata fondamentale nella prima emergenza per interventi e per numero di presenze. I primi 15 giorni abbiamo avuto una colonna da Orvieto che ha dato un supporto importante, non solo nel primo soccorso. Poi sono arrivati i Vigili del Fuoco che sono andati via dopo 20 giorni e la cui presenza, soprattutto con gli strumenti e i mezzi a disposizione è stata determinante per liberare le strade, pulire, spalare il fango. Adesso però sono arrivati gli Alpini che, non avendo gli stessi mezzi dei vigili del fuoco, sono meno incisivi negli interventi di ripristino. Ci si sta defilando dal problema anche se le urgenze sono ancora tante, e Pignone, a differenza delle città più famose come Monterosso o Vernazza, è caduta nel più completo dimenticatoio, spente le telecamere rimane solo la forza e l'orgoglio della mia popolazione a far fronte ad una situazione ancora molto complicata. Lo stato di emergenza è scaduto ma c'è ancora molto lavoro da fare"

Purtroppo l'ammontare dei danni prendendo in considerazione strade, acquedotti e fognature è pari a 20 milioni di euro, finora il Comune ne ha spesi circa 200mila. Come altri comuni colpiti dall'alluvione, anche Pignone ha attivato una raccolta fondi sul sito internet riuscendo a raccogliere per il momento 7 mila euro.
Tenendo conto di queste cifre l'iniziativa del Comune di Orvieto e degli organizzatori di Umbria Jazz Winter non è passata inosservata. "Ringraziamo di tutto cuore il comune di Orvieto, - conclude il sindaco Pellegrotti - l'organizzazione di Umbria Jazz Winter, la Curia Vescovile di Orvieto e Todi, per aver scelto di dedicare il Concerto Gospel del primo gennaio, nella splendida cornice del Duomo di Orvieto, al nostro piccolo-grande Paese di Pignone."

Orvieto e Pignone ora sono ancora più unite. Insieme nel progetto di Terra Madre, nel circuito dello Slow-Food, ora da Orvieto per Pignone arriva un grande gesto di solidarietà che lungo tutte cinque le giornate di Umbria Jazz Winter non si è mai fermato. In attesa di conoscere l'esatto ammontare della cifra raccolta a Orvieto, l'augurio che seppur piccolo il gesto di Orvieto possa essere seguito da quante più città possibile, attraverso i loro eventi, in un abbraccio solidale che porti un po' di sereno in queste terre italiane colpite a morte

(Foto di Ambra Laurenzi. In apertura, il sindaco di Orvieto, Antonio Concina, e il Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto, Vicenzo Fumi. Nella seconda foto, il sindaco di Pignone, in piedi, saluta il pubblico durante un momento della Messa della Pace.)

Intervista al Sindaco di Pignone Antonio Pellegrotti

Commenta su Facebook

Accadeva il 24 giugno

Convegno sulla Grande Battaglia di Montegabbione del '44

A Benevento il 4° Festival della Poesia italiana della LietoColle. Tema privilegiato: "L'ustione nella poesia"

Presidio ospedaliero: scontento, petizioni, problemi su problemi. Ne parliamo con il consigliere regionale Fausto Galanello

L'interrogazione del cons. regionale Galanello sulle carenze dell'Ospedale di Orvieto e le criticità del modello socio-assistenziale comprensoriale

Preoccupazione di OCC per il depotenziamento del Day Hospital Oncologico dell'Ospedale di Orvieto. Chiesto un incontro al Direttore generale

Valorizzazione del Lago di Corbara. Passa per tre fasi la proposta orvietana di restyling

La Compagnia di Teatro Integrato “Amleto in Viaggio” al Festival di Cultura Contemporanea (Ac)Cenni 2010

Assemblea programmatica per l'associazione Promogest. Si parlerà di progetti, iniziative, consuntivi, prospettive

A Monteleone tutto pronto per la "Notte dei Luminari", festa caratteristica in onore dei Santi patroni Pietro e Paolo

Ieri, oggi e domani

Sciopero generale, venerdi 25 giugno l'Umbria si ferma per otto ore

Due viterbesi sospettati dei furti di Sferracavallo e Castel Viscardo

Criticità dell'Ospedale di Orvieto. Un gruppo di cittadini orvietani invita a sottoscrivere una petizione

GENTE CHE PASSA. Orvietani dal vero tratteggiati dalla penna degli alunni di una classe della media Scalza - Signorelli

SUPER BOY

LA  SIGNORA  DEI SOGNI

Acqua: una merce o un bene comune? Ne parla sabato Luca Martinelli di Altraeconomia

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni