sociale

Andromeda, un altro anno insieme ... E' il momento dei bilanci ma anche delle nuove idee per il futuro

venerdì 18 novembre 2011
Andromeda, un altro anno insieme ... E' il momento dei bilanci ma anche delle nuove idee per il futuro

"Come ormai consueto, con l'avvicinarsi del periodo natalizio l'Associazione Andromeda apre l'attività di lavoro per il 2012. Domenica 20 novembre, dalle ore 16, presso la nostra sede in via degli Aceri 25, al Centro Polivalente di Ciconia di Orvieto, offriremo una merenda ad amici, conoscenti, volontari, sostenitori e quanti altri vorranno sottoscrivere la tessera di adesione alla nostra associazione, dando il via alla Campagna Tesseramento per il 2012 "Un altro anno insieme".

E' quanto si legge in un comunicato stampa diffuso dall'Associazione.

"Nella miriade di informazioni che in ogni momento della giornata ci arrivano dai diversi canali di comunicazione, questa non vuole essere la classica notizia che tutti noi leggeremmo distrattamente (il famoso "clic veloce" di mouse tanto "si va bhè, lo so").

Sappiamo bene, - dicono da Andromeda, - impegnati come siamo con la testa nella vita frettolosa ed affaticata di ogni giorno, quanto sia prezioso ogni momento, ma proprio per questo vi chiediamo di leggere queste poche righe non con la testa, ma con il cuore. E questo perché tra le persone che conosciamo c'è di sicuro qualcuno che la vita la vive in modo un po' meno frettoloso ma con un po' più di fatica, un po' meno con la testa, di certo un po' di più con il cuore.

Forse non tutti si sono accorti, ma ad Orvieto da qualche anno c'è "Andromeda", un'associazione di volontariato senza scopo di lucro e con fini di solidarietà sociale, ONLUS di diritto, che intende affacciarsi al mondo della disabilità in modo nuovo, promuovendo le enormi ricchezze morali e sociali dei disabili. Tutte le attività che svolgiamo sono frutto di una stretta collaborazione tra le famiglie, i volontari dell'associazione, le istituzioni, le associazioni del territorio. Le nostre attività sono possibili grazie alla sottoscrizione della quota sociale di tesseramento, alle donazioni da parte di privati e società, non per ultimo grazie alle firme dei contribuenti che ci devolvono il 5x1000.

Gli obiettivi che Andromeda si prefigge sono:
· Promuovere azioni volte a valorizzare le potenzialità delle persone disabili al fine di far considerare la disabilità come una risorsa per la collettività.
· Sensibilizzare l'opinione pubblica sulle tematiche delle diversità e dell'integrazione
· Promuovere la nascita e sostenere le strutture riabilitative sanitarie
· Favorire l'inserimento nella società delle persone con disabilità
· Creare una rete informativa di supporto alle famiglie

Ma cosa cerca allora oggi Andromeda? Non solo e non certo denari!

Andromeda cerca persone, ancora più persone di quelle che oggi sono nella nostra rete, persone che vogliano raccontare le storie, le conoscenze, le esperienze, le relazioni, che abbiano voglia di dare, di diventare amici, persone che non solo abbiamo lo spirito di condividere un sorriso, ma di costruire con noi e sorridere in ciò che facciamo insieme durante tutto l'anno. Questa associazione, composta principalmente da famiglie con problemi legati alla disabilità, oltre che da volontari con uno spiccato senso della solidarietà, mette a frutto il prezioso tempo che resta per l'altro.

Ecco ciò che abbiamo fatto nel 2011 insieme:
· con il Centro Sociale e Culturale Anziani e Pensionati "EZIO STOLLO" di Ciconia, abbiamo orgnizzato La festa della Befana, in cui abbiamo raccolta una piccola somma per l'acquisto di DVD che nel periodo Pasquale sono stati donati al reparto di Pediatria dell'ospedale Santa Maria della Stella di Orvieto;
· con il Consorzio "Orvieto Trade" e l'associazione Truckmodel abbiamo partecipato alla manifestazione "Orvieto Modellismo";
· con tutti i soci, il 03.03.2011, abbiamo festeggiato il Carnevale con musica dal vivo e animazione;
· con l'associazione Lenza Orvietana abbiamo organizzato un corso teorico di pesca sportiva;
· per festeggiare i 150 anni dell'unità d'Italia abbiamo promosso una conferenza tenuta dal Prof. Pietro Vincenti e organizzato una gita socio-culturale a Roma con la visita guidata al palazzo del Quirinale,
· con il Club Alpino Italiano-Sottosezione di Orvieto, abbiamo organizzato la III Giornata Escursionistica Senza Barriere, visitando all'isola Polvese;
· con l'Associazione Gioco Sport San Martino '85 Abbiamo organizzato una cena sociale presso il Circolo Ricreativo di San Marino di San Venanzo;
· con l'Associazione culturale "Adriano Casasole", le Associazioni di volontariato "Afhco", l'Associazione nazionale pedagogisti clinici "Anpec" Umbria, l'Associazione psicomotricisti funzionali "ASPIF" Umbria, l'Associazione di promozione sociale "La città di tutti", la Cooperativa sociale "Il Quadrifoglio", la Cooperativa "San Patrizio" con il Centro socio-riabilitativo "Il Girasole", l'Associazione di promozione sociale "UISP Orvieto" e il Liceo artistico e Liceo classico di Orvieto; con la collaborazione del Comune di Orvieto / Assessorato alle Politiche Sociali, il progetto "Sogni di Autori Vari" finanziato dalla Fondazione CRO dedicato a ragazzi e ragazze con diversa abilità, destinato a potenziare l'offerta delle attività per il tempo libero ai diversamente abili residenti nella Zona Sociale 12 dell'Orvietano;
· abbiamo finanziato un Corso di Informatica al termine del quale i partecipanti, superato l'esame finale, riceveranno un attestato riconosciuto a livello Regionale;
· con l'opera dei volontari, all'interno dell'Associazione si svolgono attività ricreative, culturali, corsi didattici teorici e pratici;
· con la presenza di tutti la nostra sede è aperta dalle 15.00 alle 17:00 il martedì ed il venerdì (tel. e fax: 0763.616568 e-mail andromeda.orvieto@alice.it)

Cosa altro aggiungere... ognuno di noi può ritagliare un momento nella vita frettolosa ed affaticata di ogni giorno, forse ancora non sappiamo se di più per noi o se di più per l'altro, ma domenica pomeriggio passate a trovarci, portate il vostro sorriso più bello, al resto ci abbiamo già pensato noi!"

Commenta su Facebook

Accadeva il 18 dicembre

Anatomia di un addio

Fine settimana da incorniciare per l'Orvieto FC. Palmerini: "Stiamo crescendo"

"Tanto per dire", seconda edizione. Al Liceo Classico "Tacito" torna il corso di dizione

Jazz e strumenti antichi al Museo Archeologico Nazionale in occasione di Ujw

Celebrata la Giornata Garibaldina, in memoria della battaglia di Mentana

Inaugurata la prima area di sgambatura per cani, previste altre due

Denunciata dalla Polizia una giovane pluripregiudicata

Partita la procedura di rilascio del passaporto elettronico

Rischio ghiaccio per i contatori, i consigli per proteggerli ed evitare spese

Umbria.GO raddoppia e si presenta nella versione dedicata ai pendolari regionali

Campagna Ocm Vino 2017/2018, incrementate le risorse a sostegno delle imprese

"Intrecci", inaugurata la scuola di alta formazione della famiglia Cotarella

"Concerto di Natale" nella Sala Unità d'Italia del Palazzo Comunale

"Geotermia a bassa e media entalpia, rischi e conseguenze"

"È nato un Re povero". Rappresentazione nei Giardini di Villa Faina

Presentata l'edizione 2018 della "Guida ai sapori e ai piaceri della regione Umbria" di Repubblica

Vetrya riceve il Premio Imprese per l'Innovazione di Confindustria e il Premio dei Premi dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri

Eletto il nuovo Coordinamento delle Cittaslow Italiane. Barbara Paron al vertice

Il tenente Giuseppe Viviano è il nuovo comandante della Compagnia Carabinieri

"Madonna con Bambino appare a San Filippo Neri", il dipinto su tela torna a splendere

Storia e segreti di Palazzo Franciosoni nel volume "Anatomia di un palazzo"

E dico ancora di Bianca

"La Tregua di Natale. Lettere dal Fronte". Lettura ad alta voce in Biblioteca

Nuovo video di Francesco Barberini in Campania con la LIPU

Infiltrazione d'acqua a scuola, le precisazioni del Comune