sociale

Digitale terrestre: Umbria al via con molte preoccupazioni. Marini e Vinti: "il Ministero ancora non ha assegnato le frequenze"

martedì 15 novembre 2011
Digitale terrestre: Umbria al via con molte preoccupazioni. Marini e Vinti: "il Ministero ancora non ha assegnato le frequenze"

"Il passaggio al digitale terrestre rappresenta senza dubbio un opportunità per il miglioramento del sistema televisivo sia sotto il profilo del maggiore pluralismo dell'informazione sia per quanto riguarda la qualità tecnica delle trasmissioni.

Non possiamo nascondere tutta la nostra preoccupazione però per i ritardi con cui il Ministero sta procedendo all'assegnazione delle necessarie frequenze alle emittenti regionali e locali" ha affermato la Presidente della Giunta regionale Catiuscia Marini nel corso della conferenza stampa di illustrazione del passaggio dell'Umbria al nuovo sistema digitale che si è tenuta questa mattina, martedì 15 novembre, a Palazzo Donini.

Da giovedì prossimo, 17 novembre, la nostra regione sarà interessata con il passaggio dei comuni di Castiglion del Lago, Città della Pieve, Magione, Paciano, e Panicale e "la Regione, ha dichiarato la presidente Marini, ha cercato in questi mesi che hanno preceduto lo switch-off di fare tutto ciò che era possibile e quanto poteva essere di sua competenza per tutelare le famiglie umbre e contemporaneamente di supportare le aziende televisive locali e regionali in quell'adeguamento tecnologico indispensabile per garantire la continuazione della programmazione televisiva nel nuovo sistema di trasmissione. Purtroppo tutto questo rischia di essere compromesso dalla mancata assegnazione delle frequenze che invece il Ministero, anche pubblicamente, aveva garantito.

Tra l'altro in questi giorni è venuto a mancare anche l'interlocutore politico, ma non appena insediato il nuovo governo è chiaro che la Regione si farà carico di rappresentare al nuovo ministro eventuali problematiche e difficoltà che dovessero verificarsi. E' importante che tutti i cittadini siano informati, ha concluso la Presidente, perché è probabile che nei primi giorni del cambio di sistema potranno verificarsi inconvenienti e problemi soprattutto per le televisioni locali e regionali che, ormai a due giorni dal passaggio, ancora non hanno le frequenze e quindi non hanno potuto procedere nelle prove e nelle verifiche degli impianti".

Prima di una dimostrazione pratica dell'installazione del digitale avvenuta nello studio della Presidente, l'Assessore regionale alle infrastrutture tecnologiche immateriali Stefano Vinti ha ricordato tutto il lavoro compiuto dalla Regione. "Dal sostegno alle imprese per quali abbiamo stanziato circa 900 mila euro, al prezziario concordato con le associazioni di categoria per garantire le famiglie con tariffe molto più contenute rispetto ad altre regioni, fino alla capillare informazione in tutta l'Umbria per portare a conoscenza dei tempi e delle modalità del passaggio ma anche per mettere in guardia le stesse famiglie che non debbono affrontare spese inutili o addirittura essere sottoposte a rischio di truffe".

"Abbiamo sollecitato tutti i giorni il Ministero dello Sviluppo economico, ha continuato Vinti, perché procedesse all'assegnazione delle frequenze alle emittenti regionali e locali. E' paradossale che ancora non si sia proceduto. Questo comporterà problemi per le nostre emittenti e per le stesse famiglie che dovranno sintonizzare in tempi diversi i propri apparecchi per ricevere tutte le trasmissioni. E' doveroso a questo punto che ognuno si prenda le proprie responsabilità, ha concluso Vinti, visto che tutte le competenze in materia erano del Ministero dello Sviluppo economico". Nel corso della dimostrazione tecnica sono stati evidenziati i possibili problemi che potrebbero insorgere al momento dello switch-off, da una possibile sovrapposizione del segnale soprattutto nelle zone a confine con altre regioni, alla esigenza di verifica preventiva del proprio impianto in particolar modo per ciò che riguarda i condomini, fino alla probabile necessità di ripetute sintonizzazioni dei canali fino a quando tutte le frequenze non saranno state assegnate ed in particolare nei primissimi giorni di entrata a regime del nuovo sistema digitale. "La Regione comunque, ha sottolineato la Presidente Marini, continuerà ad essere vicina ai cittadini facendosi carico anche di ricevere eventuali segnalazioni e girarle ai soggetti competenti".

Il calendario dello switch-off in Umbria

Commenta su Facebook

Accadeva il 16 dicembre

"Far Web. Odio, bufale, bullismo. Il lato oscuro dei social" nel saggio di Matteo Grandi

Todi Magic Christmas. Tra luci e musica, il Natale dà spettacolo

Lectio Magistralis di Gianrico Carofiglio su "La Ribellione della Bellezza"

Taglio del nastro (arancione) a Palazzo dei Sette per la sede di Cittaslow International

Due incidenti stradali in due giorni

Ad "Arti e Mestieri Expo" vetrina natalizia per i prodotti della Tuscia

L'Istituto Agrario guarda al futuro. Cotarella all'inaugurazione della Cantina Didattica

Il Lions Club per il Merletto Orvietano. Catalogo generale e mostra tematica a Palazzo Coelli

"Sicurezza, Cittadini, Territorio" incontro con il Sottosegretario Bocci

Vetrya Orvieto Basket ospita la Favl per la prima di ritorno

"Prendere a Cuore" per favorire la prevenzione e la riabilitazione dei malati cardiopatici

"Imago VV". A Palazzo Coelli la presentazione del volume di Alberto Satolli

Per Maria Elena

Umbria al vertice del rapporto Istat su servizi prima infanzia

Fondo Beato Giacomo Villa, si conferma anche quest'anno

Open Day all'Istituto Professionale per l'Agricoltura e l'Ambiente "Bruno Marchino"

Precetto militare interforze nella Chiesa Cattedrale di San Lorenzo

Scuola aperta per tutti, l'Istituto "Dalla Chiesa" si mette in vetrina

Sportello UnitusJob, il ponte tra laureati e mondo del lavoro

I progetti presentati al V Premio Simonetta Bastelli esposti alla Mostra Internazionale di Architettura del Paesaggio

Chiuso in entrambe le direzioni il tratto della Strada Statale 685 delle Tre Valli Umbre

"Natale in Musica 2017". Eventi e concerti dal 16 dicembre 2017 al 28 gennaio 2018

Old Rock City Orchestra in gara su "Classic Rock Italia", come votare

"Salva la tua lingua locale", Rita Santinami tra i sette finalisti del concorso

"Tanti Lati Latitanti" al Lea Padovani. Viaggio nelle relazioni con Ale e Franz

Le giornate del merlo

La Zambelli Orvieto lotta, soffre e vince, battendo in trasferta il Club Italia

La Fidapa - Bpw Italy guarda al nuovo anno. A Orvieto, l'Assemblea del Distretto Centro

Trasferta a Villa Giulia per l'Ecomuseo del Paesaggio degli Etruschi

Il fascino nascosto di "Bagnoregio Underground". Conferenza e mostra a Palazzo Alemanni

I Clown di Fellini a "Particolari. Volti e racconti del Natale bagnorese"

Notti sul ghiaccio alla Fonte del Rigombo, si pattina con "Acquapendente On Ice"

"Lavandaia Day" in compagnia della Compagnia delle Lavandaie della Tuscia

Fumo bianco a "Le Crete", cittadini in allerta

Unitus, Beni Culturali restaura il Fonte Battesimale del Duomo di Viterbo

La Zambelli Orvieto assalta la prima posizione ospitando la Teodora Ravenna

Servizi alla sanità. Confindustria conferma presidente Nardi Schultze, Mazzocchini nel direttivo

"Stradabilia (prove tecniche per un festival di artisti di strada)". Musica con Rossella Costa Trio

In attesa di che

Inaugurato il Nucleo Alzheimer, "modello da esportare ed estendere in Umbria"

"Tu sei Bambino!". Doppio concerto per i cori parrocchiali di Montecchio e Guardea

Babbo Natale a Piazza degli Aceri, festa con l'associazione Ciconiaviva

Vetrya: l'Università della Tuscia presenta i lavori del programma "Semestre in Azienda"

Forestale alla discarica. SAO: "Solo vapore acqueo"

Un re folle

Dopo Orvieto, Voyager fa tappa anche a Viterbo

Orvieto e Perugia insieme per la candidatura unitaria della "Spur - Città Etrusche" al Patrimonio Unesco

Tredicesima seduta del consiglio comunale. In otto punti l'ordine del giorno

"Sacro e Profano". Sergio Canonici espone alla Torre dei Monaldeschi

La Nuova Biblioteca Pubblica "Luigi Fumi" si fa salotto per "Le Streghe"

Al Concerto di Natale alla Camera dei Deputati vicinanza alle popolazioni colpite dal sisma

Giornata di solidarietà per i più piccoli a San Pellegrino di Norcia

"Natale al Fanello". Musica e danza, aspettando Babbo Natale al mercato straordinario

A Orvieto Scalo si inaugura "La Natività dei Giardini"

Sonorità argentine a Palazzo dei Sette, anteprima per "Orvieto Tango Festival"

In mostra a Civitella del Lago due rarissime stampe ritraenti Orvieto e Amelia

"Sfilata e Aperi....Piero (Aperitivo)...e Tanto Altro"

Le labbra, mio Dio, l'aspide

Al Muzi, l'Orvietana ritrova la Clitunno

Raccolta differenziata, Orvieto balza dal 44% del 2014 al 70%