sociale

Incontro con il sindaco. Comunicato del Comitato Spontaneo Genitori delle scuole di Orvieto

domenica 25 settembre 2011

"Il Comitato spontaneo dei genitori degli alunni della scuole dell'Orvietano, in protesta dall'inizio dell'anno scolastico contro l'aumento del costo del pasto presso le mense, comunica che nel pomeriggio di venerdì 23 settembre 2011 alcuni delegati dello stesso, in rappresentanza dei genitori delle scuole di Ciconia, Orvieto, Orvieto Scalo e Sferracavallo, hanno avuto un incontro con l'amministrazione comunale nelle persone del sindaco Antonio Concina e dell'assessore Roberta Tardani.

Il suddetto incontro, concordato tra le parti a seguito del rinvio dell'assemblea aperta ai cittadini presso la scuola primaria di Ciconia, che avrebbe dovuto essere di natura interlocutoria per presentare le richieste del Comitato dei genitori e per misurare la disponibilità del governo cittadino a trovare una soluzione positiva, oltre che a stabilire tempi e modalità per la convocazione di una nuova riunione che vedesse coinvolte tutte le parti in causa insieme ai responsabili della ditta che fornisce il servizio mensa in appalto, si è rivelato un confronto nel quale il sindaco e l'assessore, dopo aver diffusamente presentato le esigenze di riequilibrio di bilancio, hanno dichiarato di non poter assecondare nessuna delle richieste avanzate e cioè:

1) la riconsiderazione dell'aumento del pasto con ritorno ad Euro 4,50 dello scorso anno anzichè gli attuali Euro 5,50;
2) l'eliminazione dell'aumento di Euro 3,00 sulla quota del trasporto scolastico;
3) agevolazioni per il 2°, 3° e 4° figlio iscritto.

L'unica apertura, ma senza alcuna certezza di realizzazione, è stata quella sulla valutazione di agevolazione per le famiglie con più di un figlio eventualmente a decorrere dal prossimo anno e allo stato attuale non programmabile.

I rappresentanti dei genitori preso atto delle dichiarazioni del sindaco e registrata l'indisponibilità dell'amministrazione comunale a modificare le decisioni già prese ed ad impegnarsi nel valutare altre soluzioni alternative, nel ribadire la propria contrarietà nei confronti della scelta operata, hanno affermato che continueranno ad attuare la protesta attraverso altre forme, alcune delle quali dal carattere fortemente simbolico.

Inoltre, constatata la volontà di questa Amministrazione di voler effettuare riequilibri di bilancio tagliando risorse per servizi fondamentali quali quello della mensa scolastica, finalizzati cioè a garantire pari opportunità sociali, i genitori hanno comunicato che considereranno l'oppurtunità di richiedere alle Dirigenti Scolastiche i locali ove i propri bambini possano consumare pasti portati da casa.

In riferimento alla assemblea pubblica di confronto con la cittadinanza interessata, richiesta da questo Comitato, contrariamente a quanto precedentemente concordato con l'Assessore Tardani, il Sindaco ha affermato di ritenerla superflua poiché non avrebbe potuto fare altro che ribadire quanto già comunicato.
Il Comitato dei genitori, in disaccordo anche con quest'ultima dichiarazione, valuterà autonomamente quali utili iniziative adottare nel merito.

E intanto la raccolta delle firme che ha già superato le 400 adesioni continua......."


Questa notizia è correlata a:

Sul buono pasto il Comune non cede, spiraglio su secondo e terzo figlio. Continua la raccolta firme

Commenta su Facebook

Accadeva il 11 dicembre

"ValorePaese". Immobili in concessione, con la promessa di rinascita

Pronta la prima area di sgambatura per cani, già previste altre due

Cena degli Auguri di Natale ed assemblea generale per l'Unitre

Vetrya Orvieto Basket d'autorità in casa della capolista

"Questa nostra Italia". In tanti a Orvieto per l'ultimo libro di Corrado Augias

Pulcinella

Orvieto FC, la prima squadra ritorna in vetta. Momento magico per la società

Orvieto Comune Europeo dello Sport 2017, la tribuna dello Stadio ha il tetto bucato

Quella faccenda lunga della "Settimana Corta"

Comitato Pendolari Roma-Firenze: "Delusi dall'assessore Chianella"

L'Orvietana mette paura alla capolista

In Via Vecchietti torna il Mercatino di Natale della Solidarietà

Pagamento mensa e trasporti, il bollettino arriva a casa

Torna "Valner.In.A.Box", il regalo che non dimentica l'Umbria post sisma

"Campioni in Cattedra" con il Coni, Alessio Foconi alla Scuola Primaria "Barzini"

Gli studenti dell'Istituto Comprensivo a "Mezzogiorno in famiglia"

Televisori sintonizzati su Raitre, Orvieto in onda su "Geo&Geo"

Assemblea regionale di "Potere al Popolo Umbria"

XXV Convegno Internazionale di Studi su Storia e Archeologia dell'Etruria

Prestiti "ad occhi chiusi" in biblioteca per un invito alla lettura a sorpresa

Guasto meccanico all'ascensore del sottopasso ferroviario

In 350 sulla Rupe per la tre giorni di "Orvieto Tango Winter"

Consulta per il sociale e Consulta giovani al Villaggio di Natale con la mostra di pittura

Medaglia d'Oro alla Protezione Civile, sede umbra collegata per la cerimonia

Raffiche di vento e pioggia, si moltiplicano gli interventi dei Vigili del Fuoco

Giornata di studio all'Unitus, Lazio terreno fertile per il futuro