sociale

Le cittaslow italiane a favore dei piccoli comuni. Le proposte

martedì 23 agosto 2011
Le cittaslow italiane a favore dei piccoli comuni. Le proposte

Le settanta Cittaslow italiane - ultima certificata Grumés, Trento, 441 abitanti, 12 frazioni, 40,9 ab. per kmq - esprimono preoccupazione per la paventata soppressione indifferenziata di tutti i Comuni sotto i mille abitanti. "Non siamo certo contrari a riforme che possano snellire la macchina pubblica e migliorare l'efficienza ed economia complessiva dell'azione di governo locale - afferma il Presidente di Cittaslow International, Gian Luca Marconi, Sindaco di Castelnovo ne' Monti RE - ma non possiamo sottacere gli esiti nefasti che una tale misura se applicata in modo indifferenziato potrebbe avere sulle microeconomie locali e sulla tenuta demografica, sociale ed economica dei territori più distali. Essere slow significa in Italia come in altri 24 Paesi del mondo, mettere al centro la "comunità" locale, la propria identità, un modello di sviluppo il più possibile autocentrato, la sostenibilità sociale ed ambientale, la responsabilità sociale condivisa e, dove necessario, l'inclusione sociale di nuovi cittadini. Solo così potremo aspirare ad un futuro di qualità anche per le nuove generazioni".

I piccoli Comuni, specialmente quelli in aree periferiche, montane o collinari, sono un presidio di comunità, e come tali ineriscono senza dubbio la cultura slow. "Certo, in presenza di tagli necessari al sistema amministrativo e politico, qualcosa dobbiamo fare e proporre per ridurre sprechi e disfunzioni - ribadisce Tommaso Sgueglia, Coordinatore di Cittaslow Italia e Vicesindaco di Caiazzo CE, - per noi Cittaslow-Rete internazionale delle città del buon vivere, tutte sotto i 50 mila abitanti, la linea da perseguire è quella già ora portata avanti dalle Unioni di Comuni, dai servizi consortili di area vasta, dalla condivisione di funzionari, amministrativi, dirigenti e servizi. Già oggi gli amministratori dei comuni piccoli e piccolissimi svolgono il loro compito in qualità di volontari o quasi, consentendo però alle piccole comunità sparse di sopravvivere e in alcuni casi di prosperare".

Il concetto è ulteriormente espresso dalle considerazioni di Giuseppe Roma, Membro del Comitato Scientifico di Cittaslow e Direttore del Censis: "Penso che i piccoli Comuni siano un presidio del territorio e non vadano aboliti. Sarà possibile comunque evitare le disfunzioni di carattere economico che derivano dalla loro piccola dimensione che non consente una gestione ottimale dei servizi. La nostra proposta di Cittaslow nei comuni con meno di 1000 abitanti è che gli amministratori prestino la loro opera gratuitamente, vi siano libere aggregazioni per la gestione dei servizi principali come ad esempio la raccolta e smaltimento rifiuti, la manutenzione delle strade comunali, gli asili nido, le scuole per l'infanzia, i trasporti, gli acquedotti: tutti questi servizi possono essere gestiti da un unico o più consorzi intercomunali, emanazione dei comuni accoppiati cui vengono conferite le necessarie dotazioni finanziarie. Gli uffici tecnici comunali e le ragionerie vengono accorpati e un unico Segretario comunale opera in tutti i comuni (è quanto già accade ora con tecnici e segretari "a scavalco"). Ai piccoli comuni restano le competenze su ambiente, urbanistica, agricoltura e prodotti tipici, assistenza sociale, e la comunità vive".

Per Cittaslow non vi è dubbio: una comunità vivente, anche piccola - pensiamo solo alle piccole isole o ai paesini di montagna - è un baluardo contro le nuove povertà, il dissesto idrogeologico, la desertificazione sociale e sostanziale. "Il valore 'locale' del territorio - conclude il Direttore di Cittaslow, Pier Giorgio Oliveti - è la forza dell'Italia nemmeno tanto nascosta che ha marcato nei decenni la differenza in positivo con altri paesi, Francia e Germania in testa. Partire da lì per colpire gli sprechi, sembrerebbe un controsenso e un esercizio masochistico anche in termini socio-economici. Cittaslow è una delle espressioni dell'eccellenza anche amministrativa e gestionale del made in Italy, basata sul buon governo locale senza provincialismi. Il nostro è un modello copiato in tutto il mondo, dove il piccolo Comune è al centro del sistema: 33 milioni di italiani(60%) vivono in cittadine o paesi al di sotto dei 50 mila abitanti. Ridurre il ruolo dei piccoli Comuni è come tagliare il ramo su cui siamo seduti".

Commenta su Facebook

Accadeva il 21 giugno

Eliot ha sbagliato mese

Concluso il corso "Istruttore C-Ied Awareness" per gli allievi marescialli del 19esimo corso "Saldezza"

Ferma opposizione della Fondazione Cro alla fusione della banca

"Ludi alla Fortezza", la soddisfazione di Orvieto 1264 per l'edizione zero

Germani: "Amministrazione contraria alla fusione"

Attività antincendi boschivi, approvato il quadro delle esigenze per la convenzione con i vigili del fuoco

Parere tecnico di Praesidium sulla trasformazione della Cro

Luci sulle livree orvietane alla cronoscalata Pieve Santo Stefano

Caso migranti, sospesa l'accoglienza al centro di Tordimonte

Non solo Alfina, l'esito dell'assemblea "No Geotermia" a Ischia di Castro

Ultimi giorni per i giovani che non vogliono essere “fuori tempo”

Emergenza calore, temperature fino a 37°. I consigli utili

Categorie e Sindacati al fianco della Fondazione Cro, il sindaco chiede l'intervento del Governo

Ospedale, il Tar respinge la richiesta di sospensione cautelare

"Nuovi interventi per l’inclusione sociale e la lotta alla povertà. 22,5 milioni ai Comuni"

"Tuscia Film Fest 2017", arriva anche Michele Placido con "7 Minuti"

"La cultura non si mette a(l) bando". Serata di festa, protesta e proposta al Mancinelli

"Arte e Fede", bilancio positivo per la 12esima edizione del festival che accompagna al Corpus Domini

Necropoli del Vallone di San Lorenzo, ad agosto prendono il via gli scavi archeologici

Vetrya Orvieto Basket, quattro ragazzi convocati in rappresentativa regionale

Centro di accoglienza di Tordimonte, Olimpieri (IeT) vuole vederci chiaro

La Notte Romantica ne "I Borghi più belli d'Italia" fa il bis. Le proposte a misura di coppia

Aree danneggiate dal terremoto, operativo anche in Umbria il Fondo da 15 milioni a sostegno delle imprese

Simposio Europeo Enoturismo, a Orvieto l'assemblea dei sindaci dell'Associazione "Città del Vino"

Monteleone d'Orvieto aderisce a "Voler bene all'Italia", la festa dei piccoli Comuni

Siccità, piovono numeri nell'incontro in Regione. "Nessuna emergenza grazie a investimenti e strategia comune"

Il Coro Polifonico "Canto Libero" intona "Note per Ancarano" di Norcia

Pozzo di San Patrizio: l'Axis Mundi

"Governiamo con il 38%? Grazie!" Il PDL Orvieto risponde al centro-sinistra a suon di cifre e nomi

Muore per un malore. Anziano ritrovato in casa dopo giorni

Scoperto dalle Fiamme Gialle imprenditore orvietano non in regola con i versamenti INPS

Il PDCI Orvieto interviene sulle norme che regolano il mondo venatorio. Proposte e commenti

Fase II - Come si studia la politica

Giovedi 23 giugno al via i primi concerti di "Orvieto Musica", festival internazionale di musica da camera

"Un pirata convertito dallo sguardo di Gesù". Un emozionante Pietro Sarubbi a Arte e Fede #6

Radio Orvieto Web ricorda Francesco Satolli. In onda dalla mezzanotte del 21 giugno 4 puntate no stop di JazzCondicio

Grandi eventi a Orvieto. Per Pirkko Peltonen è davvero "la fine del mondo": "Tierra del Fuego: sì, Umbria Jazz Winter: sì, forse, come? Chi lo sa"

Politiche di genere... "metti in una Regione più donne che uomini". Convegno nella biblioteca storica di Monteripido a Perugia

La città verso la festa del Corpus Domini. Disciplina della viabilità durante le manifestazioni

Giovedi 26 giugno al "Festival d'Arte e Fede" il film "Uomini di Dio" di Xavier Beauvois

Venerdi 24 giugno al Teatro Santa Cristina di Porano, assemblea pubblica indetta dal Comune

Pascoli, D'Annunzio e Manzoni, on line impazza il toto-tema. "Notte prima degli esami" tranquilla grazie alla Polizia Postale

La città è donna. Leggendaria dedica una recensione di Maria Vittoria Vittori a "Dodecapoli"

"Fiumi di parole in libertà": l'ex assessora Calcagni commenta duramente le ultime esternazioni del sindaco Concina

'Dal Solstizio all’Equinozio': quattro notti d'estate sotto il cielo a cura della Speleotecnica e di Pegasus. la prima venerdì 22 giugno al parco delle Grotte

'Partecipazione è sviluppo, anche ad Orvieto?'. Venerdì 22 giugno Rifondazione Comunista organizza un incontro sugli scenari politici e economico-sociali della Città

Un dossier su Forza Nuova

Piccolo commercio. Siamo noi razzisti o sono loro fuorilegge ?

Orvieto Musica 2007 presenta il celebre Cassatt String Quartet

Orvieto città (quasi) medievale

Campionato Italiano Basket Femminile Serie B d’Eccellenza. Resi noti i calendari di gara per la Stagione 2007-2008. Gironi e struttura stravolti in una formula simile ai campionati USA

Cave in Umbria. Secondo l'assessore Bottini non sono fondate le preoccupazioni degli operatori del settore: soddisfatto il fabbisogno degli impianti e delle industrie ubicate sul territorio regionale.

Dal 2 luglio i lavori della rotatoria di Sferracavallo. Studiata per limitare il più possibile i disagi la nuova viabilità

Come sarà regolato il traffico nelle varie fasi dei lavori

Appello alla vigilanza democratica dei DS di Baschi e dell’Orvietano in occasione dell'apertura della sede di Forza Nuova. Ma niente manifestazioni provocatorie: piuttosto parliamo di Gramsci

Sabato 23 giugno a Baschi un incontro su Antonio Gramsci

La giunta approva importanti progetti esecutivi. Via libera al Palazzo delle Istituzioni e al consolidamento di Rocca Ripesena

Teatro amatoriale: il Gruppo Teatrale Castel Giorgio presenta la terza edizione della rassegna 'Trateatri'

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni