sociale

A lettori e lettrici auguriamo una buona e serena Pasqua. Nell'uovo una tavola del Perugino e versi di Emily Dickinson

domenica 24 aprile 2011
A lettori e lettrici auguriamo una buona e serena Pasqua. Nell'uovo una tavola del Perugino e versi di Emily Dickinson

Perugino, Pala della Resurrezione, Vaticano

Il dipinto venne commissionato al Perugino il 2 marzo 1499 da Giovanni da Orvieto per la cappella funeraria della sua famiglia nella Chiesa di San Francesco al Prato in Perugia, dove restò fino all'epoca napoleonica.

Al sicuro, in stanze d'alabastro -
inviolati dal mattino
e dal meriggio -
Dormono i miti membri della Resurrezione -
Trave di raso,
tetto di pietra.

Sopra di loro, leggera
ride nel suo castello la brezza,
mormora l'ape in orecchi ottusi,
zufolano a ritmo gli uccelli ignari -
Quanta accortezza sprecata qui!

Sopra di loro, nel primo quarto di luna
passano maestosi gli anni - mondi
scavano archi - firmamenti scivolano
sulle acque distese - diademi cadono
e dogi s'arrendono - senza fare rumore -
Come punti su un disco di neve.

Emily Dickinson

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 ottobre