sociale

Welfare: tagli poderosi del Governo al fondo affitti. Forte preoccupazione dell'assessore Vinti: "Occorre che i cittadini sappiano"

mercoledì 23 febbraio 2011

L'assessore regionale all'edilizia residenziale Stefano Vinti esprime forte preoccupazione di fronte al prosciugamento di risorse previsto nella manovra 2011 sulle politiche del Welfare.
Meno servizi per le fasce deboli, tagliate le politiche per l'infanzia e la famiglia. La scure si abbatte in modo preoccupante anche sulle politiche della casa. Il Fondo affitti passa da 205,6 milioni di euro del 2008, ai 161,8 del 2009, ai 143,8 dello scorso anno ed infine ai 32,4 per il 2011. Le cifre sono più che eloquenti.

"I cittadini umbri - sostiene Vinti - in particolare le 1200 famiglie con sfratto, i 17000 che hanno fatto richiesta di sostegno per l'affitto, devono essere informati della situazione in cui le regioni si troveranno ad operare in vista della drastica riduzione delle risorse e del no alla proroga degli sfratti. I poderosi tagli del governo renderanno estremamente più difficile il compito della Regione nel dare risposte concrete alle richieste di diritto alla casa.
In assenza di un cambio di rotta - prosegue Vinti - sarà impossibile mantenere gli standard di intervento, finora assicurati. Siamo certamente chiamati a politiche che vadano verso la riduzione degli sprechi, ma ciò non vuol dire che i bilanci dello stato si possano risanare con tagli indifferenziati e soprattutto con tagli al Welfare. Importanti in questa fase - conclude Vinti - le iniziative che la nostra Regione saprà mettere in campo nell'affrontare le sfide che attendono le politiche residenziali, a partire dall'organizzazione di una Conferenza Regionale sulla Casa, che preveda un ampio coinvolgimento degli attori territoriali, e che abbia un forte peso politico e programmatico. Mentre continua l'iter di revisione della Legge 23 e della costituzione di un Fondo immobiliare per l'Housing Sociale"

Commenta su Facebook

Accadeva il 13 dicembre

Ludovico Cherubini strepitoso a Spoleto, fa suo l'Open Regionale Assoluto di Spada Maschile

Mostra collettiva d'arte per gli studenti del Gordon College

A grande richiesta al Mancinelli torna per il sesto anno "Canto di Natale"

All'Unitus si parla di "Evoluzione delle tecnologie in ambito digitale" e "Project Management"

Promozione della lettura, sì della Regione allo schema di protocollo d'intesa con l'Associazione italiana biblioteche

"Disagio e pregiudizio minorile", convegno in sala consiliare su bullismo e violenza

Un aquilone, forse

Di fiori

Il colonnello Maurizio Napoletano alla guida del Comando militare dell'Esercito Umbria

Concerto Baratto per la Caritas. Maurizio Mastrini al Teatro degli Avvaloranti

Un'ordinanza del sindaco vieta l'accesso alla frazione di Pornello per motivi di sicurezza

Consumo di alcolici, i dati dell'indagine "Passi" nel territorio

In sala consiliare c'è il convegno su minori stranieri non accompagnati

All'Auditorium Comunale va in scena "Il Presidente, una tragica farsa"

Ussi Umbria si conferma campione d'Italia. Finale dedicata a Dante Ciliani e ai terremotati

"Natale in Musica", tutti i concerti della Scuola Comunale di Musica "Adriano Casasole"

Paolo Maurizio Talanti rappresenta il Comune di Orvieto nel consiglio direttivo di Felcos Umbria

Via le auto da Piazza della Pace, c'è la pulizia straordinaria

"Venite Adoremus". Concerto in Duomo della Corale "Vox et Jubilum"

Giornata di Studio per la Polizia Locale, tanti gli argomenti affrontati

Sei incontri per "Stare bene a scuola e a casa". Via al corso promosso da Iisacp, Orviet'Ama e Sert

Milano, troppo Milano o forse no

Elegia per una morte cattiva

Percorrevo con te una assolata

"Lazio in gioco", l'Istituto "Leonardo da Vinci" per il contrasto alla dipendenza da gioco d'azzardo

"Natale sicuro", la polizia intensifica il controllo del territorio