sociale

Conclusa a Montegabbione la Festa "Popoli insieme". All'Albania il 1° Trofeo del triangolare di calcetto

martedì 7 dicembre 2010

Si è conclusa domenica 5 dicembre, a Montegabbione, la Festa "Popoli Insieme" con il triangolare di calcetto organizzato dalla neo-nata associazione "Montegabbione ASD Calcio a 5". La serata si è conclusa con bruschetta con olio novello e pasta col sugo di cinghiale offerti dalla ProLoco e dalle associazioni del paese, sempre disponibili alla collaborazione e attenti ai cambiamenti sociali sul territorio, ai quali va il più sentito ringraziamento dell'Amministrazione Comunale.

"Dopo gli incontri ampiamente partecipati di due settimane fa - informa la vice sindaco Isabella Marchino - con la tavola rotonda dal tema "Immigrazione: superare pregiudizi e razzismo" e nonostante il freddo pungente molte persone  hanno animato con il loro tifo il triangolare amichevole nel campo sportivo alle porte del centro storico del paese. Italiani, albanesi e rumeni hanno intonato gli inni nazionali e fra il pubblico era evidente un mescolamento di colori. Il premio "1° Trofeo POPOLI INSIEME" va all'Albania, così come il capocannoniere del torneo, mentre alla Romania, seconda classificata, è andato il premio di miglior portiere. L'Italia, uscita al primo turno, ha fatto gli onori di casa. Un'occasione sportiva che ha visto ampia partecipazione delle varie comunità, sia fra il pubblico che fra i giocatori. Grande soddisfazione sia da parte delle associazioni che hanno organizzato le varie giornate, che dal Comune che ha promosso l'iniziativa nell'ambito del progetto cofinanziato dalla Regione Umbria "La valigia di cartone - storie e culture dei popoli migranti".

"Auspichiamo e ci impegneremo affinché queste giornate abbiano un seguito negli anni a venire - conclude Isabella Marchino - in quanto rappresentano momento di aggregazione e di conoscenza fra le persone di diverse culture, favorendo l'integrazione attraverso impegno, serietà, convivialità. Lo sport e i giochi da sempre sono quello che più di ogni altra cosa abolisce le barriere, primo passo per la conoscenza reciproca e per una cultura dell'altro".

 

 

Commenta su Facebook

Accadeva il 18 dicembre

Anatomia di un addio

Fine settimana da incorniciare per l'Orvieto FC. Palmerini: "Stiamo crescendo"

"Tanto per dire", seconda edizione. Al Liceo Classico "Tacito" torna il corso di dizione

Jazz e strumenti antichi al Museo Archeologico Nazionale in occasione di Ujw

Celebrata la Giornata Garibaldina, in memoria della battaglia di Mentana

Inaugurata la prima area di sgambatura per cani, previste altre due

Denunciata dalla Polizia una giovane pluripregiudicata

Partita la procedura di rilascio del passaporto elettronico

Rischio ghiaccio per i contatori, i consigli per proteggerli ed evitare spese

Umbria.GO raddoppia e si presenta nella versione dedicata ai pendolari regionali

Campagna Ocm Vino 2017/2018, incrementate le risorse a sostegno delle imprese

"Intrecci", inaugurata la scuola di alta formazione della famiglia Cotarella

"Concerto di Natale" nella Sala Unità d'Italia del Palazzo Comunale

"Geotermia a bassa e media entalpia, rischi e conseguenze"

"È nato un Re povero". Rappresentazione nei Giardini di Villa Faina

Presentata l'edizione 2018 della "Guida ai sapori e ai piaceri della regione Umbria" di Repubblica

Vetrya riceve il Premio Imprese per l'Innovazione di Confindustria e il Premio dei Premi dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri

Eletto il nuovo Coordinamento delle Cittaslow Italiane. Barbara Paron al vertice

Il tenente Giuseppe Viviano è il nuovo comandante della Compagnia Carabinieri

"Madonna con Bambino appare a San Filippo Neri", il dipinto su tela torna a splendere

Storia e segreti di Palazzo Franciosoni nel volume "Anatomia di un palazzo"

E dico ancora di Bianca

"La Tregua di Natale. Lettere dal Fronte". Lettura ad alta voce in Biblioteca

Nuovo video di Francesco Barberini in Campania con la LIPU

Infiltrazione d'acqua a scuola, le precisazioni del Comune