sociale

L'Intercom dell'Orvietano conferma l'efficacia e l'efficienza della funzione associata di Protezione Civile su base comprensoriale

mercoledì 21 aprile 2010
L'Intercom dell'Orvietano conferma l'efficacia e l'efficienza della funzione associata di Protezione Civile su base comprensoriale

Lo stato di attuazione dei piani di protezione civile con particolare riferimento al rischio idraulico e idrogeologico, rischio frane e rischio sismico è stato al centro della riunione l'Intercom dell'Orvietano svoltasi ieri presso la sede della protezione civile del Comune di Orvieto a Fontanelle di Bardano.

Presenti l'Assessore provinciale alla Protezione civile Fabrizio Bellini, il responsabile del servizio provinciale Geologo Marco Spinazza e i Sindaci dei comuni del comprensorio, per il Comune di Orvieto gli Assessori Felice Zazzaretta, Roberta Tardani e il responsabile della protezione civile comunale Giuliano Santelli.
L'incontro dell'Intercom di Orvieto si inquadra nell'ambito del coordinamento delle attività di protezione civile dei diversi territori della provincia, peraltro auspicato dal Prefetto Augusto Salustri al fine di individuare modalità omogenee di intervento in caso di calamità.

Nel corso dell'incontro i sindaci dell'orvietano hanno confermato l'efficacia ed efficienza della funzione associata di protezione civile che in questi anni ha permesso di raggiungere ottimi risultati e convogliato risorse consistenti per il nostro territorio. In particolare, i sindaci hanno ribadito anche la necessità che l'orvietano venga dotato di un Centro di Protezione Civile con ammassamento di materiali e mezzi che permetta di intervenire tempestivamente a supporto delle eventuali emergenze che si dovessero determinare.
Dall'incontro è emerso, infine, che già dalle prossime settimane la Provincia di Terni in stretto rapporto con la Regione e l'ANCI Umbria metterà a disposizione alcuni tecnici laureati del Corso di laurea in Protezione Civile di Foligno, per assistere e coordinare i comuni riguardo alla redazione dei piani comunali di tutto il territorio che fa capo all'Intercom dell'orvietano.

Commenta su Facebook

Accadeva il 26 maggio

L'Alta Tuscia riscopre i gioielli. Invito a Civita, Palazzo Monaldeschi e la Serpara

Due ori e tre bronzi per la Scuola Keikenkai al 2° Campionato Europeo di Karate Iku

Staffetta dei Quartieri. All'ombra del Duomo si corre la 51esima edizione

La Zambelli Orvieto si ferma sul più bello col Casal De' Pazzi

"Focus on pain" a Palazzo Alemanni. Seconda edizione per il congresso medico

Piazza del Popolo, parcheggi a disco orario non più a pagamento

"L'Eucarestia nell'arte cristiana". Conferenza Rotary in Duomo

Corso da tecnico audio e corso di informatica musicale al "Tuscia in Jazz 2016"

Alla Galleria Falzacappa Benci di passaggio i pellegrini di Giorgio Pulselli

A Guardea ed Alviano le musiche di Piovani e Morricone per il Concerto di Primavera

"Basta un Sì per cambiare l'Italia". Incontro a Sferracavallo con Luca Castelli

La Kansas State University sempre più presente sul territorio orvietano

Legambiente denuncia gravi profili di illegittimità del calendario venatorio

Il Coro degli Alpini dei Monti Lessini in concerto

Filippo Orsini relaziona su "Bartolomeo d'Alviano, Todi e l'Umbria tra XV e XVI secolo"

"Una buona stagione per l'Italia. Idee e proposte per la ricostruzione del Paese e dell'Europa"

Alla scuola Frezzolini di Sferracavallo s'inaugura la biblioteca "Sheradzade"

Nasce l'Albo sostenitori "Orvieto Cittaslow". Ecco da chi è composta la commissione

Divieto di pesca per consumo alimentare sul Paglia, scatta l'ordinanza del sindaco

"Etruschi 3D". Presentata la mostra multimediale curata dall'Associazione Historia

Che cos'è "Etruschi 3D"