sociale

Resoconto del Consiglio Comunale di Porano del 22 marzo 2010

martedì 23 marzo 2010

In attesa della definitiva approvazione del Piano Regolatore parte operativa prevista per il 16 aprile, il Consiglio Comunale di Porano ha esaminato, nella seduta del 22 marzo, le osservazioni pervenute da privati cittadini come previsto dalla normativa in materia.

L'Assessore ai Lavori Pubblici Giuseppe La Porta ha illustrato ai consiglieri il contenuto delle diciassette osservazioni al Piano Operativo formulate da tredici cittadini; a seguito del parere tecnico formulato dall'architetto Farina, estensore del Piano, quattro sono state accolte, quattro sono state dichiarate non accoglibili in quanto momentaneamente stralciate per scelta dell'Amministrazione comunale o perché in contrasto con le norme contenute nella parte strutturale del Piano, otto non pertinenti perché non attinenti al PRG Operativo ed una parzialmente accoglibile.

Il Sindaco Giorgio Cocco ha rassicurato i cittadini che le osservazioni pervenute saranno comunque tenute in debita considerazione e saranno oggetto di un riesame per effettuare eventuali varianti al Piano Strutturale.

In questa ottica il consigliere di minoranza Giorgio Santelli ha invitato l'Amministrazione comunale a perseguire sempre l'interesse generale ricevendo, su questo, rassicurazione da parte del Sindaco.

In risposta ad una interrogazione presentata da Santelli sul ruolo del Circolo Anziani e su quello del Circolo Arci, il vicesindaco Conticelli ha illustrato la convenzione che il Comune di Porano ha realizzato con il Circolo Anziani, iscritto all'Albo regionale della Promozione Sociale, per la gestione, a titolo gratuito, di alcune attività sul territorio relative alla manutenzione del verde, alla pulizia delle strade ed alla vigilanza presso la scuola.

Conticelli ha dichiarato inoltre la disponibilità dell'Amministrazione comunale verso tutte quelle associazioni, in regola con la normativa sull'associazionismo, che intendono avviare forme di collaborazione con il Comune in tema di ambiente, sociale e cultura.

Il Sindaco, rispondendo ad un'altra interrogazione di Santelli sul servizio di ragioneria comunale, ha pubblicamente ringraziato la signora Bianca Maria Pacioni, storica ragioniera del Comune di Porano, informando che si è definito un nuovo assetto per la gestione delle attività finanziarie.

Il Segretario comunale Giancarlo Racanicchi sarà il funzionario Responsabile del servizio, Ettore Alfieri coordinerà la ragioneria la cui parte operativa sarà svolta dalla vincitrice del concorso appena conclusosi.

Un ringraziamento alla ragioniera uscente è pervenuto anche dal consigliere Giorgio Santelli.

Commenta su Facebook