sociale

Tribunale di Orvieto: efficienza, qualità, trasparenza. Resi noti i dati 2009

giovedì 18 febbraio 2010
di laura
Tribunale di Orvieto: efficienza, qualità, trasparenza. Resi noti i dati 2009

Incontro annuale con la popolazione e i giornalisti per i vertici del Tribunale di Orvieto, secondo la consuetudine che il Presidente del Tribunale, Dott. Edoardo Cofano, e il Procuratore della Repubblica, Dott. Francesco Novarese, hanno introdotto dal loro arrivo alla guida del Palazzo di Giustizia cittadino. Presente al tavolo anche il Sindaco di Orvieto, Antonio Concina, che porgendo il suo saluto ha parlato dei cordiali rapporti con i referenti del Tribunale di Orvieto. Presenti in sala, oltre ad alcuni cittadini e giornalisti, tutte le forze dell'ordine cittadine, che il Procuratore Novarese ha ringraziato per la solerte ed efficace collaborazione, e vari magistrati e avvocati.

Sia il Presidente Cofano che il Procuratore Novarese hanno sottolineato come l'incontro volesse andare al di là delle presentazione di meri dati statistici, per significare anche e soprattutto la volontà di relazionarsi ai cittadini in modo aperto e trasparente, accogliendo anche eventuali istanze e suggerimenti.

Il Presidente Dott. Cofano ha parlato dell'organizzazione dell'ente e ha fornito alcuni dati generali. Grazie all'arrivo del sesto giudice e all'integrazione della pianta organica nel 2009 è stato possibile applicare le tabelle trimestrali previste dal Consiglio Superiore della Magistratura ottimizzando la scansione del lavoro, fatto che ha portato allo scrupoloso rispetto dei limiti stabiliti dal CSM, a un aumento delle udienze penali con il giudice monocratico e a una riduzione dei processi collegiali. Tempestività e professionalità dei giudici caratterizzano, del resto, il Tribunale di Orvieto, con GIP e GUP che ne costituiscono un vero e proprio fiore all'occhiello e tempi e produttività ottimali in ogni settore.

Migliora la produttività nel civile, dove i 6 giudici hanno emanato 300 sentenze nel 2009, 3 in più rispetto al 2008, con una media di 50 sentenze a testa che, unita a tutte le altre incombenze, costituisce uno standard di tutto rispetto. Diminuiscono le pendenze, inferiori a 800, diminuiscono i procedimenti ingiuntivi e le procedure fallimentari, grazie all'aver chiuso un notevole numero di fallimenti. Non poche, invece, le pendenze per i giudici amministratori di sostegno, che dal 2004 hanno sostituito il giudice tutelare: un segno di civiltà, quello della sostituzione delle interdizioni con la tutela di sostegno, che segna tuttavia un aggravio di lavoro e per questo spiega il lento smaltimento delle pendenze, che nel 2004 erano 109 e che si attestano ora a 75.

Dal punto di vista logistico si sta completando la messa a norma della sicurezza dello stabile e, proprio in questo quadro, urge trovare una nuova sistemazione agli atti del registro civile, attualmente in un luogo seminterrato, per cui non può dunque essere rilasciato il nulla osta per la prevenzione incendi. Un nuovo spazio va individuato anche per l'archivio dei vecchi procedimenti, ubicato nella ex caserma Piave che, come è noto, è destinata a una rifunzionalizzazione da parte di un qualche soggetto imprenditoriale.

Qualche passo avanti anche nell'informatizzazione interna degli uffici, ma la viva speranza è di poter realizzare entro l'anno un filo diretto con gli avvocati, così che possano consultare via internet l'iter dei procedimenti, risparmiando il loro tempo ma permettendo di ottimizzare anche quello delle cancellerie.

Passate in rassegna anche le attività che, nella sua volontà di apertura e di contributo all'educazione della legalità, il Tribunale ha effettuato all'esterno: con gli Istituti Superiori di Orvieto e di Città della Pieve sui temi dei processi mafiosi e dell'abusivismo e, ultimamente, in collaborazione con la società Akebia per l'utile e apprezzato convegno "L'informazione sul web. Quali regole per un nuovo luogo".

Il Procuratore Dott. Novarese ha affrontato principalmente l'ambito del diritto penale, sottolineando che la giustizia è al servizio dei cittadini e che va resa nel più breve tempo possibile. Molto brevi i tempi di Orvieto, pur con un lavoro molto sostenuto, dato che riduzione dell'organico, trasferimenti e concorsi bloccati hanno di fatto congelato il personale.

Rapidi, a Orvieto, i tempi di definizione dei procedimenti, che sono di un mese e mezzo per i processi di competenza del giudice di pace, spesso conclusi con remissione di querela. Un mese e mezzo il tempo medio anche per le decisioni di rinvio a giudizio e tre mesi quello di archiviazione dei procedimenti. Nove mesi, invece, per l'esercizio dell'azione penale dei fascicoli a carico di noti. Il tutto tenendo presente che in un anno la Procura di Orvieto iscrive 3500 procedimenti, di cui 1700 a carico di imputati noti. In tempo reale, poi, ossia a vista, il rilascio dei certificati del casellario giudiziario, mentre in altri luoghi il periodo necessario per il rilascio di questo tipo di documento va da 5 a 7 giorni.

La valenza del Tribunale di Orvieto, che estende la sua giurisdizione fino a Città della Pieve, è dunque quella di un piccolo nucleo efficiente e qualificato che, come ogni servizio non esageratamente esteso nel territorio di competenza, riesce a dare risposte ai cittadini in modo più veloce e con una migliore qualità dei rapporti umani e relazionali. Del resto, i piccoli Tribunali possono avere un senso solo se riescono a fornire giustizia in tempi rapidi. Per loro, come ha sottolineato il Procuratore Novarese, la proposta legislativa del processo breve non serve e non ha alcuna ragione di essere.

Minacciato di chiusura da tempo come altre piccole entità erogatrici di giustizia, il Tribunale di Orvieto, che è per la città un collettore sociale di notevole importanza e un indotto economico di rilievo per tutte le professioni e le attività che vi ruotano intorno, potrebbe veder decisa proprio in questo anno 2010 la sua sorte. In Umbria l'intenzione sarebbe quella di lasciare attivi solo Perugia e Terni. Mentre Spoleto si sta attivando anche grazie all'azione del senatore Benedetti Valentini cercando di estendere il suo territorio di competenza in direzione del Folignate, per Orvieto il progetto di allargamento più consono sembrerebbe la penetrazione verso l'Alta Tuscia. Molte parole sono state spese in proposito da vari mesi, se non da anni, ma occorrerebbe attivarsi quanto prima a livello politico perché la "rivisitazione" sollecitata per i piccoli tribunali anche dall'Associazione Nazionale Magistrati si traduca in allargamento di territorio piuttosto che in soppressione.

 

Commenta su Facebook

Accadeva il 19 giugno

Chiusura dell'ospedale, si attende la decisione del Tar dell'Umbria

L'Unitre di Orvieto ringrazia l'ingegnere Gianluca Polegri

PCI: "Ancora prognosi riservata per la nostra sanità"

Riapre la piscina comunale di Castel Viscardo - Pianlungo

"La Compagnia dei Naturali", il laboratorio integrato per bambini e giovanissimi che fabbrica amicizie, invenzioni ed emozioni

Scale mobili rotte il giorno del Corpus Domini. Olimpieri (IeT): "Altra figuraccia!"

Michele Fattorini primo a "Lo Spino"

Geotermia, documento della Rete Nogesi sulla zonizzazione toscana: "Tutto da rifare!"

Apertura serale all'Orto Botanico "Angelo Rambelli"

Sentieri

La notte delle streghe all'Osteria da Shakespeare

Non è "cosa buona e giusta" che la politica si profitti del popolo

Comitato Risparmiatori

"Ludi alla Fortezza", Templari al Palazzo dei Sette

"Africa in Piazza". Musica, cucina e solidarietà a favore dell'Etiopia

"Sì, sono amareggiato e dispiaciuto. È difficile lavorare con voi"

Torneo dei Quartieri di Basket "Corrado Spatola", le novità dell'ottava edizione

La Fondazione Centro Studi "Città di Orvieto" presenta consuntivo 2016 e primi risultati semestre 2017

Profumi e colori sul lago per la 17esima edizione della "Festa delle Ortensie"

52esima "Staffetta dei Quartieri", settima vittoria per l'Olmo. I biglietti estratti

Corpus Domini, in archivio tra luci e ombre l'edizione 2017

"In caso di perdita del segnale di videosorveglianza, impianti di mobilità non possono essere tenuti in esercizio"

Tamponamento lungo l'A1 tra Orvieto e Attigliano, incendio a Giove

Baschi-Todi chiusa per tir ribaltato, code in A1 per incendio

Casa della Salute, inaugurata la Rsa. "Tassello importante nella riqualificazione dei servizi"

24 Giugno 1947 – 24 Giugno 2017. Settantesimo anniversario del primo avvistamento U.F.O

Città blindata? Ladri in azione: furti in pieno centro durante la festa

Stage residenziali per ragazzi dagli 11 ai 14 anni presso il Parco di Villalba: 4/7 luglio - 11/14 luglio. Iscrizioni entro il 25 giugno 2011

"Sono scappati": Il PDL Orvieto punta il dito sul centro sinistra uscito dal Consiglio al momento del voto sulla finanza derivata

Presentati al Consiglio i neo Assessori Brugiotti e Marino. Gialletti: "basta avvicendamenti a mezzo stampa"

Il Corteo Storico vuole uscire dagli armadi. Tutto l'anno e una volta per tutte. La proposta dell'assessore Marino

Sui derivati incalza Gnagnarini: "Incredibile. Il Comune fa causa a chi paga denaro (BNL) e non a chi lo esige per 1 Mln l'anno (RBS)"

Festival di arte e fede. Rorwacher tenera encantadora: "Corpo Celeste" fa il pieno e cattura il pubblico

Alice Rorwacher, una singolare grazia: guarda l'intervista di Orvieto.TV

Vuoi vedere un Miracolo? Alice...

Allerona. Domenica 19 giugno, alle 18 nella Sala Polivalente, saggio finale del Corso di Canto 'Musica in Libertà'

E' scomparso Isidoro Galluccio, presidente della Fondazione Claudio Faina. Un ricordo anche per Luigina Bartella Zanchi

Un saluto al Presidente Galluccio

Allerona, Sala dell'Acqua. 2/3 - 9/10 luglio 2011: Mostra di pittura di Iolanda Dente

Ventiquattrenne orvietana denunciata per spaccio di droga. Operazione del Commissariato di Orvieto

Concluso alle scuole medie di Ciconia il progetto "Pianeta Acqua". Premiata la relazione migliore

Orvieto città Santuario. Se ne è parlato in Consiglio Comunale, ma la Curia frena

"Invece della terza discarica". Convegno degli Amici della Terra Orvieto venerdì 24 giugno 2011

Città inguaribile causa classe dirigente (di destra e sinistra) inadeguata salvo...

La Biblioteca "Fumi" cresce e si fa più "piccola". Completata, ma senza possibilità di apertura, l'area ragazzi

Torna la "Gran Fondo degli Etruschi". Al via la XVIII^ edizione domenica 21 giugno

Orvieto accoglie i partecipanti al Cammino Nazionale delle Confraternite

Gli impegni dei primi 100 giorni per Feliciano Polli, neo presidente della Provincia di Terni

Dissidi tra librerie: potrebbe saltare lo stand estivo del libro. Il Comune da il permesso poi lo revoca, la Libreria dei Sette minaccia azione legale

Musica fuori orario. Scattano i primi verbali

Rubate le bandiere dei Quattro Quartieri al Duomo

Autotreno si ribalta sulla A1. Code e rallentamenti nel tratto orvietano

Fine stagione per Radio Orvieto Web. Festa della Musica in ricordo di Francesco Satolli

Il Sottosegretario per i Beni Culturali On. Giro in visita a Orvieto. Plauso all'ottimo lavoro svolto per la reinstallazione della Maestà

Formazione, 1331 nuove opportunità nel catalogo della Provincia di Terni

Festa della Musica dell'Arci 2009 - "Più Spazio alla Musica - Più Spazi per la Musica"

Festa della salvezza per l'Orvieto Basket. Sabato alle 20,30 al PalaPorano

Il Coro “Canto Libero” di Allerona domenica a Spoleto per l’apertura del Festival dei due Mondi

Numeri vincenti della I^ lotteria Associazione Lea Pacini - Corteo Storico - Corteo delle dame

Domenica 21 e Lunedì 22 giugno turno di ballottaggio per l'elezione del Sindaco e Referendum sulla Legge Elettorale

E Toni Concina risponde in tempo reale

La Libreria Valente precisa la sua posizione rispetto alla soppressione della Fiera del libro: "del tutto estranea"

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni