sociale

Confartigianato rammaricata per il mancato accordo sul Protocollo Orvieto-Roma. L'auspicio quello di prossime scelte partecipate

lunedì 18 gennaio 2010

Confartigianato Imprese Terni esprime il proprio rammarico per la mancata approvazione da parte del Consiglio Comunale di Orvieto del Protocollo d'Intesa con Roma, considerando la vicenda "un'occasione perduta" per le opportunità che avrebbero potuto generarsi, nella direzione dello sviluppo economico e turistico di Orvieto e comprensorio, da una stretta alleanza con la capitale.

"Forti dell'esperienza avuta di recente dalla nostra Associazione attraverso la firma del Protocollo d'Intesa con Confartigianato Imprese Roma - afferma l'organizzazione d'impresa in una nota - in quanto consapevoli delle potenzialità che il bacino romano poteva offrire in termini di collaborazione e valorizzazione di risorse e competenze reciproche, auspichiamo, da parte dell'Amministrazione Comunale un'attenta riflessione e scelte partecipate e condivise con tutti gli attori sociali nella direzione di un comune impegno della città e del comprensorio che possa travalicare eventuali contrapposizioni politiche".

Commenta su Facebook

Accadeva il 18 febbraio

Giulio Scarpati all'Unitre. Con Valeria Solarino al Mancinelli per "Una giornata particolare"

Cede una porzione di muro, tecnici della Provincia al lavoro sulla SP 31

Ultima settimana di scuola aperta all'Istituto Artistico, Classico e Professionale

Al Palazzo del Gusto, corso di qualificazione professionale per sommelier Ais

Final Four Under 18 Eccellenza, la finale sarà Ellera-Todi

Anteas e Gruppo Famiglie Parrocchia S.Anna promuovono l'incontro "Invecchiare bene"

Lancia una bottiglia contro il muro del commissariato, denunciato un 37enne

Anche il Comune di San Venanzo aderisce a "M'illumino di meno"

Visite guidate a "San Giovenale. La chiesa e il quartiere nell'Orvieto medioevale"

Provincia, la Rsu chiede certezza su servizi, personale e bilancio

Emanuele Carelli presenta la raccolta di poesie "Celeste come i cieli"

Ridistribuite le deleghe, fino a nuove determinazioni

Il Tar conferma l'aumento della litigiosità tra cittadino e pubblica amministrazione

Campo da calcio di Ciconia "in abbandono", la Uisp fornisce chiarimenti

Proposta di legge sull'ambiente, prosegue in tutta l'Umbria la raccolta firme

A "Cinema intorno al mondo", è la volta di "Lagos. Notes of a city"

Vinti: "Le dimissioni scoperchiano la pentola del conflitto interno al Pd"

Tecnici Enel al lavoro, traffico interrotto in Via Magalotti

Umbria e Orvieto protagoniste a Praga. Intensa l'attività per rafforzare relazioni e progetti

Comune spento per "M'illumino di meno". Gli interventi per razionalizzare i consumi energetici

Presentato in Regione il volume "Umbria, paesaggi in divenire 1954/2014"