sociale

Acqua minerale, attenzione ai rincari immotivati: un reato ben configurabile previsto dal codice penale

martedì 12 gennaio 2010
Acqua minerale, attenzione ai rincari immotivati: un reato ben configurabile previsto dal codice penale

Mentre si spera nel rientro dell'emergenza relativa alla potabilità dell'acqua, gli abitanti delle zone interessate di Orvieto e Porano continuano per il momento ad approvvigionarsi alle cisterne di acqua potabile organizzate dalla SII e dalla Protezione civile e, naturalmente, presso i rivenditori di acqua minerale.

Dopo l'incetta spasmodica delle prime ore, che ha portato in breve tempo all'esaurimento delle scorte di acqua minerale nei vari punti vendita, la situazione sembra essersi normalizzata, sia per la possibilità di poter usufruire dell'acqua delle cisterne, sia per l'arrivo di nuove scorte.

Non è mancato qualche tentativo di speculazione, con rincari segnalati relativamente a qualche punto vendita. Su tale fenomeno sarà vigile la Procura di Orvieto. L'aumento immotivato di una merce di prima necessità, infatti, potrebbe configurarsi come un vero e proprio reato - manovre speculative su merci - regolato dall'Art. 501 bis del Codice Penale che prevede, oltre alla pena del caso e alla multa, il sequestro delle merci, l'eventuale vendita costrittiva disposta dall'autorità giudiziaria e l'interdizione dall'esercizio dell'attività commerciale.

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 gennaio

Madame Bovary

Indagine della Procura, le puntualizzazioni di Enel

Giorno della Memoria, ricordare per prevenire. Iniziative della Cgil a Perugia e Terni

Conferenza su "Il mito di Giulia Farnese: amori, potere, storia…"

Robotica e agricoltura di precisione con il Progetto Pantheon

Orvieto FC, la prima squadre batte il GubbioBurano secondo in classifica

Per la Zambelli Orvieto è un momento magico, conquistata Montecchio Maggiore

Orvietana, sconfitta pesante contro il San Sisto

Finisce in carcere per una rapina in banca messa a segno due anni fa

Sicurezza, trecento controlli in due settimane sul territorio

Rti avanza richieste economiche al Comune, Tardani interroga il sindaco

Lia Tagliacozzo presenta il libro "La Shoah e il Giorno della Memoria"

L'Istituto per la Storia dell'Umbria Contemporanea per il Giorno della Memoria

In biblioteca lettura di "Sonderkommando Auschwitz" di Shlomo Venezia

Dal Castello Baronale alla Cappella Baglioni, fino al caffè a Villa Lais

Contro Azzurra Orvieto, Campobasso resiste ma non passa

Una brutta Vetrya Orvieto Basket lascia la vetta a Perugia

Violenza di genere, firmato il protocollo d'intesa per la realizzazione del sistema regionale di contrasto

"A spasso con ABC", giornata finale per i narratori del futuro

Sul palco del Rivellino, Anna Mazzamauro è "Nuda e Cruda"

Iniziative in tutta l'Umbria per San Francesco di Sales, patrono di giornalisti e comunicatori

"Col trattore in Complanare", in 140 a Ciconia per la benedizione dei mezzi agricoli

Il consiglio regionale FIE Umbria conferma alla presidenza Giulia Garofalo

Rumori di lavori in corso a Palazzo Monaldeschi, Olimpieri (IeT) interroga il Comune

Al Concordia, serata dedicata al teatro con "Il Canto del Gallo"

Comitato Scansano Sos Geotermia: "Il pericolo non va esportato in Maremma"