sociale

Al via la riqualificazione di Santa Letizia e dell'Amerina

martedì 17 febbraio 2009

Si sono concluse le procedure di affidamento dei lavori di miglioramento e adeguamento dell'area di Santa Letizia e della SS. Amerina, progetto che prevede interventi finalizzati a migliorare e rendere più funzionali le infrastrutture a servizio della zona.

I lavori sono così suddivisi:
- Intervento A: Via Monte Cimino - Manutenzione stradale e impianto fognature acque bianche - importo € 35.013,55 - aggiudicataria la ditta ICER;
- Intervento A: Manutenzione straordinaria della pavimentazione stradale - Importo € 53.139,05 - aggiudicataria la ditta IGC;
- Intervento B: Via Santa Letizia e Via Monteluco - pavimentazione stradale - Importo € 58.143,54 - aggiudicataria la ditta CISE srl;
- Intervento B: Manutenzione straordinaria e impianto fognature acque bianche - importo € 41.831,21 - ditta aggiudicataria ICER.

La Storia
Nel giugno del 1960 veniva definitivamente approvato il cosiddetto "progetto delle valli" che tagliava definitivamente - per il tracciato dell'autostrada - le varianti senesi e perugine, e approvava un progetto che traversava il Valdarno, si avvicinava ad Arezzo, traversava la Valdichiana verso Chiusi per attraversare la valle del Paglia (Orvieto) e la valle del Tevere.
Il 4 ottobre 1964, con l'apertura del tratto Chiusi Orvieto, fu definitivamente inaugurata l'intera opera, da Milano a Roma. Subito dopo venne immediatamente riconosciuto il ruolo strategico che lo Scalo svolgeva per un ampio territorio.
Nel piano regolatore del prof. Luigi Piccinato (1962 - 1966), l'area limitrofa il casello venne destinata ad autoporto, di fatto cioè, si dava inizio alla sua trasformazione.
Nel PRG Benevolo (1976-1979), l'area venne classificata zona F2c, all'interno della quale erano compatibili impianti connessi con le esigenze di trasporto (officine, depositi merci, stazioni di servizio, autogril, ecc) oltre alle attrezzature alberghiere. L'impianto immaginato da Benevolo era un impianto a pettine con delle perpendicolari che si staccano dalla S.S. 205 Amerina e arrivano al limite della fascia di rispetto dell'autostrada, dove si conclude con un'area destinata a parcheggio e alla eventualmente inversione di marcia. Sia nel PRG Piccinato che nella variante Benevolo, la zona urbanistica e conseguentemente il costruito, si ferma al limite della fascia di rispetto autostradale.
La trasformazione dell'area doveva avvenire attraverso la predisposizione di piani attuativi, all'interno dei quali dovevano essere previsti gli assi di distribuzione, perpendicolari agli assi di penetrazione, che dovevano garantire l'accesso ai vari lotti.

Il piano attuativo di Santa Letizia
Lo schema per l'attuazione dell'area era quello di una serie di percorsi di penetrazione su cui si dovevano innescare i percorsi di distribuzione, e l'accesso ai vari lotti doveva avvenire da assi posti al di fuori della fascia di rispetto autostradale. Nell'attuazione dell'area non è stato seguito il principio insediativo previsto dalla variante Benevolo. Non sono stati realizzati gli assi di distribuzione ed oggi l'accesso a numerose attività avviene dalla bretella stradale parallela alla autostrada, che è indispensabile e come tale da potenziare completando l'anello per unire via Monte Vettore con via Monte Cimino; indispensabile in caso di interventi di ristrutturazione urbanistica, è risultata la necessità che l'accesso ai lotti avvenga con assi collocati al di fuori della fascia di rispetto autostradale. Nella trasformazione dell'area ricompresa tra la S.S. 205 e la Direttissima, è risultata indispensabile la previsione e realizzazione di una bretella stradale parallela alla Direttissima che unisca i due assi suddetti. Bretella che potrà anche essere collegata alla Complanare e che è studiata nel progetto di rifunzionalizzazione dell'area dell'ex albergo Maggi.

Per via Monte Cimino il progetto prevede:
- la realizzazione delle canalizzazioni delle acque superficiali con nuova tubazione dorsale e bracci laterali allacciati ad una condotta principale che attraversa il rilevato autostradale per poi condurre le acque al Fiume Paglia (le acque verranno raccolte previa posa di pozzetti);
- la realizzazione dell'impianto di pubblica illuminazione nella via principale e l'integrazione di quello già esistente sulla piazza antistante le attività commerciali;
- a completamento delle opere di fognatura e pubblica illuminazione si procederà al rifacimento del manto stradale con interventi alla fondazione stradale e alla pavimentazione.
Anche per via Santa Letizia e via Monte Luco è prevista:
- la rifunzionalizzazione delle canalizzazioni delle acque superficiali, mediante la sostituzione di alcuni tratti delle tubazioni e allaccio alla condotta principale;
- l'adeguamento dell'impianto di pubblica illuminazione con la sostituzione dei pali, della linea elettrica e il rifacimento di un tratto della canalizzazione;
- si procederà infine al rifacimento del manto stradale, con interventi alla fondazione e alla pavimentazione stradale.

Le altre opere pubbliche affidate in questi giorni

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 23 marzo

Zambelli Orvieto sempre più apprezzata, lo dice Martina Sabbatini

Attentati a Bruxelles, bandiere a mezz'asta e un invito a reagire con determinazione

La mostra-mercato di prodotti agroalimentari e artigianali di Città della Pieve compie vent'anni

Materiale per la biblioteca dalla raccolta degli oli esausti di origine vegetale

Il Coordinamento dei ristoratori orvietani dice no a Orvieto pattumiera dell'Umbria

L'Archivio di Stato lascia Piazza Duomo e trasloca nell'ex tribunale

Audizione con i vertici di Cosp per analizzare i primi risultati della differenziata

Bocciata la mozione sulla discarica, in aula scoppia il caos

Dal dibattito tutti contro l'inefficienza della raccolta differenziata nel ternano

Sì alla risoluzione geotermia, sull'Alfina si può sperare in un futuro senza speculazioni

Il messaggio del vescovo Tuzia in occasione della Pasqua: "Vigilate e pregate"

Gnagnarini replica alla minoranza: "Picconati tasse e deficit comunale"

"La Pasqua tra sacro e profano". Concerto con gli allievi del maestro Davide Rocca

Nuovo orario e una ricorrenza particolare per il Museo Etrusco "Claudio Faina"

Discarica, De Sio (FdI-An) attacca l'esecutivo: "La Regione ha la memoria corta"

Materazzo Vs Tatta, la sfida tra Comunista e Democristiano. Arbitra Conticelli

Protesta in Regione contro l'ampliamento della discarica: le immagini

Lo strano caso dei lavori sul torrente Carcaione. Italia Nostra: "Nessuna partecipazione"

A proposito di ambiente, le priorità dei Giovani democratici: "Cosa serve all'Orvietano"

Hosteria di Villalba, uno sviluppo "Coeso" per la valorizzazione delle aree montane

Fiorini e Mancini (Lega Nord): "Il Pd trasforma Orvieto in pattumiera dell'Umbria"

Dopo il documento, i venti sindaci dell'Area Interna icontreranno la Marini

Corso di lingua italiana per stranieri e laboratorio di disegno per studenti

Nel pomeriggio di Pasqua alla Chiesa dei Servi torna la messa in latino

Processioni e rievocazioni storiche della Passione in tutto l'Orvietano

In corso la campagna di tesseramento 2016 dell'associazione "Lea Pacini"

Fascino e suggestione a Palazzo Orca, con i "Quadri Viventi" del Terziere Borgo Dentro

La rievocazione della Passione nei borghi della Tuscia viterbese

"Orvieto per tutti" svela il logo. Ad aprile la presentazione ufficiale

Successo per la mostra "Omaggio a Francesco" e il libro "Dialoghi nell'Immenso"

"The art of the brick". I mattoncini Lego vanno in mostra e diventano opera

"Blowing Art. Se a Orvieto ci fosse il mare…". In mostra, le visioni di Carlo Rognoni

Rifondazione Comunista propone un percorso comune a sinistra del PD

In tilt da tre giorni le linee telefoniche di Ospedaletto. Protestano gli abitanti isolati anche dalla neve

38 mila euro di contributi per lo spettacolo dalla Provincia. Lo annuncia l'assessore alla cultura Sganappa

Conviviale d'eccezione del Rotary Orvieto: ospite d'onore la dott.ssa Rita Valecchi con un'interessante relazione sul futuro dell'Ospedale di Orvieto

La relazione della dott.ssa Valecchi: 'Ospedale di Orvieto: Innovazione e progettualità'

La Filarmonica Mancinelli inaugura a Montefiascone 'Primavera in Etruria'. Solista al pianoforte il maestro Riccardo Cambri

Accessibile al pubblico il Fondo bibliotecario Renato Bonelli. Domenica 25 marzo l'inaugurazione

Mondovino: quando il tempo premia l'Orvieto. A Roma Palazzone in verticale: 15 anni di Campo del Guardiano

Non si placano gli animi sulla delibera della Corte dei conti. AN e Altra Città chiedono un Consiglio Comunale in seduta segreta per discutere il comportamento del Presidente

Una giornata di studi dedicata alle novità della legge Finanziaria. Seminario di studi della Presidenza del Consiglio di Orvieto e della Fondazione PROMO P.A.

Scontro a sinistra sulla ripubblicizzazione dell'acqua. Un polemico intervento del consigliere Imbastoni: 'Battaglia per l’acqua pubblica: basta con i verniciatori'

La lettera del Comitato Promotore Regionale Umbro per la ripubblicizzazione dell'acqua agli eletti dell'Umbria

'Un dibattito serrato ma franco' tiene impegnata la direzione DS al completo fino alle due di notte

Meteo

giovedì 23 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 13.7ºC 79% buona direzione vento
15:00 17.6ºC 59% buona direzione vento
21:00 9.4ºC 95% buona direzione vento
venerdì 24 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 15.3ºC 71% buona direzione vento
15:00 19.9ºC 45% buona direzione vento
21:00 11.1ºC 80% buona direzione vento
sabato 25 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 17.6ºC 59% buona direzione vento
15:00 19.4ºC 43% buona direzione vento
21:00 10.9ºC 91% buona direzione vento
domenica 26 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 12.2ºC 68% buona direzione vento
15:00 14.9ºC 41% buona direzione vento
21:00 6.9ºC 81% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni