sociale

Scuola: Massarelli: “no alle classi d’ingresso, realizzare invece un sistema effecace di integrazione dei giovani stranieri”

lunedì 20 ottobre 2008
La scuola, in tutti i suoi livelli dalle elementari all'universitŕ, non ha pace in questi giorni ed anche a livello locale č oggetto di discussioni e scontro tra i due poli. L’Assessore provinciale alle Politiche formative e del Lavoro, Donatella Massarelli, interviene nella discussione: “Dobbiamo realizzare un sistema che metta le scuole provinciali nelle condizioni di avere risorse e strumenti per accogliere nel migliore dei modi i ragazzi stranieri”. L'assessore Massarelli, ritorna anche sulla discussione riguardante l’inclusione scolastica affrontata nel corso dell’ultima seduta del Consiglio provinciale. La Massarelli specifica che l’emendamento proposto in quell’occasione dalla Capogruppo di FI, Gabriella Caronna, non č condivisibile nella sostanza quando si fa riferimento alle classi d’ingresso. “Non sono lo strumento giusto per integrare i ragazzi e le ragazze straniere – spiega - perché non si tratta di realizzare classi differenziate, come vorrebbe il centrodestra, bensě un sistema efficace di integrazione sociale e culturale che dia alle scuole i mezzi idonei per sostenere l’inserimento degli stranieri concretizzando un fondamentale concetto come quello della sussidiarietŕ e della solidarietŕ sociale e della cittadina per tutti”.

Commenta su Facebook

Accadeva il 18 febbraio

Giulio Scarpati all'Unitre. Con Valeria Solarino al Mancinelli per "Una giornata particolare"

Cede una porzione di muro, tecnici della Provincia al lavoro sulla SP 31

Ultima settimana di scuola aperta all'Istituto Artistico, Classico e Professionale

Al Palazzo del Gusto, corso di qualificazione professionale per sommelier Ais

Final Four Under 18 Eccellenza, la finale sarà Ellera-Todi

Anteas e Gruppo Famiglie Parrocchia S.Anna promuovono l'incontro "Invecchiare bene"

Lancia una bottiglia contro il muro del commissariato, denunciato un 37enne

Anche il Comune di San Venanzo aderisce a "M'illumino di meno"

Visite guidate a "San Giovenale. La chiesa e il quartiere nell'Orvieto medioevale"

Provincia, la Rsu chiede certezza su servizi, personale e bilancio

Emanuele Carelli presenta la raccolta di poesie "Celeste come i cieli"

Ridistribuite le deleghe, fino a nuove determinazioni

Il Tar conferma l'aumento della litigiosità tra cittadino e pubblica amministrazione

Campo da calcio di Ciconia "in abbandono", la Uisp fornisce chiarimenti

Proposta di legge sull'ambiente, prosegue in tutta l'Umbria la raccolta firme

A "Cinema intorno al mondo", è la volta di "Lagos. Notes of a city"

Vinti: "Le dimissioni scoperchiano la pentola del conflitto interno al Pd"

Tecnici Enel al lavoro, traffico interrotto in Via Magalotti

Umbria e Orvieto protagoniste a Praga. Intensa l'attività per rafforzare relazioni e progetti

Comune spento per "M'illumino di meno". Gli interventi per razionalizzare i consumi energetici

Presentato in Regione il volume "Umbria, paesaggi in divenire 1954/2014"