sociale

Orvieto con Gusto alla conquista dei più giovani. La manifestazione sceglie la scuola

martedì 23 settembre 2008
di jacopo
Questa mattina, martedì 23 settembre, si è tenuta presso l’Aula Magna della Scuola Secondaria di I Grado “Scalza e Signorelli” Sede di Ciconia, la Conferenza Stampa di presentazione della XII edizione di “Orvieto Con Gusto” l’Arca dei Sapori 2008, manifestazione ispirata alla cultura di Slow Food e delle Cittaslow. Forse per via del luogo non abitualmente adibito ad ospitare conferenze stampa, forse per la presenza di molti ragazzi delle scuole medie, il clima che si respirava nell'aria era ottimo. Le facce degli oratori rilassate e sorridenti. Grande speranza per il successo della manifestazione, dovuta anche al buon numero delle prenotazioni, e molte le novità che saranno presenti questo anno. Per prima interviene la dirigente scolastica, Annarita Bellini, e non solamente per una fatto simbolico, ma per sottolineare la collaborazione che, da questo anno, si è creata tra la manifestazione e la scuola. Interviene sottolineando di essere molto soddisfatta del lavoro che i ragazzi del laboratorio di cucina hanno fatto. “Importantissimo poi- sottolinea la dirigente- è l'educazione alimentare che deve essere insegnata soprattutto alle nuove generazioni. L'iniziativa di coinvolgerci nell'ambito di Orvieto con Gusto è stata accolta da parte mia con grande piacere, sicura che sia utile anche ai fini didattici di educazione all'alimentazione”. “Questo anno volevamo che la manifestazione fosse una grande festa per tutti- dice l'assessore Pirkko Peltonen- lo dimostrano le molte iniziative come gli spettacoli teatrali, il coinvolgimento delle Pro loco, la mostra che viene dalla Catalogna e le altre iniziative. I giovani dovevano necessariamente essere il centro di questa manifestazione. Viviamo in un territorio stupendo dove il piacere del buon mangiare è una tradizione forte. Noi, come amministrazione, non vogliamo che questa tradizione scompaia, ma che continui a vivere nelle nuove generazioni.” La Vicepresidente della provincia, Loriana Stella, tiene invece a a sottolineare che: “l'assessore Peltonen questo anno ha fatto un grande lavoro. Ha coinvolto la scuola, cosa che ritengo importantissima, il Palazzo del Gusto, e le Pro Loco del territorio. Questo anno la manifestazione dunque è frutto di una messa a sistema delle tante forze territoriali, cosa che reputo importante e da ripetere per il futuro”. “Dodici anni per una manifestazione non sono pochi- dichiara intervenendo il direttore del Palazzo del Gusto Piergiorgio Oliveti- sicuramente siamo cresciuti in questo periodo. Era necessario però inserire una serie di novità affinché la manifestazione mantenesse la sua capacità attrattiva. Dunque al centro di questo anno abbiamo voluto con forza che ci fossero i giovani e le scuole. Volevamo che avvenisse per i ragazzi una riscoperta, o in alcuni casi una scoperta, dei tanti sapori della propria terra. Per questo, a mio parere, assume una grande importanza l'iniziativa che permetterà di assaggiare i prodotti a chilometro zero, cioè quelli coltivati nel nostro territorio e qui consumati”. La presidente delle Pro Loco locali, Paola Adiutori, interviene in maniera breve ma molto incisiva: “Quando ci hanno chiesto di essere coprotagonisti di una manifestazione importante come Orvieto con Gusto non potevamo che accettare con entusiasmo. Difendere le tradizioni popolari e locali è uno dei valori costitutivi di ogni Pro Loco. Il coinvolgimento dei giovani poi per noi è importantissimo, imparare a mangiare tutto, anche quelle cose meno gradite, non con noiose lezioni ma con gusto e piacere è fondamentale”. Intervengono poi le professoresse Petrone e Barattolo per spiegare il lavoro dei ragazzi. Per prima cosa la professoressa Petrone vuole: “ringraziare tutti gli alunni che hanno frequentato i laboratori di cucina e che hanno seguito con interesse e partecipazione”. Spetta poi alla professoressa Barattolo spiegare l'iniziativa: “ l'1 e 2 ottobre, presso il Palazzo del Gusto, dieci ragazzi saranno le guide per i molti alunni, oltre 200 in due giorni, alla scoperta di alcuni cibi da utilizzare per fare una sana colazione. La scoperta non sarà solamente eseguita attraverso le papille gustative ma coinvolgerà tutti i sensi, dal tatto all'olfatto. Un grazie sincero deve andare anche alla Coop orvietana che ha messo a disposizione il materiale usato per fare il laboratorio di cucina”. Orvieto con Gusto questo anno sarà più varia che mai, non solo buon cibo e buon vino ma anche cultura, spettacoli, divertimento e educazione alimentare. Il gusto di rivivere Orvieto, l'Orvietano e i sui sapori dunque torna al centro della manifestazione.

Commenta su Facebook

Accadeva il 19 settembre

Simona Atzori e le sue mani basse: "Tra danza e pittura, sorrido sempre alla vita"

Falsa partenza per la Vetrya Orvieto Basket

Geotermia, Brega a difesa del territorio: "Basta giochini, pronto a chiedere il Referendum"

Una politica, quella renziana, non al passo con i tempi

Biomasse, Agricola Macchia Alta Srl: "La verità è un'altra"

Gsd Romeo Menti, il settore giovanile in visita al Museo del Calcio di Coverciano

Nuova seduta per il consiglio comunale. L'ordine del giorno

"Poraneggiando" con i "Cavalieri del Torrione", a Bomarzo con "Percorsi Etruschi"

Ufficializzato l'ingresso di Allerona nel club de "I Borghi più belli d'Italia"

Olimpieri (IeT): "Vogliono salvare il Crescendo con i nostri soldi"

"Aspettando Altrocioccolato", il commercio equo e solidale fa festa in Piazza Mazzini

Giornata mondiale del malato di Alzheimer, festa alla residenza protetta "Non ti scordar di me"

Gianfranco Foscoli in concerto a Colonia. Conquista gli States e va in onda su Canale Italia

Lavori pubblici, il Comune utilizzerà l'Elenco Regionale delle Imprese da invitare alle procedure negoziate

Caccia vietata il 21 settembre nelle aree interessate dalla visita di Mattarella e Papa Francesco

Pali spezzati dal maltempo, da mesi nessuno interviene

La Parrocchia del Duomo festeggia i Santi dei Rioni

"Anonimi elettori" interrogano l'ex consigliere comunale Cristiano Federici

Notte dei Ricercatori, al CSCO c'è il convegno "Scolar-Mente: divulgazione del metodo scientifico"

Stefano Baldi, un pievese ambasciatore italiano a Sofia

Biomasse, "Passione Civica" contro-replica: "Ci interessa il risultato"

Sessantenne di Monteleone muore schiacciato dal crollo del solaio

Al via anche in Umbria la campagna congiunta di sicurezza stradale "Edward"

Sisma, emergenza e ricostruzione al centro di incontri con parlamentari e organizzazioni sindacali

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni