sociale

Pendolari. Risoluzione unitaria in Consiglio provinciale per migliorare i collegamenti con Roma e Firenze

martedì 19 febbraio 2008
Tutti d’accordo, in Consiglio provinciale, sulla necessità di sollecitare la Direzione regionale di Trenitalia e la Regione Umbria affinché, a partire dal mese di settembre, sia garantita ai lavoratori pendolari ed agli studenti una serie di servizi. Alcune precise indicazioni sono contenute in un articolato ordine del giorno, definito nel corso di una recente riunione della 2^ Commissione consiliare competente, presentato dal Consigliere Danilo Buconi (Sin.Unitaria) ed approvato all’unanimità dall’Assemblea di Palazzo Bazzani. I problemi dei pendolari e la necessità di garantire la sicurezza nella stazione di Orvieto erano stati sollevati in due proposte di odg della Sinistra-Arcobaleno e dello stesso rappresentante della SU, e in un’interpellanza di AN. Migliori collegamenti all’interno della nostra regione vanno garantiti –si legge nel documento- attraverso l’attivazione di due convogli modello “Minuetto”, acquistati con il contributo della Regione Umbria e gestiti da Trenitalia lungo la tratta Terontola-Orte-Terni-Perugia e ritorno secondo orari ben definiti. Mentre tempi certi di collegamento tra il comune di residenza e quello di svolgimento della propria attività dovranno essere individuati in un piano che preveda collegamenti veloci tra le stazioni di Orvieto e dei maggiori centri del territorio provinciale con Roma ed Arezzo-Firenze, per la cui definizione è chiamata in causa la Direzione nazionale di Trenitalia, escludendo ogni ipotesi di deviazione sulla linea “lenta” dei convogli regionali ed interregionali. Dovrà, infine, essere potenziato l’organico degli agenti di Polizia ferroviaria assegnato alla stazione di Orvieto, garantendo condizioni di sicurezza fisica e salubrità del lavoro. Per dare concretezza a queste proposte è stato chiesto l’impegno del Presidente e della Giunta della Provincia di Terni ad intervenire, con urgenza e congiuntamente, presso la Direzione regionale di Trenitalia e presso la Regione Umbria affinché, a partire dal prossimo mese di settembre, siano attivati i suddetti servizi. Il positivo lavoro svolto dalla Commissione consiliare, la necessità di intervenire in tempi brevi per migliorare la qualità della vita dei pendolari e di avviare una serie di audizioni con l’Assessore regionale competente sono stati sottolineati negli interventi dei Consiglieri Roberto Forbicioni e Giuseppe Ricci (SD), Mario Montegiove (AN), Danilo Buconi (SU), Roberto Battistoni (PRC), Giorgio Posti (PD), e Marsilio Marinelli (PS). Nel corso del dibattito è intervenuto anche l’Assessore ai “Trasporti”, Giampaolo Antoniella il quale ha sottolineato che “si tratta di un problema che si trascina da anni e che abbiamo affrontato con i diretti interessati e con le Istituzioni. La situazione è assai complessa ed occorre, in primo luogo, evitare che dal 2009 i pendolari viaggino su linee regionali ed interregionali “lente” e che Trenitalia dismetta alcune tratte. E’ urgente promuovere un incontro con la Regione ed il Comitato dei pendolari per definire un percorso concreto”. -----------------------------------

Commenta su Facebook

Accadeva il 18 dicembre

Anatomia di un addio

Fine settimana da incorniciare per l'Orvieto FC. Palmerini: "Stiamo crescendo"

"Tanto per dire", seconda edizione. Al Liceo Classico "Tacito" torna il corso di dizione

Jazz e strumenti antichi al Museo Archeologico Nazionale in occasione di Ujw

Celebrata la Giornata Garibaldina, in memoria della battaglia di Mentana

Inaugurata la prima area di sgambatura per cani, previste altre due

Denunciata dalla Polizia una giovane pluripregiudicata

Partita la procedura di rilascio del passaporto elettronico

Rischio ghiaccio per i contatori, i consigli per proteggerli ed evitare spese

Umbria.GO raddoppia e si presenta nella versione dedicata ai pendolari regionali

Campagna Ocm Vino 2017/2018, incrementate le risorse a sostegno delle imprese

"Intrecci", inaugurata la scuola di alta formazione della famiglia Cotarella

"Concerto di Natale" nella Sala Unità d'Italia del Palazzo Comunale

"Geotermia a bassa e media entalpia, rischi e conseguenze"

"È nato un Re povero". Rappresentazione nei Giardini di Villa Faina

Presentata l'edizione 2018 della "Guida ai sapori e ai piaceri della regione Umbria" di Repubblica

Vetrya riceve il Premio Imprese per l'Innovazione di Confindustria e il Premio dei Premi dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri

Eletto il nuovo Coordinamento delle Cittaslow Italiane. Barbara Paron al vertice

Il tenente Giuseppe Viviano è il nuovo comandante della Compagnia Carabinieri

"Madonna con Bambino appare a San Filippo Neri", il dipinto su tela torna a splendere

Storia e segreti di Palazzo Franciosoni nel volume "Anatomia di un palazzo"

E dico ancora di Bianca

"La Tregua di Natale. Lettere dal Fronte". Lettura ad alta voce in Biblioteca

Nuovo video di Francesco Barberini in Campania con la LIPU

Infiltrazione d'acqua a scuola, le precisazioni del Comune

La Coar torna dalla Sardegna come capolista e Pellegrini fa 100.

Libertas Orvieto: sconfitta con onore a Selci

FS - Abbonati al ritardo. Un invito a sottoscrivere la petizione online di Cittadinanzattiva

Lungo e scintillante week end per la rassegna "Sacro Sòno". Eventi a Baschi, Penna e Guardea

Concerto di Natale e premiazione del Concorso Giovani Musicisti Orvietani. Si rinnova l'appuntamento della Presidenza del Consiglio

Concerti natalizi della Banda musicale Città di Orvieto. Il 26 dicembre nella Chiesa di Sferracavallo

Presentazione a Perugia del Volume del Catalogo regionale dedicato all'Antiquarium di Baschi

Bandi della Comunità Montana per la concessione di strutture demaniali ristrutturate: un'azione mirata allo sviluppo sostenibile del territorio

Domenica 21 dicembre 7° Cross "Città di San Gemini"

Buconi: primarie vere con candidati delle sinistre che fronteggino quelli del PD

Treni e disservizi. L'assessore Mascio chiede una riunione urgente a Trenitalia

"Questione morale". La Sinistra Unitaria Orvietana ripropone l'intervista di Scalfari a Enrico Berlinguer, Repubblica luglio 1981

Volley Team Banca Euromobiliare Orvieto. Sabato al PalaCiconia le orvietane chiudono lÂ’anno contro il Marsciano

È nellÂ’interesse dellÂ’Italia marginalizzare lÂ’agricoltura? Note sul decreto-legge 171/2008 “Rilancio competitivo del settore agroalimentare”

Respinto il ricorso contro il risarcimento a Stefano Melone. Mocio: siamo stati sempre vicini alla lotta della famiglia