sociale

Pendolari. Risoluzione unitaria in Consiglio provinciale per migliorare i collegamenti con Roma e Firenze

martedì 19 febbraio 2008
Tutti d’accordo, in Consiglio provinciale, sulla necessità di sollecitare la Direzione regionale di Trenitalia e la Regione Umbria affinché, a partire dal mese di settembre, sia garantita ai lavoratori pendolari ed agli studenti una serie di servizi. Alcune precise indicazioni sono contenute in un articolato ordine del giorno, definito nel corso di una recente riunione della 2^ Commissione consiliare competente, presentato dal Consigliere Danilo Buconi (Sin.Unitaria) ed approvato all’unanimità dall’Assemblea di Palazzo Bazzani. I problemi dei pendolari e la necessità di garantire la sicurezza nella stazione di Orvieto erano stati sollevati in due proposte di odg della Sinistra-Arcobaleno e dello stesso rappresentante della SU, e in un’interpellanza di AN. Migliori collegamenti all’interno della nostra regione vanno garantiti –si legge nel documento- attraverso l’attivazione di due convogli modello “Minuetto”, acquistati con il contributo della Regione Umbria e gestiti da Trenitalia lungo la tratta Terontola-Orte-Terni-Perugia e ritorno secondo orari ben definiti. Mentre tempi certi di collegamento tra il comune di residenza e quello di svolgimento della propria attività dovranno essere individuati in un piano che preveda collegamenti veloci tra le stazioni di Orvieto e dei maggiori centri del territorio provinciale con Roma ed Arezzo-Firenze, per la cui definizione è chiamata in causa la Direzione nazionale di Trenitalia, escludendo ogni ipotesi di deviazione sulla linea “lenta” dei convogli regionali ed interregionali. Dovrà, infine, essere potenziato l’organico degli agenti di Polizia ferroviaria assegnato alla stazione di Orvieto, garantendo condizioni di sicurezza fisica e salubrità del lavoro. Per dare concretezza a queste proposte è stato chiesto l’impegno del Presidente e della Giunta della Provincia di Terni ad intervenire, con urgenza e congiuntamente, presso la Direzione regionale di Trenitalia e presso la Regione Umbria affinché, a partire dal prossimo mese di settembre, siano attivati i suddetti servizi. Il positivo lavoro svolto dalla Commissione consiliare, la necessità di intervenire in tempi brevi per migliorare la qualità della vita dei pendolari e di avviare una serie di audizioni con l’Assessore regionale competente sono stati sottolineati negli interventi dei Consiglieri Roberto Forbicioni e Giuseppe Ricci (SD), Mario Montegiove (AN), Danilo Buconi (SU), Roberto Battistoni (PRC), Giorgio Posti (PD), e Marsilio Marinelli (PS). Nel corso del dibattito è intervenuto anche l’Assessore ai “Trasporti”, Giampaolo Antoniella il quale ha sottolineato che “si tratta di un problema che si trascina da anni e che abbiamo affrontato con i diretti interessati e con le Istituzioni. La situazione è assai complessa ed occorre, in primo luogo, evitare che dal 2009 i pendolari viaggino su linee regionali ed interregionali “lente” e che Trenitalia dismetta alcune tratte. E’ urgente promuovere un incontro con la Regione ed il Comitato dei pendolari per definire un percorso concreto”. -----------------------------------

Commenta su Facebook

Accadeva il 18 giugno

Ex ospedale di piazza Duomo, Olimpieri (IeT) presenta un'interpellanza

Si presenta il nuovo numero della rivista "Via Francigena and the European Cultural Routes"

Philo-Club e ApertaMenteOrvieto insieme per "Riflettiamo sul Dialogo"

La squadra Arca Enel dell'Umbria campione nazionale di calcio a 5

E' nato ufficialmente "50 e non sentirli" per i nati nel 1965

In arrivo "Big Band Festival", il primo festival jazz d'Europa dedicato alle orchestre

Rispettato il rito della "Notte prima degli esami". L'augurio del Comune ai maturandi

Vincenti: "Nessun ordine specifico sulle multe, i controlli continueranno"

Luminari a confronto su ginecologia e ostetricia. Tornano i "Venerdì orvietani"

Azzurra Ceprini Orvieto sceglie la bulgara Hristina Ivanova come ala grande

Disciplina della circolazione in Via dei Muffati e in Via Duomo

Terapia del dolore, ortopedia e riabilitazione a "Focus on pain"

Filt Cgil Umbria: "Si rafforzino i presidi della Polfer nelle stazioni e a bordo treno"

La metro B.ella

Appuntamento

GdF, pubblicato il bando per il reclutamento di 4 allievi riservato a "Vittime del dovere"

Porcari, di nuovo a processo ma il giudice si riserva

Il progetto "Orvieto è Doc&Dop" per la valorizzazione dei prodotti locali fa centro

Discarica Le Crete, per l’Arpa dati elevati di mercurio. In un anno 89mila tonnellate di rifiuti

L’Orvietana sceglie Nardecchia per tornare grande

Geotermia a Castel Giorgio, il comune di Acquapendente ratifica il ricorso al Tar

Dipendenti e pensionati dichiarano più degli imprenditori. A Orvieto i redditi più alti, Castel Giorgio quelli più bassi

Lungo il Paao, via ai lavori di manutenzione straordinaria della Rupe

Orvieto partecipa al progetto "Cittaslow Doing" tramite il programma europeo Urbact III

Germani Sindaco: un anno di bugie e di fallimenti

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni