sociale

Cessione dello spazzamento da parte di ACEA. Il sindaco Mocio: ‘Saremo vicini a lavoratori, ma senza preconcetti ideologici’. Intanto si procede con il piano energetico

domenica 17 febbraio 2008
di L.R.
Tre i Consigli comunali improcrastinabili in cui, prima delle elezioni nazionali, gli amministratori di Orvieto si dovranno pronunciare su questioni di estrema importanza. Che non sembri propaganda…, sembra voler dire il sindaco Mocio nell’annunciarli preventivamente; e sottolinea che, indipendentemente dalla campagna politica nazionale, la macchina comunale deve andare avanti. Il primo rilevante Consiglio, mercoledì prossimo, vedrà la decisione dell’acquisto dell’ex Ospedale; il 27 febbraio, invece, si discuteranno le osservazioni – oltre cento - al Piano Regolatore Generale Strutturale; nell’ultimo Consiglio comunale prima delle elezioni di aprile, infine, sarà sottoposto all’approvazione dell’assise cittadina il Piano energetico del Comune di Orvieto. I tecnici stanno lavorando, a tale proposito, con Acea, previa partecipazione con Agenda 21. Il piano sarà articolato sulle fonti rinnovabili e sulla raccolta differenziata. Secondo il sindaco Mocio, sono due le questioni di ordine igienico-ambientale che lasciano a desiderare. Il difficile problema della riduzione dei piccioni, che il primo cittadino sta studiando da tempo anche alla luce di varie sentenze di legge, e che a suo avviso, sebbene di difficile soluzione, deve in qualche modo essere aggredito; e quello dello spazzamento che, specie nel centro storico ma non solo, lascia molto a desiderare. La speranza del sindaco è arrivare, almeno a fine 2008, a una minisquadra del decoro urbano (“con secchio, scopa e idrante”, ha affermato) che con i vecchi metodi possa aver ragione dei punti scomodi e angusti dove non è in grado di arrivare la spazzatrice meccanica. Per quanto riguarda l’ipotizzata cessione della raccolta e dello spazzamento da parte di Acea, il sindaco ha ribadito che seguirà con molta attenzione la questione, precisando che l’amministrazione sarà accanto ai lavoratori della discarica Le Crete, ma guardando le leggi e non l’ideologia. Secondo Mocio, infatti, ci sono determinate procedure di legislazione nazionale che vanno seguite, ma bisogna tener conto anche delle esigenze di una società che, fatta salva la legge, ha deciso che il proprio core business è dal cassonetto in poi. “Questa scelta di voler cedre lo spazzamento mi è stata comunicata, in fase di trattative, più di un anno fa – ha detto il sindaco – non credo proprio che Acea voglia procedere penalizzando i lavoratori. In ogni caso seguiremo la questione da vicino”.

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 24 maggio

Al Serancia, il Palio della Palombella 2016. Andrea Cavastracci fa suo il Paliotto

Corso di "Coagulazione lattica di latte caprino crudo aziendale" alla Fattoria Ma' Falda

Il Lions Club adotta il Merletto Orvietano. "Un patrimonio immenso per un museo diffuso"

Pd, Paa, Sel coesi: "La risoluzione rafforza il sostegno al sindaco Germani"

Circolo Epocar Alta Tuscia, tuffo nella storia con la prima tappa del campionato sociale

"Concerto dell'Umbria Ensemble Orchestra. L'eleganza del Barocco e del Classicismo"

Alla biblioteca di Montegabbione, la storia di Malala e la sua battaglia per la libertà

Giovani a scuola di raccolta differenziata con "Un viaggio chiamato ambiente"

Zambelli Orvieto: serve un mercoledì da tigri contro Casal De’ Pazzi

Confcommercio e Orvieto per tutti: "In arrivo le risorse per il centro commerciale naturale"

Bilancio di previsione 2016. Sostegno ai giovani, incentivi alla differenziata

Applausi al Mancinelli per Classic&Jazz. Ceprini: "La città ama il suo teatro e lo fa vivere"

Seconda edizione del Festival dello Studente, si risveglia l’anima giovane della Rupe

Home Care Premium, prorogato il termine per i piani assistenziali

Più sicurezza per il territorio. Operativo da giugno il Piano coordinato di controllo

Al Csco il vice console Usa saluta l'avvio dei corsi del 15° Summer Program dell'University of Arizona

"Cuore di Sport". Al Palazzo dei Congressi la presentazione dei risultati

Incontro pubblico propedeutico alla stesura del Piano di Azione Locale 2014/2020

"Etruschi 3D". In arrivo la mostra multimediale curata dall'Associazione Historia

Verso le amministrative. Si presenta la lista "Con i cittadini per Castel Giorgio"

Meteo

mercoledì 24 maggio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 25.1ºC 40% buona direzione vento
15:00 28.0ºC 32% buona direzione vento
21:00 18.0ºC 60% buona direzione vento
giovedì 25 maggio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 23.5ºC 49% buona direzione vento
15:00 23.8ºC 34% buona direzione vento
21:00 15.3ºC 54% buona direzione vento
venerdì 26 maggio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 21.4ºC 34% buona direzione vento
15:00 23.6ºC 29% buona direzione vento
21:00 14.5ºC 51% buona direzione vento
sabato 27 maggio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 22.9ºC 34% buona direzione vento
15:00 25.3ºC 31% buona direzione vento
21:00 16.2ºC 56% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni