sociale

Alla Badia la tradizionale Cena degli Auguri della FIDAPA. Loretta Menchinelli nuova presidente dell'associazione

domenica 16 dicembre 2007
Il suggestivo complesso architettonico della Badia ha ospitato la “Cena degli Auguri di Natale”, l’ormai consolidato evento che la FIDAPA di Orvieto organizza alla vigilia delle festività natalizie. Il convivio ha avuto un prologo di prestigio con un concerto presso la Chiesa del Santo Crocefisso, del quale è stato protagonista il Coro Polifonico della Cattedrale di Orvieto “Vox et Iubilum” diretto da Stefano Benini, con la partecipazione al pianoforte del Maestro Riccardo Cambri. Di grande effetto la scelta del repertorio suonato, dalla severa polifonia a cappella rinascimentale ai brani più noti della tradizione natalizia, che ha valorizzato ulteriormente la qualità del complesso vocale del Duomo, divenuto ormai una importante risorsa artistica di Orvieto, grazie al lavoro del Maestro Benini ed alla collaborazione pianistica del Maestro Cambri. Durante la cena di gala che è seguita al momento musicale, è stato ufficializzato il nome della nuova presidente della FIDAPA Orvieto, Loretta Menchinelli, che subentra a Ivana Ferretti, chiamata all’impegno presso il direttivo del distretto centro. Ha avuto luogo anche una piccola asta di beneficenza, il cui ricavato sarà interamente devoluto nell’opera di adozione a distanza di un bambino della Costa d’Avorio, al fine di continuare la meritoria attività dell’associazione a favore delle donne e dei soggetti più deboli della società civile.

Commenta su Facebook