sociale

A Fabro si parla di Ogm

giovedì 15 novembre 2007
A Fabro, martedì 13 novembre, si è parlato di ogm. Sulla scia del successo ottenuto dalla Consultazione popolare promossa dalla Coalizione “Italia Europa liberi da Ogm” (oltre 3 milioni di firme in due mesi), Amministrazione comunale e Unicoop Tirreno hanno organizzato un incontro d’informazione e sensibilizzazione sul problema dell’introduzione e della diffusione di cibi transgenici nella filiera alimentare. Gli oratori, introdotti dall’assessore comunale Germana Monni, sono stati Fabio Pellegrini (settore qualità Unicoop Tirreno) e Albano Agabiti (Presidente provinciale Coldiretti Umbria). Fabro , è stato sottolineato, è Comune libero da ogm sin dal 2004 con la delibera n.14 del consiglio comunale del 23 marzo. L’incontro è stato interessante, grazie soprattutto al contributo di Fabio Pellegrini, che è riuscito a comporre un quadro piuttosto esaustivo (e preoccupante) dei rischi che le colture transgeniche apportano ai terreni dove sono impiantate, soprattutto per ciò che riguarda la contaminazione con altri organismi, la creazione di nuovi virus, la deriva d’impollinazione. Anche l’aspetto economico è stato trattato abbondantemente, con un tracciato degli interessi che gravitano intorno alla brevettazione e alla distribuzione di cibi transgenici. Tutti, infine, si sono dichiarati decisamente contro l’aumento della tolleranza sulla soglia di contaminazione di ogm nel biologico che l’Unione Europea vorrebbe alzare dallo 0,1% allo 0,9%.

Commenta su Facebook

Accadeva il 27 maggio

L'Alta Tuscia riscopre i gioielli. Invito a Civita, Palazzo Monaldeschi e la Serpara

Due ori e tre bronzi per la Scuola Keikenkai al 2° Campionato Europeo di Karate Iku

Staffetta dei Quartieri. All'ombra del Duomo si corre la 51esima edizione

La Zambelli Orvieto si ferma sul più bello col Casal De' Pazzi

"Focus on pain" a Palazzo Alemanni. Seconda edizione per il congresso medico

Piazza del Popolo, parcheggi a disco orario non più a pagamento

"L'Eucarestia nell'arte cristiana". Conferenza Rotary in Duomo

Corso da tecnico audio e corso di informatica musicale al "Tuscia in Jazz 2016"

Alla Galleria Falzacappa Benci di passaggio i pellegrini di Giorgio Pulselli

A Guardea ed Alviano le musiche di Piovani e Morricone per il Concerto di Primavera

"Basta un Sì per cambiare l'Italia". Incontro a Sferracavallo con Luca Castelli

La Kansas State University sempre più presente sul territorio orvietano

Legambiente denuncia gravi profili di illegittimità del calendario venatorio

Il Coro degli Alpini dei Monti Lessini in concerto

Filippo Orsini relaziona su "Bartolomeo d'Alviano, Todi e l'Umbria tra XV e XVI secolo"

"Una buona stagione per l'Italia. Idee e proposte per la ricostruzione del Paese e dell'Europa"

Alla scuola Frezzolini di Sferracavallo s'inaugura la biblioteca "Sheradzade"

Nasce l'Albo sostenitori "Orvieto Cittaslow". Ecco da chi è composta la commissione

Divieto di pesca per consumo alimentare sul Paglia, scatta l'ordinanza del sindaco

"Etruschi 3D". Presentata la mostra multimediale curata dall'Associazione Historia

Che cos'è "Etruschi 3D"