sociale

Apre il nuovo 'Punto Cliente Inps' a Castel Viscardo

lunedì 15 ottobre 2007
Il prossimo 22 ottobre inizierà la propria attività il "Punto Cliente Inps" presso il Comune di Castel Viscardo. Frutto della collaborazione tra i due Enti il “Punto Cliente” è uno sportello telematico presso il quale il cittadino o un suo delegato fornito di regolare autorizzazione, munito di un documento di riconoscimento e del proprio codice fiscale, potrà ottenere informazioni di carattere generale. I servizi erogati dallo sportello saranno: ESTRATTO CONTRIBUTIVO L’estratto contributivo riporta suddivisi per anno i dati contributivi registrati negli archivi Inps: vi si elencano i contributi da lavoro, “figurativi” e da riscatto. Serve a tutti gli assicurati Inps per avere il quadro della situazione contributiva suddivisa per anno. L’estratto ha valore puramente informativo e non certificativo. PAGAMENTI PRESTAZIONI L’estratto pagamenti prestazioni riporta il dettaglio di ciascun pagamento che l’Inps ha erogato al cittadino. Serve a tutti i pensionati e cittadini che hanno riscosso prestazioni dall’Inps. DOMUS Il servizio consente di visualizzare lo stato di avanzamento istruttorio di gran parte delle pratiche in trattazione presso l’Inps. Serve a tutti i cittadini che hanno delle pratiche in corso presso l’Istituto, comunicando il codice fiscale oppure i dati anagrafici oppure il numero identificativo della pratica. CUD ASSICURATO E CUD PENSIONATO (CERTIFICAZIONE REDDITUALE) Il Cud è il modello di certificazione unica relativo alle retribuzioni corrisposte nell’anno precedente. A partire dal mese di febbraio 1999 il datore di lavoro è tenuto a consegnarlo al lavoratore. In caso di cessazione del rapporto di lavoro la certificazione deve essere consegnata entro dodici giorni dalla richiesta del lavoratore interessato. Tale certificazione, per quanto riguarda i dati previdenziali, sostituisce il modello 01/M. Possono richiedere la stampa del duplicato del Cud emesso dall’Istituto tutti i pensionati iscritti all’Inps e gli assicurati che dall’Inps hanno percepito prestazioni, comunicando il proprio codice fiscale. OBIS M L’ObisM è il documento che l’Istituto invia ai pensionati ad inizio anno e riporta gli importi delle rate di pensione che verranno riscosse durante l’anno. Serve a tutti i pensionati Inps. Il “Punto Cliente” consentirà quindi ai cittadini di Castel Viscardo di accedere a molti servizi previdenziali senza più il disagio di un viaggio presso l’Agenzia Inps di Orvieto o la Direzione Provinciale di Terni che restano comunque a disposizione per informazioni specialistiche, consulenze e risoluzioni di problemi assicurativi e pensionistici. Il “Punto Cliente” aperto dal martedì al sabato dalle ore 9,00 alle ore 12,00 è assicurata dai dipendenti comunali presso l’Ufficio Demografico/Stato Civile.

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 gennaio

Madame Bovary

Indagine della Procura, le puntualizzazioni di Enel

Giorno della Memoria, ricordare per prevenire. Iniziative della Cgil a Perugia e Terni

Conferenza su "Il mito di Giulia Farnese: amori, potere, storia…"

Robotica e agricoltura di precisione con il Progetto Pantheon

Orvieto FC, la prima squadre batte il GubbioBurano secondo in classifica

Per la Zambelli Orvieto è un momento magico, conquistata Montecchio Maggiore

Orvietana, sconfitta pesante contro il San Sisto

Finisce in carcere per una rapina in banca messa a segno due anni fa

Sicurezza, trecento controlli in due settimane sul territorio

Rti avanza richieste economiche al Comune, Tardani interroga il sindaco

Lia Tagliacozzo presenta il libro "La Shoah e il Giorno della Memoria"

L'Istituto per la Storia dell'Umbria Contemporanea per il Giorno della Memoria

In biblioteca lettura di "Sonderkommando Auschwitz" di Shlomo Venezia

Dal Castello Baronale alla Cappella Baglioni, fino al caffè a Villa Lais

Contro Azzurra Orvieto, Campobasso resiste ma non passa

Una brutta Vetrya Orvieto Basket lascia la vetta a Perugia

Violenza di genere, firmato il protocollo d'intesa per la realizzazione del sistema regionale di contrasto

"A spasso con ABC", giornata finale per i narratori del futuro

Sul palco del Rivellino, Anna Mazzamauro è "Nuda e Cruda"

Iniziative in tutta l'Umbria per San Francesco di Sales, patrono di giornalisti e comunicatori

"Col trattore in Complanare", in 140 a Ciconia per la benedizione dei mezzi agricoli

Il consiglio regionale FIE Umbria conferma alla presidenza Giulia Garofalo

Rumori di lavori in corso a Palazzo Monaldeschi, Olimpieri (IeT) interroga il Comune

Al Concordia, serata dedicata al teatro con "Il Canto del Gallo"

Comitato Scansano Sos Geotermia: "Il pericolo non va esportato in Maremma"