sociale

La Camera del Lavoro di Orvieto esprime soddisfazione per la consultazione sul Welfare

venerdì 12 ottobre 2007
La Camera del Lavoro di Orvieto esprime grande soddisfazione per i risultati ottenuti in occasione della consultazione dei lavoratori e dei pensionati che si č tenuta, nei giorni 8, 9 e 10 ottobre, per l’approvazione del Protocollo sul Welfare, siglato da CGIL, CISL e UIL il 23 luglio scorso. I risultati ottenuti in termini di partecipazione danno conto di un'attivitŕ di informazione capillare svolta dai Sindacati confederati in tutto il territorio orvietano, partita il 24 settembre con le prime assemblee con lavoratori e pensionati che sono continuate per informare fino all’ultimo giorno disponibile. Oltre 50 le assemblee tra i lavoratori attivi e piů di 20 quelle che hanno visto impegnati i rappresentanti dei pensionati. Il risultato definitivo segna un'altissima partecipazione alla consultazione: hanno votato oltre 4600 tra lavoratori e pensionati, numeri che confermano quanto sia forte e radicata la presenza del sindacato ad Orvieto e nei comuni del comprensorio. Tra gli attivi hanno votato 2484 lavoratrici e lavoratori, con una percentuale di voti favorevoli pari all'86% e di voti contrari pari al 14%. Tra le pensionate e i pensionati hanno votato 2181 persone con una percentuale di voti favorevoli pari al 97% e di voti contrari pari al 3%. Tutto questo lavoro č stato possibile, secondo la CGIL, grazie alla forte motivazione dei rappresentanti aziendali (RSU), dei volontari del sindacato pensionati e dell’apparato organizzativo, che ha garantito la presenza dei funzionari confederali in tutte le assemblee, per illustrare il contenuto dell’accordo. Un risultato importante che sottolinea anche il valore del lavoro unitario di CGIL, CISL e UIL. Le difficoltŕ e le strumentalizzazioni che hanno caratterizzato la vigilia della consultazione sono state superate, secondo una nota stampa diramata dalla Camera del Lavoro di Orvieto, dai diretti interessati: i lavoratori, i giovani precari, i disoccupati, i pensionati che, tutti insieme, hanno voluto dare forza ad un accordo che non risolve tutti i problemi, ma che rimette in moto il metodo della concertazione, finito nell’oblio durante la precedente legislatura. "Il sindacato tutto č consapevole che si tratta di un primo passo - dichiara la Segretaria della Camera del Lavoro di Orvieto, Maria Rita Paggio - di una inversione di rotta. Nessuno si fa illusioni, ma segnali incoraggianti ci parlano di una nuova stagione fatta di confronto, di posizioni diverse, ma anche di capacitŕ di sintesi. Un esempio concreto lo abbiamo avuto con l’accordo sul riordino della Previdenza Agricola firmata il 21 settembre scorso. Un accordo fortemente innovativo e migliorativo per tutti il lavoratori del comparto agricolo, che nel nostro comprensorio rappresentano una delle realtŕ lavorative piů importanti". "Non sfugge a nessuno e ancor meno alla CGIL - dichiara ancora la Paggio - quali siano le concrete condizioni del mondo del lavoro nel nostro paese ed anche nel nostro territorio; siamo tutti consapevoli di quanto sia forte l’emergenza salariale in molte fasce della nostra popolazione, siamo anche convinti che da questo governo ci si aspettava di piů. Ringraziamo ancora - conclude - tutti i collaboratori, le RSU, i delegati, i volontari e tutti coloro che hanno contribuito alla riuscita, prima di tutto in termini di partecipazione, di questo grande momento di democrazia partecipativa".

Commenta su Facebook

Accadeva il 11 dicembre

"ValorePaese". Immobili in concessione, con la promessa di rinascita

Pronta la prima area di sgambatura per cani, già previste altre due

Cena degli Auguri di Natale ed assemblea generale per l'Unitre

Vetrya Orvieto Basket d'autorità in casa della capolista

"Questa nostra Italia". In tanti a Orvieto per l'ultimo libro di Corrado Augias

Pulcinella

Orvieto FC, la prima squadra ritorna in vetta. Momento magico per la società

Orvieto Comune Europeo dello Sport 2017, la tribuna dello Stadio ha il tetto bucato

Quella faccenda lunga della "Settimana Corta"

Comitato Pendolari Roma-Firenze: "Delusi dall'assessore Chianella"

L'Orvietana mette paura alla capolista

In Via Vecchietti torna il Mercatino di Natale della Solidarietà

Pagamento mensa e trasporti, il bollettino arriva a casa

Torna "Valner.In.A.Box", il regalo che non dimentica l'Umbria post sisma

"Campioni in Cattedra" con il Coni, Alessio Foconi alla Scuola Primaria "Barzini"

Gli studenti dell'Istituto Comprensivo a "Mezzogiorno in famiglia"

Televisori sintonizzati su Raitre, Orvieto in onda su "Geo&Geo"

Assemblea regionale di "Potere al Popolo Umbria"

XXV Convegno Internazionale di Studi su Storia e Archeologia dell'Etruria

Prestiti "ad occhi chiusi" in biblioteca per un invito alla lettura a sorpresa

Guasto meccanico all'ascensore del sottopasso ferroviario

In 350 sulla Rupe per la tre giorni di "Orvieto Tango Winter"

Consulta per il sociale e Consulta giovani al Villaggio di Natale con la mostra di pittura

Medaglia d'Oro alla Protezione Civile, sede umbra collegata per la cerimonia

Raffiche di vento e pioggia, si moltiplicano gli interventi dei Vigili del Fuoco

Giornata di studio all'Unitus, Lazio terreno fertile per il futuro