sociale

Il Consiglio comunale vicino ai pendolari per la fermata ad Orvieto dell'Eurostar 9454

lunedì 24 settembre 2007
Mercoledě scorso il Consiglio Comunale ha approvato, all’unanimitŕ dei presenti, l’ordine del giorno presentato dal gruppo consiliare del Partito Democratico che chiedeva sostegno ai pendolari per ottenere la fermata dell’EUROSTAR 9454 nella stazione ferroviaria di Orvieto. Nel documento approvato il Sindaco, la Giunta e il Consiglio Comunale chiedono ai responsabili di Trenitalia di prendere in considerazione la proposta di attuare la fermata dell’Eurostar 9454 presso la stazione ferroviaria di Orvieto. La fermata risponderebbe concretamente ai bisogni dei numerosi lavoratori pendolari di tutto il comprensorio orvietano. L’ordine del giorno del Consiglio č partito dalla considerazione che durante la sera attualmente sono previsti due treni di collegamento diretto Roma-Orvieto: l’EN 234 Allegro Tosca con partenza dalla stazione Termini alle 19,51 ed arrivo alle 20,42 e l’EN 286 Capri con partenza dalla stazione Tiburtina alle ore 21,55 ed arrivo alle 22,46. "Questa programmazione ferroviaria – si sostiene nel documento – lascia scoperto un arco di due ore in una fase temporale di evidente interesse per i numerosi pendolari che terminano il turno di lavoro pomeridiano intorno alle 20,00. L'attuale situazione costringe a lunghe attese alla stazione tenendo presente anche i frequenti ritardi, in partenza, del treno delle 21,55 proveniente da Napoli. Tale convoglio, inoltre, destinato a lunga percorrenza notturna, č composto quasi esclusivamente da carrozze letto, con due sole carrozze di posti a sedere coperte quasi esclusivamente con prenotazione di cui non possono usufruire gli abbonati costretti, cosě, a sedere sugli strapuntini, se non addirittura a viaggiare in piedi". "Questa situazione – continua l’ordine del giorno – penalizza esclusivamente i pendolari di Orvieto, poiché le altre stazioni principali che si trovano sulla linea ferroviaria Roma-Firenze godono di servizio di collegamento diretto tra le ore 20,00 e le 22,00. L’esclusione della fermata di Orvieto da parte dell’Eurostar 9454 appare una disparitŕ di trattamento per una realtŕ territoriale con le stesse esigenze di tutela del pendolarismo. L’inserimento nel percorso dell’Eurostar 9454 anche della stazione ferroviaria di Orvieto garantirebbe ai pendolari orvietani un rientro in orario serale rapido e dignitoso e non costituirebbe motivo di un significativo aggravamento di orario per le successive stazioni".

Commenta su Facebook

Accadeva il 23 febbraio

Il Treno Verde di Legambiente e FS fa tappa in Umbria. A bordo, l'economia circolare

GamberoRosso - Il vino, di generazione in generazione. L'Orvieto

TouringClub - Le più belle città sotterranee in Italia - regioni del Centro

L'esordio in campionato di Simone Mari (Orvieto Fc) regala subito due goal

Lei espone quadri astratti di anima

"M'illumino di meno". Ecco dove la condivisione accende il risparmio energetico

La Zambelli Orvieto disputa un'amichevole contro Sant'Elia Fiumerapido

Per Orvieto città sicura, Spagnoli (Consap): “Telecamere, giustizia più severa e risorse a forze dell’ordine”

“Orvieto Sicura” che fine ha fatto il progetto?

CNA: "Dalla fusione dei Comuni tante risorse all'Umbria"

Le sculture esterne della Collegiata in un video promozionale a scopo turistico

Comune all'opera per lo "Street Music Festival 2017". A giugno, la settima edizione

Una barba bianca, da grigia che era

Conclusi i lavori al cimitero di Asproli-Porchiano, in partenza a Torregentile

Verdecoprente, il bando scade l'8 marzo. Spettacoli di residenza artistica in sei Comuni

Potatura in corso, senso unico alternato a Canale

Tecnici al lavoro, interruzione di energia elettrica per un'ora nel centro storico

Parterre di mute internazionali per il 31esimo campionato Sips su cinghiale

Sisma e agricoltura, erogati da Agea oltre 28 milioni di euro

Meningite: 23enne ricoverata a Terni, attivata la profilassi

Effetti post sisma sul turismo: minoranze chiedono sgravio su Imu, Tasi e Tari

Nel Cremonese, l'ultimo saluto a monsignor Carlo Necchi

La pineta

Casa di Riposo "San Giuseppe", a giorni il bando europeo per la gestione

Rifiuti, Camillo: "Il sindaco eviti strumentalizzazioni politiche"

Province, azzerati dalla Conferenza Unificata i tagli 2017

Carta Tutto Treno, raggiunto l'accordo con Comitati pendolari e Federconsumatori

Accordo riparto Fondo sanitario nazionale, all'Umbria oltre 1,6 miliardi di euro

Quaresima Eucaristica, il calendario delle celebrazioni

Sì del Consiglio dei Ministri al decreto legge, previste forme di cooperazione rafforzata

Anci: "Ai sindaci più poteri per garantire ordine pubblico e qualità della vita ai cittadini"

Verso "Orvieto in Fiore 2017". Terremoto e rinascita il tema delle infiorate