sociale

UISP sulla Piscina Comunale: vanno rispettati i tempi indicati per la riapertura

giovedì 20 settembre 2007
Alcune società di nuoto prendono posizione riguardo il tema scottante sulla futura riapertura della Piscina Comunale, attualmente chiusa per lavori di ristrutturazione. Così UISP e società ad essa connesse (ASD Uisp Nuoto Agonistica e Aquarius Nuoto Orvieto) hanno inviato la propria idea tramite un comunicato, che di seguito pubblichiamo: “Tra gennaio e febbraio 2008 la cittadinanza di Orvieto e le associazioni sportive e sociali presenti sul territorio potranno riprendere le loro attività presso la piscina comunale di Orvieto”. Questo è quanto il Sindaco, insieme all’Assessore allo Sport e a tutta la giunta del Comune di Orvieto, ha ribadito e garantito negli ultimi giorni. La UISP, dopo alcuni incontri avuti sia con il Sindaco che con l’Assessore allo Sport, prende atto di questa situazione, in quanto il miglioramento della struttura è sicuramente necessario ed indispensabile, sia per l’incolumità degli utenti che di coloro che operano all’interno della struttura stessa. I nostri ragazzi hanno ottenuto risultati rilevanti nei Campionati Assoluti FIN ed in tutti i trofei organizzati, fino alla vittoria di una nostra giovanissima atleta ai Campionati Nazionali Propaganda, sia come Uisp Nuoto Agonistica che come Umbria Nuoto, una società che è ormai una realtà sul territorio regionale e che ha favorito la socializzazione e lo scambio tra le diverse realtà umbre. La situazione attuale quindi ci porterà a far fronte ad una stagione agonistica irta di difficoltà logistiche ed organizzative. L’amministrazione comunale, inoltre, dovrà tanto più tenere fede alle date indicate, considerata la valenza del nuoto a livello di prevenzione e riattivazione sanitaria e il suo indubbio valore sociale ed educativo nella scuola dell’obbligo. Quanto detto rappresenta la posizione non solo dell’UISP ma anche dell’ASD Uisp Nuoto Agonistica e dell’Aquarius Nuoto Orvieto, affiliate Uisp. Con queste associazioni restiamo in attesa fiduciosa e sicuri dell’impegno dell’amministrazione nel mantenere la parola data, ma pronti a dare battaglia se ciò non dovesse verificarsi, nell’interesse di tutti, rimanendo, come è nel nostro DNA, a disposizione per risolvere eventuali problemi e non per crearli".
Pubblicato da EX Agonista Uisp il 20 settembre 2007 alle ore 22:31
Non sono assolutamente d'accordo con le vostre dichiarazioni e questo in primis per essere stata un'atleta della vostra societ. Vogliamo ricordare che vi sono rimasti solo 6 atleti ed il perch tutti gli altri se ne sono andati?
Ricordo che perfino l'atleta vincitrice del propaganda ha scelto, infine, un'altra societ.
Credo che il vostro interesse per la squadra agonistica sia stato sempre minimo visto che siamo stati sprovvisti di allenatori qualificati in tutti questi anni. Non state combattendo per la Piscina e in pi avete aggiunto una bella sviolinata nei confronti del Comune, "Noi i problemi non li creiamo ma cerchiamo di risolverli". Si forse provate a risolverli ma con le mani degli altri come il vostro modo, vi fa comodo non prendere posizioni.
Pubblicato da rosolino il 21 settembre 2007 alle ore 19:45
ma anche i ragazzi ed i genitori della uisp nuoto la pensano cos? grotte di castro lontana ed il viaggio a lungo andare stanca....
Pubblicato da Agonista UISP il 21 settembre 2007 alle ore 20:54
caro ex agonista uisp sei male informato. I ragazzi e le loro famiglie della squadra Uisp Agonistica di cui faccio parte stanno facendo un'enorme sforzo per arrivare a febbraio e tornare a nuotare ad Orvieto.
Visto che sei un ex agonista la prossima volta informati bene prima di dichiarare cose non vere e di poco rilievo.
Pubblicato da magnini il 21 settembre 2007 alle ore 21:37
non so dove avete trovato tutti questi grandi risultati, soprattutto quelli dei campionati regionali assoluti, visto che gli unici atleti della vostra societ ad aver vinto erano atleti che dopo la chiusura della piscina comunale di orvieto se ne sono andati ad allenare in altre societ perch voi non avevate trovato una soluzione concreta per loro. tornando al discorso della piscina, che stata chiusa alla fine del mese di giugno, e ancora non si vede l'inizio dei lavori, io se ero al posto vostro un p mi preoccuperei. al posto vostro io, invece di attendere la riconsegna della piscina senza far niente, lotterei insieme alle altre societ di orvieto che cercano in tutti i modi di trovare una possibile soluzione a questo irrisolvibile problema (una delle quali potrebbe essere la piscina che si trova all'interno della smef), permettendo cos a tutti gli atleti dell'orvietano di praticare questo bellissimo sport.
Pubblicato da SILLY.... il 21 settembre 2007 alle ore 22:30
sono un' atleta che nuotava in quella piscina e sinceramente mi dispiace per la chiusura a per i disagi . comunque chi ha pubblicato questo articolo si sbaglia molto...secondo me bisogna lottare per risolvere qualcosa non aspettare "la manna dal cielo" come si dice qui ad orvieto...so che c' qualcuno che lo sta facendo....invece di criticarli potete "combattere" anche voi..ma evidentemente non vi interessa pi di tanto che la piscina si riapri. l'unica cosa che pensate a fare, darvi delle arie e dire che avete vinto tutto, ma come anche voi sapete non vero quindi non pubbliacate delle falsit...RICORADTE CHE LE BUGIE HANNO LE GAMBE CORTE.....
...........UNA NUOTATRICE.................
Pubblicato da pesce fuor d'acqua il 21 settembre 2007 alle ore 22:54
E' incredibile vedere come un societ sportiva che vanta cos tanti successi si sia completamente asservita alla "logica di Palazzo" , non volendo creare problemi al sindaco e all'amministrazione comunale e infischiandosene altamente di quelli creati agli atleti e alle loro famiglie. Cosa significa poi creare problemi?
La soluzione non sarebbe stata n complicata n costosissima visto che "Orvieto la Grande", con la sua vocazione di citt internazionale, ha la fortuna di avere un'altra piscina anche se in disuso.
Utilizzare la struttura della SMEF non sarebbe stato creare problemi, serebbe, invece, stato segno di sensibilit da parte dell'amministrazione nei confronti di un gran numero di utenti e della popolazione orvietana; sarebbe stato anche un segno di lungimiranza nel valorizzare uno sport diverso dal calcio.
Se mi si permette, dubito che i successi sventolati dalla societ autrice dell'articolo siano reali. Perch quale allenatore, degno di questo nome, lascerebbe i propri atleti allo sbaraglio senza almeno tentare di lottare per essi? Soprattutto se tra le mani si trova dei futuri campioni.
Non sar invece di una societ sportiva un'organizzazione con l'opportunismo nel DNA?
Pubblicato da Affiliato UISP il 22 settembre 2007 alle ore 12:21
Vorrei fare solo una precisazione riguardo a quanto detto contro la UISP, infatti chi dice che la UISP assoggettata alle logiche del palazzo non sa che le altre societ si presentano puntualmente alle riunioni accompagnate da un consigliere di minoranza del comune per aumentare il proprio peso politico. Per cui pregerei tutti di informarsi leggendo i vari articoli pubblicati.
Pubblicato da Nuotatore il 22 settembre 2007 alle ore 12:23
La UISP non aspetta la manna dal cielo. Non sempre con urla e grida si ottiene ascolto e ragione

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 16 ottobre

Il clero della Diocesi elegge il nuovo consiglio presbiteriale

Nucci (San Venanzo Viva): "Il sindaco se ne infischia dell'opposizione"

Il Comune dichiara guerra alle biciclette: "Via dal parcheggio di Via Roma"

Tordi (M5S) replica a Bizzarri: "Segnaletica inesistente e monumenti bistrattati"

Incontro partecipativo per costruire insieme la "mappa di comunità"

Foto, storie e ricordi di Orvieto fuori dai cassetti. Il primo ad aprirli è Reno Montanucci

Si presenta il restauro artistico e architettonico di San Giovenale

Il Centro Antiviolenza di Orvieto apre le porte

Alert System, cosa è e come funziona. Rischio denuncia per chi procura falsi allarmi

Al Mancinelli Pino Strabioli e Alice Spisa portano in scena "L'abito della sposa"

Vergaglia (M5S): "Portiamo Orvieto a Bruxelles. Nota stonata la bocciatura dell'Ufficio Europa"

Vertenza Ast, Orvieto aderisce allo sciopero. Germani: "Sostegno ai lavoratori"

In arrivo la prima edizione del festival del dialogo "CuriosaMente"

Prima giornata per il festival del dialogo CuriosaMente

Seconda giornata per il festival del dialogo "CuriosaMente"

Terza giornata per il festival del dialogo "CuriosaMente"

Al via la 24esima edizione della Mostra Micologica

Le cooperative di Orvieto: "Lo sciopero sortisca effetti"

La Libertas Pallavolo Orvieto se la vede con il Clitunno Volley

Cgil, Cisl e Uil: "Dalla mobilitazione una proposta alternativa per il futuro della nostra comunità"

Un convegno per riflettere su "Alzheimer. Una lotta contro la disabilità"

Al Giubileo del Malato le testimonianze di Giosy Cento

Gioventù nazionale insieme all'associazione "Non c'è fango che tenga"

A Morre la castagna è regina dell'autunno

Ars Wetana, una tradizione ritrovata. Alla ricerca delle artigiane artiste del prezioso merletto orvietano

Breve storia dell'Ars Wetana

Trasferimento dei rifiuti campani. Nettamente contraria Altra Città: 'Le ecoballe dirigetele altrove'

Yunus, un esempio per tutti: i veri grandi non hanno presunzione

Il comunicato del Comune di Orvieto sull'assegnazione del Premio per i Diritti umani 2004 a Muhammad Yunus

Prime giornate cardiologiche orvietane: il progetto Orvieto Cittàcardioprotetta si presenta a livello nazionale

Si mobilita l'UDC. Enrico Melasecche: occorre difendere Orvieto dalla falsa solidarietà ambientale della sinistra

27-29 ottobre. Convegno a Collevalenza sulla prima Enciclica di Benedetto XVI DEUS CARITAS EST

La Romeo Menti a Collescipoli viene raggiunta nei minuti finali

Prova maiuscola della Romeo Menti che in juniores regionale batte la capolista Nestor

Debutto in scioltezza per i maschi del volley orvietano: la Libertas Pallavolo Orvieto schiaccia il Gualdo Tadino per 3-0

Abile excursus pianistico nella forma Fantasia. Pieno successo del Concerto del maestro Cambri al Festival Valentiniano

Diffondere la cultura d'impresa tra i giovani. L'impegno congiunto dell'amministrazione orvietana e Novaumbria

Insediamento della Coop centro Italia sull'Amerina: la Conferenza dei Servizi ha detto sì. Al via la megadistribuzione

Il piano integrato del sistema commerciale del Comune di Orvieto: le linee

La lavorazione del merletto orvietano

Velia Pollegioni

Renata Cardarelli

Maria Piacentini

Antonietta Burattino Ubaldini

Manuela Ciotti

Scrosci di applausi per Luca De Filippo al Mancinelli. Il lavoro della Te.Ma comincia a dare buoni frutti

Meteo

lunedì 16 ottobre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
21:00 12.4ºC 69% buona direzione vento
martedì 17 ottobre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 19.1ºC 51% buona direzione vento
15:00 23.0ºC 33% buona direzione vento
21:00 11.7ºC 75% buona direzione vento
mercoledì 18 ottobre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 16.4ºC 58% buona direzione vento
15:00 21.7ºC 33% buona direzione vento
21:00 10.8ºC 76% buona direzione vento
giovedì 19 ottobre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 16.3ºC 55% buona direzione vento
15:00 21.1ºC 37% buona direzione vento
21:00 10.9ºC 80% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni