sociale

In scadenza lunedì 27 agosto il bando per la gestione degli impianti sportivi della Provincia

lunedì 20 agosto 2007
Scade alle ore 13 di lunedì prossimo, 27 agosto, il termine ultimo per la presentazione delle offerte per l’affidamento della gestione degli impianti sportivi della Provincia di Terni nel prossimo quinquennio. La base d’asta è stata fissata a 63.166,70 €. Il bando è rivolto a società ed associazioni sportive dilettantistiche, enti di promozione sportiva e loro consorzi, cooperative e consorzi di cooperative sociali. Sarà presa in considerazione l’offerta ritenuta più vantaggiosa per l’Ente. Le buste verranno aperte alle ore 9.30 di mercoledì 29 agosto e, in base all’entità delle offerte ed al rispetto di alcune procedure, verrà stilata la relativa graduatoria. L’affidamento della gestione riguarda gli impianti sportivi scolastici degli Istituti superiori di tutto il territorio provinciale e quelli pubblici (gli impianti, cioè, ubicati nel complesso sportivo “R.Perona” a Terni; i campi di calcio di Via Sabotino a Terni ed il “Ponticelli” di Piediluco; il pattinodromo “Pioli” di Terni e la pista di pattinaggio di Narni; la piscina olimpionica di Piediluco; il palazzetto dello sport, il campo polifunzionale e la pista di ruzzolone di Ciconia). Il bando, il disciplinare, i modelli delle domande e delle dichiarazioni, i termini della convenzione sono pubblicati nel sito internet dell’Ente (www.provincia.terni.it). Per eventuali, ulteriori informazioni gli interessati possono rivolgersi direttamente all’ufficio “Sport” della Provincia di Terni, (Via Plinio il Giovane,21) o contattare i seguenti numeri telefonici: 0744_483.501/589 (fax: 0744_483.557).

Commenta su Facebook