sociale

Come sarà regolato il traffico nelle varie fasi dei lavori

giovedì 21 giugno 2007
A partire dal giorno 2 luglio 2007 viene invertito il senso unico di marcia in via Panaro in direzione Castel Viscardo, Allerona ecc.; Viene istituito, altresì, un senso unico di marcia in via Po con direzione obbligatoria dalla Zona Industriale fino all’intersezione oggetto del cantiere, e in via Tevere con direzione obbligatoria dalla intersezione oggetto del cantiere in direzione Orvieto Scalo. A partire dal 2 luglio 2007 e fino al termine della realizzazione dei lavori, viene istituito un divieto di transito per mezzi superiori a 80 q.li alla intersezione di via della Gabelletta e incrocio della Segheria; pertanto, i mezzi superiori a 80 q.li provenienti dalla SS. 71 in direzione Zona Industriale, saranno deviati obbligatoriamente a destra in direzione Orvieto Scalo e potranno raggiungere la Zona Industriale percorrendo la Tangenziale Est, il centro abitato di Orvieto Scalo, Strada del Piano e via Panaro in direzione obbligatoria per Castel Viscardo, Allerona ecc. Quest’ultimo provvedimento si rende necessario poiché i mezzi pesanti superiori a 80 q.li non possono effettuare la svolta a sinistra da via Po a via Panaro in direzione Zona Industriale. Viabilità I° Fase Lavorativa Nella I° fase lavorativa vengono realizzate le opere nel tratto interessato dall’aiuola rotatoria compresa tra via Po e via Tevere, lasciando libero il transito a senso unico di marcia come descritto nella viabilità generale. Viabilità II° Fase Lavorativa Nella II° fase lavorativa vengono realizzate le opere nel tratto interessato tra via Arno e via Adige. Viabilità: - Rimangono invariati i sensi unici di marcia così come dettagliati nella viabilità generale. - L’intersezione tra via Po e via Arno sarà regolamentata da semaforo o movieri. - Per tutto il periodo di intervento della II° fase lavorativa, verrà istituito un senso unico di marcia su via Adige con direzione obbligatoria da Orvieto Centro direzione Sferracavallo con obbligo di svolta a destra su via Tevere. Viabilità III° Fase Lavorativa Nella III° fase lavorativa vengono realizzate le opere nel tratto interessato tra via Adige e via Tevere. Viabilità: - Rimangono invariati i sensi unici di marcia come descritti nella viabilità generale. - L’intersezione tra via Po, via Arno e via Adige sarà regolamentata da semaforo o movieri. Viabilità IV° Fase Lavorativa Nella IV° fase lavorativa vengono realizzate le opere nel tratto interessato tra via Po e via Arno. Viabilità: - Rimangono invariati i sensi unici di marcia come dettagliati nella viabilità generale. - L’intersezione tra via Arno, via Adige e via Po sarà regolamentata da semaforo o movieri. Viabilità V° Fase Lavorativa Nella V° fase lavorativa vengono realizzate le opere di pavimentazione e segnaletica verticale e orizzontale con riapertura al traffico veicolare Viabilità: - Riapertura alla normale viabilità con ausilio di movieri. Segnaletica Stradale L’apposizione di tutta la segnaletica di cantiere necessaria per effettuare e segnalare le opportune deviazioni della viabilità, sarà a cura della Provincia di Terni – Servizio Viabilità. Gli utenti della circolazione stradale - per tutto il periodo interessato ai lavori - dovranno osservare scrupolosamente la segnaletica posta in loco, a norma della vigente disciplina del Codice della Strada e relativo regolamento di esecuzione.

Questa notizia è correlata a:

Dal 2 luglio i lavori della rotatoria di Sferracavallo. Studiata per limitare il più possibile i disagi la nuova viabilità

Commenta su Facebook

Accadeva il 18 febbraio

Giulio Scarpati all'Unitre. Con Valeria Solarino al Mancinelli per "Una giornata particolare"

Cede una porzione di muro, tecnici della Provincia al lavoro sulla SP 31

Ultima settimana di scuola aperta all'Istituto Artistico, Classico e Professionale

Al Palazzo del Gusto, corso di qualificazione professionale per sommelier Ais

Final Four Under 18 Eccellenza, la finale sarà Ellera-Todi

Anteas e Gruppo Famiglie Parrocchia S.Anna promuovono l'incontro "Invecchiare bene"

Lancia una bottiglia contro il muro del commissariato, denunciato un 37enne

Anche il Comune di San Venanzo aderisce a "M'illumino di meno"

Visite guidate a "San Giovenale. La chiesa e il quartiere nell'Orvieto medioevale"

Provincia, la Rsu chiede certezza su servizi, personale e bilancio

Emanuele Carelli presenta la raccolta di poesie "Celeste come i cieli"

Ridistribuite le deleghe, fino a nuove determinazioni

Il Tar conferma l'aumento della litigiosità tra cittadino e pubblica amministrazione

Campo da calcio di Ciconia "in abbandono", la Uisp fornisce chiarimenti

Proposta di legge sull'ambiente, prosegue in tutta l'Umbria la raccolta firme

A "Cinema intorno al mondo", è la volta di "Lagos. Notes of a city"

Vinti: "Le dimissioni scoperchiano la pentola del conflitto interno al Pd"

Tecnici Enel al lavoro, traffico interrotto in Via Magalotti

Umbria e Orvieto protagoniste a Praga. Intensa l'attività per rafforzare relazioni e progetti

Comune spento per "M'illumino di meno". Gli interventi per razionalizzare i consumi energetici

Presentato in Regione il volume "Umbria, paesaggi in divenire 1954/2014"