sociale

Calamità: adottato dalla provincia il piano anti-terremoto

mercoledì 23 maggio 2007
La giunta provinciale di Terni ha adottato il Piano provinciale di protezione civile per il rischio sismico che si integra con i due stralci precedenti relativi al rischio idraulico e da frana ricompresi all’interno del progetto comunitario Medacthu (Méditerranée Action Humanitaire) del quale la Provincia di Terni è partner. Il progetto ha l’obiettivo di riunire le competenze e le conoscenze degli operatori per una migliore gestione delle catastrofi legate ai rischi naturali, strutturando una serie di sistemi segnaletici di aree di attesa per la popolazione e di modelli di intervento validi per tutti i soggetti interessati a gestire l’emergenza che saranno sanciti nelle prossime settimane attraverso la stipula di protocolli d’intesa tra le Amministrazioni comunali e la Provincia.

Commenta su Facebook