sociale

Presentato l'orario diTrenitalia Umbria: migliori collegamenti, nuovi orari e maggiore comfort per il 2007

giovedì 7 dicembre 2006
Innalzamento della qualità del materiale rotabile, aumento dei posti, migliori collegamenti con le direttrici nazionali, in particolare con Roma, riduzione dei tempi di percorrenza e maggiore puntualità: sono le principali caratteristiche del nuovo orario di Trenitalia, presentato stamani a Perugia dall’assessore ai trasporti della Regione Umbria Giuseppe Mascio e dal direttore regionale di Trenitalia Bruno Severi, che entrerà in vigore dal prossimo 10 dicembre al 9 giugno 2007. “Nonostante la crisi che stanno attraversando le Ferrovie italiane siamo abbastanza soddisfatti di quanto realizzato da un anno a questa parte da Trenitalia in Umbria. Alla società - ha detto l’assessore regionale Mascio – avevamo infatti chiesto, anche su sollecitazione dei Comitati dei pendolari umbri, di mettere in atto azioni correttive per il miglioramento del servizio. Oggi possiamo affermare che sono state accolte gran parte delle nostre richieste e che è cresciuta la puntualità dei convogli, la velocità dei collegamenti ed il comfort delle vetture. La Regione Umbria – ha concluso Mascio – è fortemente impegnata a garantire un sistema di trasporto ferroviario il più rispondente possibile alle esigenze dell’utenza e ad accrescere la qualità dei collegamenti della regione con il resto d’Italia”. “Fra le principali novità del nuovo orario – ha sottolineato il direttore - la ristrutturazione delle carrozze e l’utilizzo di locomotive di ultima generazione (le “464”) nei collegamenti con Roma. In particolare, il regionale “Reg 3377” in partenza da Terontola alle 6, con tappe ad Orvieto ed Orte, prolungherà la propria corsa fino a Roma Termini anziché fermarsi a Roma Tiburtina. L’efficacia del cadenzamento dei treni, con orari strutturati e coordinati a cadenze regolari e dunque più facilmente memorizzabili, in particolare sulla linea Foligno - Firenze-Perugia, ha inoltre facilitato le coincidenza ad Arezzo con gli Intercity da e per Milano, Verona, Venezia, Udine e Trieste”.

Commenta su Facebook

Accadeva il 19 dicembre

Auguri in versi di Buone Feste dall'Unitre Orvieto

La sabbia, amore mio

I cigni

Noi ci svegliammo piangendo

Tra democrazia e demagogia

Zambelli Orvieto sensazionale, batte Ravenna ed è prima

L'Orvietana vince col Clitunno e mantiene il passo

Lucio Dragoni è il nuovo allenatore giallorosso. "Uomo di calcio e Maestro di calcio"

Con le corde, dentro il Pozzo della Cava, per il nuovo presepe-evento: "I Quaranta Giorni"

Sisma, firmata la convenzione Regione-Comuni. Si avvia l'Ufficio speciale per la ricostruzione

Ammissione ai collegi del mondo unito, riaperto il bando selezioneper gli studenti dei Comuni colpiti dal sisma

Castello di Alviano aperto per le feste. Visite al maniero e ai musei che ospita

Uisp Orvieto Medio Tevere, elogio ai giovani ambasciatori dello sport orvietano

L'Avis dona fondi per acquistare uno scuolabus per i bambini di Preci

A Perugia incontro pubblico su fare libri e lettori

Cespuglio di more

Verso le elezioni, due candidati per la presidenza. Tre liste per il consiglio provinciale

Ascensori di Via Ripa Medici in manutenzione, navetta sostitutiva fino a venerdì

I Borghi più belli dell'Umbria discutono di temi e progetti di sviluppo turistico

Lo Sportello del Consumatore, riflessioni su presente e futuro del servizio

La TeMa si aggiudica il bando Psr per sviluppo e commercializzazione del turismo

"Capodanno in Famiglia" al Santuario dell'Amore Misericordioso

L'Università della Tuscia è il primo Ateneo statale del Lazio e il settimo del Centro Italia per la qualità della ricerca