sociale

Grande partecipazione alla manifestazione di cooperazione regionale della Fondazione Rita Levi Montalcini

martedì 21 novembre 2006
Il grande carisma e l’umanità di Rita Levi Montalcini hanno polarizzato, sabato scorso al Palazzo dei Sette e al Palazzo del Popolo, l’attenzione degli intervenuti che hanno appreso dalla sua voce il ricordo della visita ad Orvieto avvenuta quando, appena dodicenne, ebbe modo di apprezzare le bellezze artistiche della Città e del Duomo in particolare, la cui memoria l’ha accompagnata nel tempo. Con questo pensiero per Orvieto, il premio Nobel per la Medicina, Rita Levi Montalcini, ha voluto ringraziare in special modo gli artisti e quanti hanno costruito in ambito locale e regionale l’iniziativa di solidarietà in favore della fondazione da lei presieduta, volta a garantire l’opportunità d’istruzione delle donne africane quale base per la loro crescita sociale. Gli intenti della Fondazione sono infatti quelli di andare in aiuto alle donne dei paesi dove si lotta ogni giorno per la sopravvivenza. Più precisamente, i fondi raccolti sono devoluti in borse di studio per le donne dei paesi africani le cui opportunità di studio e accesso all’istruzione sono gravemente limitate per l’esistenza di realtà sociali e politiche che penalizzano fortemente la parte femminile. La Fondazione si impegna, inoltre, nella devoluzione di fondi per l’alfabetizzazione dei bambini delle zone del continente africano dove questa esigenza sociale è gravemente trascurata. Rita Levi Montalcini ha dapprima inaugurato, al Centro Espositivo di Palazzo dei Sette, la mostra "Arte: espressione di solidarietà" curata da Graziano Marini, in cui 24 artisti hanno esposto ciascuno due opere, delle quali una destinata all’asta, il cui ricavato è stato devoluto alla Fondazione Rita Levi Montalcini. Quindi l’incontro con la città di Orvieto si è spostato nella Sala dei Quattrocento di Palazzo del Popolo, alla presenza di un folto pubblico, e ha visto tra i protagonisti gli allievi della Scuola di Musica “Luigi Mancinelli” che, con un breve concerto, hanno introdotto il saluto delle autorità ai presenti e l’asta di beneficenza. Fra le autorità presenti, oltre a Rita Levi Montalcini, il coordinatore del convegno, Damiano Stufara, Assessore alle Politiche Sociali della Regione Umbria, Teresa Manuela Urbani, Assessore alla Cultura del Comune di Orvieto, Carlo Carpinelli, Vice Sindaco del Comune di Orvieto, Alberto Sganappa, Assessore alla Cultura della Provincia di Terni, Marina Toschi, Consigliera di Parità Regione Umbria, Silvano Rometti, Assessore alla Cultura della Regione Umbria, Fabrizio Battistelli, Segretario Generale Archivio Disarmo e lo storico dell’arte Marco Trulli che ha presentato le opere oggetto dell’asta. Alla manifestazione “Cooperazione Regionale per la Fondazione Rita Levi Montalcini” hanno dato la loro adesione, mettendo a disposizione dell’asta di beneficenza una propria opera, gli artisti Bruno Ceccobelli, Sauro Cardinali, Andrea De Arvalho, Curio Ercolani, Pietro Fortuna, Gary Jo Gardenhire, Jeffrey Isaac, Karpüseeler, Liliana Malta, Graziano Marini, Cesare Mirabella, Silvia Ranchicchio, Vincenzo Rosati, Rubinia, Virginia Ryan, Michele Toppetti, Livio Orazio Valentini, Franco Troiani, Claudio Verna, Antonella Zazzera, Paul Wiedmer, Natalia Sorokina, Marion Forssell, Marina Calamai. Un’altra opera di ciascun artista è esposta nell’ambito della mostra “Arte: espressione di solidarietà” che resterà allestita dal 18 al 26 novembre 2006 al Palazzo dei Sette con il seguente orario:
da lunedì a venerdì ore 9-13/16-20, sabato continuato ore 9-23, domenica continuato ore 10-20
Rita Levi Montalcini ha avuto per gli artisti che hanno aderito alla iniziativa un pensiero particolare. “La creatività – ha detto - è la caratteristica essenziale delle attività cerebrali dell’Homo sapiens. Sia la scoperta scientifica che l’opera d’arte sono ovviamente il prodotto realizzato in quel formidabile complesso di sistemi e circuiti nervosi neocorticali così altamente sviluppati in individui della nostra specie. Con l’istruzione si sconfigge l’ignoranza, che è alle radici della povertà e della fame”. “Le parole di Rita Levi Montalcini - afferma l’Assessore alla Cultura, Teresa Manuela Urbani - riassumono in sintesi la Giornata di Cooperazione allo sviluppo svoltasi al Palazzo dei Sette e al Palazzo del Popolo di Orvieto sabato 18 novembre scorso. Il connubio Arte-Scienza-Solidarietà ha assunto una delle espressioni più alte nella giornata che ha visto protagonisti la straordinaria figura umana e scientifica che risponde al nome di Rita Levi-Montalcini. Orvieto è stata ancora una volta partecipe di una iniziativa culturale di altissimo valore sociale e l’emozione che tutti i presenti hanno vissuto grazie alla presenza del premio Nobel per la medicina ha arricchito ulteriormente questa giornata di solidarietà”.

Prosegue il sostegno alla Fondazione Levi Montalcini: 5 opere donate dagli artisti saranno assegnate con una lotteria i cui biglietti verranno estratti il 30 novembre

Commenta su Facebook

Accadeva il 16 dicembre

"Far Web. Odio, bufale, bullismo. Il lato oscuro dei social" nel saggio di Matteo Grandi

Todi Magic Christmas. Tra luci e musica, il Natale dà spettacolo

Lectio Magistralis di Gianrico Carofiglio su "La Ribellione della Bellezza"

Taglio del nastro (arancione) a Palazzo dei Sette per la sede di Cittaslow International

Due incidenti stradali in due giorni

Ad "Arti e Mestieri Expo" vetrina natalizia per i prodotti della Tuscia

L'Istituto Agrario guarda al futuro. Cotarella all'inaugurazione della Cantina Didattica

Il Lions Club per il Merletto Orvietano. Catalogo generale e mostra tematica a Palazzo Coelli

"Sicurezza, Cittadini, Territorio" incontro con il Sottosegretario Bocci

Vetrya Orvieto Basket ospita la Favl per la prima di ritorno

"Prendere a Cuore" per favorire la prevenzione e la riabilitazione dei malati cardiopatici

"Imago VV". A Palazzo Coelli la presentazione del volume di Alberto Satolli

Per Maria Elena

Umbria al vertice del rapporto Istat su servizi prima infanzia

Fondo Beato Giacomo Villa, si conferma anche quest'anno

Open Day all'Istituto Professionale per l'Agricoltura e l'Ambiente "Bruno Marchino"

Precetto militare interforze nella Chiesa Cattedrale di San Lorenzo

Scuola aperta per tutti, l'Istituto "Dalla Chiesa" si mette in vetrina

Sportello UnitusJob, il ponte tra laureati e mondo del lavoro

I progetti presentati al V Premio Simonetta Bastelli esposti alla Mostra Internazionale di Architettura del Paesaggio

Chiuso in entrambe le direzioni il tratto della Strada Statale 685 delle Tre Valli Umbre

"Natale in Musica 2017". Eventi e concerti dal 16 dicembre 2017 al 28 gennaio 2018

Old Rock City Orchestra in gara su "Classic Rock Italia", come votare

"Salva la tua lingua locale", Rita Santinami tra i sette finalisti del concorso

"Tanti Lati Latitanti" al Lea Padovani. Viaggio nelle relazioni con Ale e Franz

Le giornate del merlo

La Zambelli Orvieto lotta, soffre e vince, battendo in trasferta il Club Italia

La Fidapa - Bpw Italy guarda al nuovo anno. A Orvieto, l'Assemblea del Distretto Centro

Trasferta a Villa Giulia per l'Ecomuseo del Paesaggio degli Etruschi

Il fascino nascosto di "Bagnoregio Underground". Conferenza e mostra a Palazzo Alemanni

I Clown di Fellini a "Particolari. Volti e racconti del Natale bagnorese"

Notti sul ghiaccio alla Fonte del Rigombo, si pattina con "Acquapendente On Ice"

"Lavandaia Day" in compagnia della Compagnia delle Lavandaie della Tuscia

Fumo bianco a "Le Crete", cittadini in allerta

Unitus, Beni Culturali restaura il Fonte Battesimale del Duomo di Viterbo

La Zambelli Orvieto assalta la prima posizione ospitando la Teodora Ravenna

Servizi alla sanità. Confindustria conferma presidente Nardi Schultze, Mazzocchini nel direttivo

"Stradabilia (prove tecniche per un festival di artisti di strada)". Musica con Rossella Costa Trio

In attesa di che

Inaugurato il Nucleo Alzheimer, "modello da esportare ed estendere in Umbria"

"Tu sei Bambino!". Doppio concerto per i cori parrocchiali di Montecchio e Guardea

Babbo Natale a Piazza degli Aceri, festa con l'associazione Ciconiaviva

Vetrya: l'Università della Tuscia presenta i lavori del programma "Semestre in Azienda"

Forestale alla discarica. SAO: "Solo vapore acqueo"

Un re folle

Dopo Orvieto, Voyager fa tappa anche a Viterbo

Orvieto e Perugia insieme per la candidatura unitaria della "Spur - Città Etrusche" al Patrimonio Unesco

Tredicesima seduta del consiglio comunale. In otto punti l'ordine del giorno

"Sacro e Profano". Sergio Canonici espone alla Torre dei Monaldeschi

La Nuova Biblioteca Pubblica "Luigi Fumi" si fa salotto per "Le Streghe"

Al Concerto di Natale alla Camera dei Deputati vicinanza alle popolazioni colpite dal sisma

Giornata di solidarietà per i più piccoli a San Pellegrino di Norcia

"Natale al Fanello". Musica e danza, aspettando Babbo Natale al mercato straordinario

A Orvieto Scalo si inaugura "La Natività dei Giardini"

Sonorità argentine a Palazzo dei Sette, anteprima per "Orvieto Tango Festival"

In mostra a Civitella del Lago due rarissime stampe ritraenti Orvieto e Amelia

"Sfilata e Aperi....Piero (Aperitivo)...e Tanto Altro"

Le labbra, mio Dio, l'aspide

Al Muzi, l'Orvietana ritrova la Clitunno

Raccolta differenziata, Orvieto balza dal 44% del 2014 al 70%