sapori

"Beerrock". Nel Quartiere Medievale arriva il festival delle birre artigianali

mercoledì 3 luglio 2019
"Beerrock". Nel Quartiere Medievale arriva il festival delle birre artigianali

Si prospettano due giorni di musica rock annaffiati da fiumi di birra nel Quartiere Medievale di Bolsena. Venerdì 5 e sabato 6 luglio a partire dalle 18.30 si tiene, infatti, "Beerrock", il primo festival delle birre artigianali organizzato dall’Associazione Bella Gente che opera da alcuni mesi con lo scopo di valorizzare il territorio e di creare qualcosa di nuovo.

Il suggestivo quartiere ai piedi della Rocca Monaldeschi si presterà ancora una volta per un evento unico nel suo genere, organizzato grazie alla tenacia di un gruppo di giovani che ha creduto fin dal primo momento a questo progetto, con il patrocinio del Comune di Bolsena. Tanti i birrifici artigianali che hanno aderito all’iniziativa e collaboreranno con le attività presenti per armonizzare il percorso di stand che si snoderà tra i vicoli e le piazzette del rione.

Birre prodotte con cereali della Val d’Orcia, senza conservanti, aromi o additivi chimici; birre biologiche, gluten free e vegan, migliori per l’ambiente e per chi le consuma; birre ad alto contenuto di entusiasmo, fantasia e creatività; birrifici artigianali a 360°, dalla coltivazione dell'orzo alla realizzazione del prodotto finito che utilizzano solo ingredienti naturali e di prima qualità; ricette sempre nuove nell'ottica di una birrificazione consapevole legata al territorio della Tuscia ed alle sue antiche spezie; birre ad alta fermentazione… queste e molte altre saranno le proposte che si potranno incontrare lungo il cammino tra le viuzze del Castello.  

Oltre alla collaborazione di vari birrifici artigianali, il programma della manifestazione prevede anche food partner e live band che si alterneranno a suon di musica nelle due giornate. Blues, rock, hard rock, chillout e sonorità anni ’70, ’80 e ’90 faranno da colonna sonora in queste due giornate all’insegna del divertimento e del buon bere. Nel pieno dell’estate bolsenese i turisti e i cittadini stessi si lasceranno travolgere dalla fermentazione e dalla frizzantezza della bevanda più diffusa sul pianeta, immersi in uno dei luoghi più magici di Bolsena.

Commenta su Facebook