sapori

Concorso delle Pizze di Pasqua, i vincitori della 15esima edizione

venerdì 12 aprile 2019
Concorso delle Pizze di Pasqua, i vincitori della 15esima edizione

E' andata in archivio venerdì 12 aprile, come annunciato, la 15esima del Concorso delle Pizze di Pasqua Orvietane. Un'edizione che ha visto impegnati per far tornare in vita dopo tre anni la piacevole esperienza che valorizza la tradizione enogastronomica locale, l’Istituto Alberghiero "Luca Coscioni", che ha appena traguardato dieci anni di attività e il quotidiano Orvietolife.it.

Successo, dunque, oltre ogni aspettativa per l’edizione 2019 che ha visto in concorso ben 32 pizze, 8 pizze professionali salate, 6 professionali dolci, 11 amatoriali salate e 7 amatoriali dolci. La premiazione del concorso, patrocinato dal Comune di Orvieto - Assessorati alla Cultura e alle Politiche Scolastiche, ha avuto luogo nell'Atrio del Palazzo dei Sette. Tutte le pizze in gara sono state offerte in degustazione dai docenti e degli studenti della scuola. Il ricavato delle offerte è stato devoluto a "L'Albero di Antonia".

Questi i vincitori delle varie sezioni decretati dalla giuria che si è riunita giovedì 11 aprile.

Professionale - Salata
1 La Dolce Vita
2 La Sorgente del Pane
3 JollyPan Le mille e una notte

Professionale - Dolce
1 Barzelletta
2 La Dolce Vita
3 La Sorgente del Pane

Amatoriale - Salata
1 Gianpaolo Bonuso
2 Laura Padella
3 Simonetta Provenzani

Amatoriale - Dolce
1 Simonetta Provenzani
2 Maria Domenica Marcellino
3 Laura Padella

"Un grazie particolare - affermano gli organizzatori - va al Consorzio Vini Orvieto che ha offerto i vini che hanno accompagnato la degustazione e all'Osteria 'Da Mamma Angela' che ha offerto le bibite". Durante la premiazione sono stati venduti i biglietti per aggiudicarsi tre uova di cioccolato realizzate dalla master class a cui i ragazzi dell’Alberghiero hanno recentemente partecipato. I numeri vincitori saranno riferiti al primo estratto sulle ruote di Roma, Napoli e Torino della estrazione del Lotto di martedì 16 aprile 2019. Le uova potranno essere ritirate dai vincitori direttamente presso la sede della scuola nei giorni successivi.

Commenta su Facebook