sapori

Ramoscello d'Argento al produttore lugnanese Vincenzo Merlini

martedì 12 marzo 2019
Ramoscello d'Argento al produttore lugnanese Vincenzo Merlini

Con la preziosa collaborazione dell'Istituto Tecnico e Tecnologico Chimici di Amelia che ha eseguito le analisi dei polifenoli sugli oli di Lugnano in Teverina e dei paesi limitrofi, è stato eletto il miglior olio extravergine lugnanese della raccolta 2018. Con un contenuto in polifenoli pari a 595.3 mg/kg si è aggiudicato il Ramoscello d'Argento 2019 il produttore lugnanese Vincenzo Merlini, seguito da Luigi Tomassini con 538.5. Terzo posto per Angelo Bufalari con 497.6 mg/kg.

Oltre all'Amministrazione  Comunale al completo all'annunciata cerimonia di sabato 9 marzo hanno presenziato all'incontro la dirigente scolastica Graziella Cacafave, le professoresse Attioli e Arnesi e tutti gli studenti del 3° e 4° dell'ITT Chimici di Amelia, per la rete Museale Umbro - Laziale Giovanni Quattrone. A tutti i produttori è stato consegnato un attestato di partecipazione con il relativo risultato analitico del proprio olio.

Il Ramoscello d'Argento, creato per l'occasione dal laboratorio orafi Miooro, di Attigliano, è stato consegnato anche all'ITT di Amelia con la quale si sta rafforzando la collaborazione per la promozione di questo importante istituto per il nostro territorio. Infatti anche per la prossima edizione della Maratona dell'Olio 2019,  che si terrà ad Avigliano Umbro dal 25 al 27 ottobre 2019, verrà ripetuta l'iniziativa del concorso "PolifenOlio".

Il Comune ha consegnato, sia al vincitore che all'istituto ITT di Amelia l'adozione onoraria di un ulivo della Collezione Mondiale degli Ulivi di Lugnano in Teverina. L'appuntamento per la degustazione all'Oleificio Intercomunale di Lugnano ha visto protagonisti i prodotto locali accompagnati dall'olio lugnanese preparati dalla chef Livia Zambon e illustrati da Federica Battaglini.

Nel pomeriggio in scena per il progetto "Cibi e Danze per l Africa" la presentazione del libro di Libera Ceccarelli "Tempo" con la presenza del percussionista Seba Seck e la degustazione di piatti tradizionali dell'Africa preparati dai ragazzi africani presenti a Lugnano. Il piatto preparato è stato il thepou condito con l'olio di Lugnano; una sorta di paella africana con verdure carne e pesce in un unico piatto. A nome del fondatore del Centro per la Pace dei popoli di Assisi Gianfranco Costa è stata consegnata a Libera Ceccarelli e all'Associazione Radici d'Amore la bandiera del Centro pace.

 

Commenta su Facebook

Accadeva il 26 marzo

Orvieto basket in trasferta a Foligno, sfida tra le big del campionato

Proiezione del documentario "Un monte d'acqua" e dibattito sull'impatto della geotermia

"Propaganda and Ideology in Rome". A Orvieto gli studenti del master in Storia antica della University College London

Orvieto Basket. Delusione reatina per l'Under 17

Avviate le attività di riproduzione per le specie ittiche. Divieti di pesca, ecco dove

Sale il livello dei fiumi, Paglia e Chiani "osservati speciali"

Azzurra, Cagliari – Orvieto 82-70 ma la salvezza è molto più vicina. Ultimo appuntamento della regular season

Dal Vinitaly una prospettiva per dare maggiore evidenza al vino di Orvieto e al Territorio

"La fotografia si tinge di rosa". Dopo il contest, arriva la mostra

Caccia ai ladri nell’Orvietano, scappano a piedi dopo un lungo inseguimento

City Camps a Ficulle con l'Associazione Culturale Linguistica Educational

Edilizia: sindacati, settore "massacrato". Il rinnovo del contratto integrativo è un'occasione per il rilancio

Terza edizione de "La Città del Corpus Domini" nel segno della bellezza

Con l'Umbria che si sveglia presto. Sette punti per un contratto elettorale dell'Orvietano con la presidente Marini

Intercity 581, l'Autorità di Regolazione dei Trasporti si attiva verso Rfi e Trenitalia

Il Libro Parlante apre col botto: il 12 aprile incontro con David Grossman

Operazione "Silver and Gold", primi riconoscimenti della refurtiva

Piena fiducia del Sindaco all'Assessore alla Cultura

Tevere in piena a Marsciano, cade in un fosso e annega