sapori

Torna "Olio & Farro". La manifestazione è pronta a fare 13

venerdì 16 novembre 2018
Torna "Olio & Farro". La manifestazione è pronta a fare 13

Prende il via venerdì 16 novembre ad Alviano la 13esima edizione di "Olio & Farro", con degustazioni, mercatini di prodotti tipici, artigianato e numerose mostre che saranno al centro della manifestazione, capace di richiamare ogni anno migliaia di persone anche fori Umbria. Come da tradizione si potranno assaggiare anche piatti internazionali, grazie ai gemellaggi. Quest’anno saranno, infatti, presenti i cittadini slovacchi di Vaynori, mentre novità di quest’anno sarà il futuro, attraverso la realtà virtuale. La manifestazione si svolgerà fino a domenica 18 novembre.

Gli appuntamenti più importanti sono attesi per il week end con le mostre al Castello di Bartolomeo, oltre che di pittura, anche sulla Grande Guerra, sui funghi e altri temi legati alla manifestazione. Allo stesso castello sono già ospitati due musei, uno della civiltà contadina ed uno sui capitani di ventura. Le degustazioni di olio, farro e molti altri piatti tipici si terranno dalle 12 alle 20.30 di sabato 17 e domenica 18 novembre, lungo tutto il centro storico. Vicoli che saranno animati dagli spettacoli itineranti dei gruppi folcloristici.

Accanto alla musica anche il teatro, con la performance “La città e la casa”, che si terrà presso il Castello, sabato 17 novembre  alle 21, grazie alla collaborazione con Verdecoprente Re.te. Per domenica 18 novembre alle 9 è prevista una passeggiata tra natura e storia - grazie a Trekking Monti Amerini - presso le case di creta (terra cruda). Antiche abitazioni che decenni fa ospitavano molte famiglie contadine dell’area. 

Per gli amanti dell’olio è prevista una degustazione a cura di Cesare Batalocco, profondo conoscitore dell’olio d’oliva umbro, in programma per sabato pomeriggio. Mentre per gli amanti del vino, domenica pomeriggio, torna l’appuntamento col classico “Brindisi al Castello”, degustazione guidata dall’Ais (associazione italiana sommelier). Ad impreziosire le giornate di sabato 17 e domenica 18 novembre  un’ esperienza di realtà virtuale dal titolo “Sideralia. Anni luce dalla Terra, e ci arriveremo come in un sogno”, a cura di Paul Harden e Grazia Genovese. 

“Sono orgoglioso di una manifestazione che ormai si è ritagliata uno spazio importante a livello provinciale, regionale e non solo” afferma Giovanni Ciardo, sindaco del Comune di Alviano, che organizza la manifestazione insieme alla ProLoco e ai Rioni. “C’è spazio per tutto in questa edizione. Musica, teatro, sapori. Tutto il buono della nostra terra. Un programma che parla di questa straordinaria terra che è l’Umbria. Tra ricchezze culturali, folclore, tradizione e sapori”.

Commenta su Facebook

Accadeva il 18 febbraio

Giulio Scarpati all'Unitre. Con Valeria Solarino al Mancinelli per "Una giornata particolare"

Cede una porzione di muro, tecnici della Provincia al lavoro sulla SP 31

Ultima settimana di scuola aperta all'Istituto Artistico, Classico e Professionale

Al Palazzo del Gusto, corso di qualificazione professionale per sommelier Ais

Final Four Under 18 Eccellenza, la finale sarà Ellera-Todi

Anteas e Gruppo Famiglie Parrocchia S.Anna promuovono l'incontro "Invecchiare bene"

Lancia una bottiglia contro il muro del commissariato, denunciato un 37enne

Anche il Comune di San Venanzo aderisce a "M'illumino di meno"

Visite guidate a "San Giovenale. La chiesa e il quartiere nell'Orvieto medioevale"

Provincia, la Rsu chiede certezza su servizi, personale e bilancio

Emanuele Carelli presenta la raccolta di poesie "Celeste come i cieli"

Ridistribuite le deleghe, fino a nuove determinazioni

Il Tar conferma l'aumento della litigiosità tra cittadino e pubblica amministrazione

Campo da calcio di Ciconia "in abbandono", la Uisp fornisce chiarimenti

Proposta di legge sull'ambiente, prosegue in tutta l'Umbria la raccolta firme

A "Cinema intorno al mondo", è la volta di "Lagos. Notes of a city"

Vinti: "Le dimissioni scoperchiano la pentola del conflitto interno al Pd"

Tecnici Enel al lavoro, traffico interrotto in Via Magalotti

Umbria e Orvieto protagoniste a Praga. Intensa l'attività per rafforzare relazioni e progetti

Comune spento per "M'illumino di meno". Gli interventi per razionalizzare i consumi energetici

Presentato in Regione il volume "Umbria, paesaggi in divenire 1954/2014"