sapori

Sagra della Polenta, Proceno in festa per sfidare la bassa stagione

mercoledì 14 novembre 2018
Sagra della Polenta, Proceno in festa per sfidare la bassa stagione

I piccoli paesi hanno spesso due facce: una è quella estiva, solare e vivace, l’altra è quella della cosiddetta “bassa stagione”, che sebbene sia quella più vera e autentica, quando in paese ci sono solo i suoi abitanti, rischia spesso di essere anche fin troppo malinconica: con il freddo che incombe e gli svaghi e le opportunità di vita sociale che sono sempre meno, i piccoli paesi sembrano chiudersi in casa nell’attesa della bella stagione e del ritorno dei turisti.

La Pro Loco di Proceno, paese del Viterbese che di abitanti ne ha meno di 600, è intenzionata a spezzare questo sortilegio, andando in controtendenza: se di solito le feste e le sagre di paese si fanno tra la fine di luglio e l’inizio di agosto, quando la presenza dei visitatori consente di massimizzare i profitti, a Proceno si organizzano iniziative anche a novembre, il mese per tradizione “peggiore” dell’anno.

Sabato 17 e domenica 18 novembre, infatti, ci sarà la seconda edizione della sagra della polenta, dopo il successo di quella dell’anno scorso. Si parte dalla tavola e dai suoi sapori stagionali la sera del sabato e la domenica a pranzo,  si prosegue con la musica della tradizione popolare di un angolo di Italia che incorpora l’anima di tre regioni, il Lazio, l’Umbria e la Toscana. Il tutto nei grandi gazebo riscaldati in piazza e nella grande sala destinata agli eventi, che per l’occasione è stata ripavimentata e dotata di un nuovo impianto fonoassorbente, a dimostrare che i procenesi a questa sfida tengono sul serio e sono disposti a investire per vincerla.

Commenta su Facebook

Accadeva il 11 dicembre

"ValorePaese". Immobili in concessione, con la promessa di rinascita

Pronta la prima area di sgambatura per cani, già previste altre due

Cena degli Auguri di Natale ed assemblea generale per l'Unitre

Vetrya Orvieto Basket d'autorità in casa della capolista

"Questa nostra Italia". In tanti a Orvieto per l'ultimo libro di Corrado Augias

Pulcinella

Orvieto FC, la prima squadra ritorna in vetta. Momento magico per la società

Orvieto Comune Europeo dello Sport 2017, la tribuna dello Stadio ha il tetto bucato

Quella faccenda lunga della "Settimana Corta"

Comitato Pendolari Roma-Firenze: "Delusi dall'assessore Chianella"

L'Orvietana mette paura alla capolista

In Via Vecchietti torna il Mercatino di Natale della Solidarietà

Pagamento mensa e trasporti, il bollettino arriva a casa

Torna "Valner.In.A.Box", il regalo che non dimentica l'Umbria post sisma

"Campioni in Cattedra" con il Coni, Alessio Foconi alla Scuola Primaria "Barzini"

Gli studenti dell'Istituto Comprensivo a "Mezzogiorno in famiglia"

Televisori sintonizzati su Raitre, Orvieto in onda su "Geo&Geo"

Assemblea regionale di "Potere al Popolo Umbria"

XXV Convegno Internazionale di Studi su Storia e Archeologia dell'Etruria

Prestiti "ad occhi chiusi" in biblioteca per un invito alla lettura a sorpresa

Guasto meccanico all'ascensore del sottopasso ferroviario

In 350 sulla Rupe per la tre giorni di "Orvieto Tango Winter"

Consulta per il sociale e Consulta giovani al Villaggio di Natale con la mostra di pittura

Medaglia d'Oro alla Protezione Civile, sede umbra collegata per la cerimonia

Raffiche di vento e pioggia, si moltiplicano gli interventi dei Vigili del Fuoco

Giornata di studio all'Unitus, Lazio terreno fertile per il futuro