sapori

"Santi Vinai 2018" è tappa del GirOlio d'Italia. Via alla Festa del Vino Novello e dell'Olio Nuovo

venerdì 9 novembre 2018
di Davide Pompei
"Santi Vinai 2018" è tappa del GirOlio d'Italia. Via alla Festa del Vino Novello e dell'Olio Nuovo

"Con-dire ovvero un 'tufo' nell'olio. Dagli Etruschi al futuro". Giochi linguistici a parte, è racchiuso nel titolo del convegno in programma per venerdì 9 novembre alle 10.30 alla Sala Petruccioli della Fortezza Orsini di Pitigliano lo spirito che animerà il fine settimana nella piccola Gerusalemme della Maremma Grossetana. Qui, la settima edizione di "Santi Vinai", la tre giorni d'autunno organizzata dall'Associazione "Cantine nel Tufo" – sì, quella di "Settembre diVino" – quest'anno è tappa toscana del "GirOlio d'Italia", il tour promosso dall'Associazione Nazionale Città dell'Olio.

Una vetrina di prestigio per presentare all'Italia e al mondo le ricchezze enogastronomiche locali, promuovere i territori e salvaguardare il paesaggio olivicolo. Sette, le soste comprese quelle di Spello per l'Umbria, venerdì 16 novembre, e Canino per il Lazio, venerdì 7 dicembre. Seminari e convegni di approfondimento per assumerne consapevolezza si legano, dunque, a degustazioni di "fettunta", show cooking, escursioni, cene e spettacoli. Tre giorni, fino a domenica 11 novembre, per la Festa del Vino Novello e dell'Olio Nuovo che omaggia sapori e prodotti tipici di stagione.

A Pitigliano, "GirOlio" ha inizio venerdì 9 novembre alle 10 con la cerimonia di inaugurazione della tappa, alla presenza delle autorità. Al convegno promosso dal Comune con il supporto di Banca Tema e Confagricoltura e il patrocinio della Regione Toscana, interviene Luigi Caricato, direttore di Olio Officina Magazine, per affrontare il tema "Le olivicolture italiane e quelle del resto del mondo, il confronto". “La grande paura di investire in nuovi oliveti in Italia si contrappone al coraggio, nemmeno tanto temerario, degli imprenditori esteri che coltivano in ogni dove l’olivo, anche in luoghi mai sperimentati. Cos’è che ci trattiene? Perché abbiamo perso l’intraprendenza e l’ispirazione?".

Segue Cosimo Taiti del Dipartimento di Scienze delle Produzioni Agroalimentari e dell'Ambiente dell'Università degli Studi di Firenze, con un intervento dal titolo "Evoo o non Evoo: questo è il dilemma", presentando il progetto sperimentale di ricerca "Re-Evoo-lution" nato con lo scopo di valorizzare e promuovere gli oli Evoo tramite un modello di analisi oggettivo, rapido ed efficace. E ancora l'architetto Sveva Di Martino dello Studio "Spazi Consonanti" di Roma sul tema "I Paesaggi dell'Olio" e Fabio Fabbri, dirigente del Settore Agricoltura della Regione Toscana.

Alle 12.30 apre i battenti la mostra-mercato "Oleum" allestita negli antichi granai della Fortezza Orsini e visitabile fino alle 19.30, sabato dalle 10.30 alle 19.30 e domenica dalle 10.30 alle 19. Partecipano 25 produttori toscani, molti dei quali del comprensorio di Pitigliano, Sorano e Manciano. Prevista una postazione wine bar con sommelier – sabato e domenica dalle 15 alle 19.30 – e oil bar con assaggiatore d’olio professionista – sabato e domenica dalle 10.30 alle 19.30. E il Premio per il Miglior Olio che sarà assegnato nella giornata di domenica 11 novembre da una giuria di assaggiatori, con degustazione anonima.

Sabato 10 novembre alle 12.30, invece, Piazza della Repubblica si fa cornice per lo show cooking dello chef ispano-pitiglianese Yelel Cañas Formiconi (nella foto, sopra), grande conoscitore di entrambe le culture, che userà l’olio extravergine di oliva per esprimere al meglio le sue creazioni. Domenica 11 novembre, alla stessa ora, largo ai Mollica’s Street Food di Follonica per uno show cooking dedicato al Lampredotto, uno dei cibi di strada più antichi della Toscana, e alla Lingua salmistrata in salsa verde trasformata in gustoso street food. Olio toscano nella cucina povera e all’estero, dunque, ma anche olio nuovo nello street food guidati da professionisti.

Tutte le sere, nella tensostruttura riscalda di Piazza della Repubblica a partire dalle 19.30 si rinnova il rito della cena a base di prodotti tipici e vino novello allietata dalla musica dal vivo. Venerdì 9 novembre alle 23 è quella dei viterbesi Margotz che propongono un viaggio nelle hitdance degli anni '70 e '80. Sabato 10 novembre alle 23.30, invece, Mamalover Dj Band promette due ore di spettacolo dalla disco alla dance, passando per il raggaeton. Domenica 11 novembre, alle 21, tocca a De Caunt Band, storico gruppo musicale Made in Pitigliano.

Per "L'Olio nel Piatto", inoltre, tutti i giorni a pranzo e a cena 15 ristoranti del territorio – “Hosteria di Pantalla”, “La Terrazza”, “La Magica Torre”, “Il Noce”, “PanCaciUa”, “La Rocca”, “Trattoria Il Grillo”, “Hostaria del Ceccottino”, “Locanda del Pozzo Antico”, “Il Tufo Allegro”, “Osteria di Fuori Porta”, “Le Bontà di Claudia”, “Trattoria La Capannella”, “L’Altro Sapore”, “Agriturismo Aia del Tufo” – propongono un tour gastronomico. Ogni locale è abbinato ad un olio in esposizione nella mostra mercato "Oleum" e presenta un menù a tema, con almeno due piatti a base di olio nuovo, pensato per esaltarne colore, profumo e sapore.

Per gli amanti del trekking c'è "CamminOlio" tre giorni di visite guidate alla scoperta dei segreti del territorio con annesse degustazioni. Riservata alle scuole, quella di venerdì 9 novembre. Per cittadini e visitatori, in agenda per sabato 10 novembre alle 10.30 la visita guidata alla Cantina di Ernesto Celata "Museo della Civiltà Giubbonaia", seguita dalla visita alla mostra mercato “Oleum” con mini-corso di degustazione condotto da Patrizia Sallusti e show cooking in Piazza della Repubblica.

Domenica 11 novembre alle 10.30 porte aperte a Palazzo Orsini e al Museo Diocesano di Arte Sacra. Ma anche visita ad "Oleum", mini-corso di degustazione e show cooking. Le visite guidate partiranno da Piazza della Repubblica – che dalle 11 ospita anche l'atteso Raduno d'Auto d'Epoca a cura di Antonio Ottaviani e Alberto Nucciarelli – con ritrovo alle 10 all’Ufficio Informazioni e Accoglienza Turisticia e termineranno alle 13. Il costo di ogni singola visita guidata è di 10 euro a persona comprensivo di guida, degustazioni e ingressi. Per ulteriori informazioni e prenotazioni: 0564.617111 – associazionecantineneltufo@gmail.com

Infine, per i veri appassionati, i laboratori seminariali. Sabato 10 novembre, alle 11, Valeria Piccini chef del ristorante "Da Caino" di Montemerano (Due Stelle Michelin) conduce il laboratorio "Sapore dell’Olio: sesto e settimo gusto". Alle 16, Simona Piccini e Fabio Menchetti, esperti nell’olio extravergine d’oliva, conducono invece il laboratorio dedicato a "La riconoscenza: acquisto consapevole dell’olio extravergine d’oliva", un approfondimento utile su come leggere un’etichetta di qualità e riconoscere i difetti di un olio. Per ulteriori informazioni e prenotazioni: 0564 077031 – arcainfo@arcafactory.it

Commenta su Facebook

Accadeva il 24 gennaio

Nel "borgo magico" di Calcata, con Asds Polisportiva Castel Viscardo e Armata Brancaleone

Fermati tre ventenni all'uscita del supermercato con merce appena rubata

On line il primo numero del 2018 del periodico aziendale di informazione sanitaria "Usl Umbria 2 inForma"

All'Unitre riprende il Laboratorio di Pittura guidato da Donato Catamo

Regionali 2018, parte il viaggio di Bigiotti attraverso borghi e bellezze della Tuscia

Lo minaccia con il coltello e gli porta via l'incasso giornaliero

Umbria presente a "Winter School 2018. L'agenda sul futuro della sanità italiana"

Recupero evasione Imu, Orvieto al secondo posto tra i 16 Comuni umbri con oltre 15.000 abitanti

Sporcizia e siringhe vicino alla Casa dell'Acqua di Ciconia

Corsi serali all'Istituto Cardarelli. Un gruppo di alunni a Roma dal ministro Fedeli

"Gli Ebrei sono matti" sul palco del Teatro Boni

"Gli Psicodrammatici" mettono in scena "Il senso di colpa"

Procedura di Via. Sacripanti (Gm): "Questo è Germani, questa è la sinistra che ci governa"

Buono servizio sostitutivo del trasporto scolastico per le scuole dell'infanzia

"Vette in Vista", quando il cinema incontra la montagna

"A 80 anni dalle leggi razziali". La Regione ricorda la tragedia della Shoah

Zeno (Pci): "La città si svuota e il sindaco se ne fa una ragione"

Federalberghi: "Le risorse derivanti dall'imposta di soggiorno siano destinate allo sviluppo del turismo"

Toni e Peppe Servillo tornano al Mancinelli con "La parola canta"

Sostegno a domicilio per anziani e disabili, in pubblicazione i bandi

Assistenza sociale fittizia, le Fiamme Gialle portano alla luce oltre 4 milioni di euro di evaso

Esercitazione tecnico-tattica per i marescialli con specializzazione "Sanità"

Nuova geografia giudiziaria, Montegabbione e Monteleone con Orvieto

Testimonianze al Teatro Concordia per la Giornata della Memoria

"Vino made in biologico". Convegno all'Istituto Agrario "Ciuffelli"

Festa del Tesseramento per l'Associazione Andromeda

Orvieto FC, prima squadra nella tana del Cannara

L'allenatore Matteo Solforati valuta i progressi della Zambelli Orvieto

"Più o meno alle tre" con i Lettori Portatili. Andrej Longo presenta "L'altra madre"

Sabato 28 gennaio casting per il nuovo film di Alice Rohrwacher

Nello scavo della piramide di via Ripa Medici ritrovato il cibo degli Etruschi

Corso di Sociocrazia con Pierre Houben all'Auditorium

Orvieto, Via del Corso

L'Orvietana Rugby vince ancora al De Martino

Olimpieri (IeT): "Con Germani il Comune torna a privatizzare"

Prima seduta del nuovo Consiglio Provinciale, convalida degli eletti e giuramento del presidente

Ad aprile torna la Coppa degli Etruschi

Fabrizio Bentivoglio porta "L'ora di ricevimento" al Teatro Comunale di Todi

Imprese Creative, a disposizione 2,8 milioni di euro. Illustrati i criteri del primo bando regionale

Oltre 400 richieste in due mesi nei punti informativi di Sii, Ati e Assoconsumatori

Promozione turistica, l'Umbria presente per la prima volta all'Holiday World di Dublino

Atletica Libertas Orvieto, tanti gli eventi e le manifestazioni in arrivo nel 2017

Seduta plenaria della Pro Loco per l'approvazione dei bilanci

Prima seduta del consiglio comunale. In quindici punti l'ordine del giorno

Al Teatro Santa Cristina, il recital "...ed ora sono nel vento..."

Sisma, si riunisce comitato istituzionale. Marini: "Massimo supporto a sindaci dall'ufficio speciale ricostruzione"

Studenti in Comune per presentare "Testimoni della Memoria. Il nostro viaggio in Polonia"

Linea ferroviaria Orte-Foligno-Perugia, ripristinate due fermate

Cena a base di solidarietà. Serata speciale organizzata dai ragazzi dell'Oratorio San Filippo Neri e dagli studenti dell'Alberghiero

Donne vittime di violenza, in Regione firmato il protocollo per l'inserimento lavorativo e sociale

Sottoscritto il protocollo d'intesa tra Perugia e Orvieto per l'iscrizione delle Città Etrusche al Patrimonio Unesco

Al Teatro Boni va in scena "L'istruttoria" di Peter Weiss

"Viaggio nell'Operetta". Seconda tappa con Katia Ricciarelli e Andrea Binetti

Iaia Forte al Teatro Boni con "Tony Pagoda. Ritorno in Italia"

Benedizione dei Trattori a Ciconia. Gli agricoltori offrono il frutto del loro lavoro

"Comunicare speranza e fiducia nel nostro tempo". Il vescovo incontra i giornalisti per S.Francesco di Sales

Incontro su "La persecuzione in Europa e i suoi effetti anche a San Venanzo"

Uisp, la squadra Umbria Nuoto master cresce