sapori

Nove giorni pieni di sapori con la 53esima Sagra della Cannelletta

mercoledì 8 agosto 2018
Nove giorni pieni di sapori con la 53esima Sagra della Cannelletta

Prenderà il via sabato 11 agosto una delle sagre più longeve e prestigiose dell’Umbria. Si tratta della Sagra della Cannelletta di Castel Viscardo, giunta alla 53esima edizione e certificata dal 2012 con la qualifica di "Eco Sagra". Nove, i giorni fino a domenica 19 agosto organizzati, come da tradizione, dal neoeletto gruppo Pro Loco, capitanato da Franco Pasqualetti e seguiti da due serate tradizionali, martedì 21 e mercoledì 22 agosto, a cura della sezione castellese del gruppo FederCaccia.

"La Sagra della Cannelletta - afferma il neo-presidente Pasqualetti - è il cuore delle manifestazioni tradizionali castellesi ed ogni nuovo gruppo Pro Loco sa che deve misurarsi con questo evento per essere 'accettato' veramente da residenti e villeggianti, che tornano ogni anno, proprio attratti, oltre che dalle nostre colline e dalla nostra vita 'slow', anche dalla tradizione enogastronomica che ci portiamo dietro". La sagra si aprirà con la tradizionale sfilata per le vie del paese di fanciulle in costume contadino, seguite dal carro che contiene la botte, un tempo piena di vino locale, dalla cui “cannella” (di qui il nome della sagra, nata appunto dalla locale produzione vinicola) veniva distribuito il vino per la sagra stessa.

Oggi naturalmente il vino non è più spillato direttamente dalla botte e tuttavia proprio per la fedeltà alla tradizione, i vini proposti, che accompagneranno le pietanze tipiche castellesi, sono tutti delle cantine che operano e producono nei nostri territori. Per la giornata di domenica 19 agosto, alle 17.30, a cura della Pro Loco, è prevista una tavola rotonda, con esperti e produttori locali, dal tema "Vino e Olio: la nostra ricchezza, i nostri biglietti da visita", che si terrà presso il Centro Sociale e Culturale di Castel Viscardo.

Commenta su Facebook

Accadeva il 18 dicembre

Anatomia di un addio

Fine settimana da incorniciare per l'Orvieto FC. Palmerini: "Stiamo crescendo"

"Tanto per dire", seconda edizione. Al Liceo Classico "Tacito" torna il corso di dizione

Jazz e strumenti antichi al Museo Archeologico Nazionale in occasione di Ujw

Celebrata la Giornata Garibaldina, in memoria della battaglia di Mentana

Inaugurata la prima area di sgambatura per cani, previste altre due

Denunciata dalla Polizia una giovane pluripregiudicata

Partita la procedura di rilascio del passaporto elettronico

Rischio ghiaccio per i contatori, i consigli per proteggerli ed evitare spese

Umbria.GO raddoppia e si presenta nella versione dedicata ai pendolari regionali

Campagna Ocm Vino 2017/2018, incrementate le risorse a sostegno delle imprese

"Intrecci", inaugurata la scuola di alta formazione della famiglia Cotarella

"Concerto di Natale" nella Sala Unità d'Italia del Palazzo Comunale

"Geotermia a bassa e media entalpia, rischi e conseguenze"

"È nato un Re povero". Rappresentazione nei Giardini di Villa Faina

Presentata l'edizione 2018 della "Guida ai sapori e ai piaceri della regione Umbria" di Repubblica

Vetrya riceve il Premio Imprese per l'Innovazione di Confindustria e il Premio dei Premi dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri

Eletto il nuovo Coordinamento delle Cittaslow Italiane. Barbara Paron al vertice

Il tenente Giuseppe Viviano è il nuovo comandante della Compagnia Carabinieri

"Madonna con Bambino appare a San Filippo Neri", il dipinto su tela torna a splendere

Storia e segreti di Palazzo Franciosoni nel volume "Anatomia di un palazzo"

E dico ancora di Bianca

"La Tregua di Natale. Lettere dal Fronte". Lettura ad alta voce in Biblioteca

Nuovo video di Francesco Barberini in Campania con la LIPU

Infiltrazione d'acqua a scuola, le precisazioni del Comune