sapori

Mezz'estate a Borgo La Chiaracia. A lume di candela, sull'Altopiano dell'Alfina

giovedì 2 agosto 2018
di Davide Pompei
Mezz'estate a Borgo La Chiaracia. A lume di candela, sull'Altopiano dell'Alfina

"Sotto la curva del cielo, in un applauso di stelle", come canta Lorenzo mentre osserva gli astri cadere "nella notte dei desideri". Non a caso, porta il nome del martire a cui tradizione, fede e folklore hanno associato nei secoli simboli e significati. Lacrime celesti, come romanticamente voleva Pascoli, o sciame meteorico delle Perseidi, più visibile a questa latitudine in agosto, come spiega la scienza, il fenomeno che invita ad alzare lo sguardo si ripete come ogni anno.

Ma, questa estate, in mezzo a tante occasioni per farlo ce n'è una in più che, oltre a un cielo stellato, regala come skyline naturale l'Altopiano dell'Alfina e, tra lucciole e lanterne, accende di suggestione il momento per renderlo esperienza sensoriale. La cornice sognante è quella di Borgo La Chiaracia Resort & Spa, la nuovissima struttura alle porte di Castel Giorgio che, dopo gli aperitivi al tramonto del fine settimana tra i cocktail dell'Etrusco Bar, apre così anche la stagione degli appuntamenti di mezz'estate.

Il primo è l'elegante "Cena sotto le Stelle" a lume di candela in programma, non solo per le coppie, per sabato 11 agosto, dalle 20 a mezzanotte. Ad accogliere gli ospiti sarà l'aperitivo in giardino servito al tavolo, seguito dal percorso degustazione in quattro tappe con le sfiziose creazioni culinarie – nel rispetto per i cicli naturali e in un connubio riuscito di gusto ed estetica, tradizione ed innovazione – del Ristorante Radici curate dall'Executive Chef Emanuele Mazzella.

Ad allietare l’atmosfera, la musica live di Chiara Dragoni e Riccardo Gialletti, flauto, chitarra e voce. Nella seconda parte della serata sarà possibile osservare le stelle dal parco della struttura – il cui disegno architettonico accoglie in un abbraccio gli ospiti fin dal loro arrivo, intrecciando i piaceri di palato e benessere – illuminato da suggestive fiaccole, brindando con un calice di bollicine. La lettura del cielo sarà guidata da uno dei più noti astrologi sideralisti italiani, Paolo Bashir Ansaloni. Il costo della serata è di 70 euro a persona.

Per ulteriori informazioni e prenotazioni:
0763.627123 – info@borgolachiaracia.it 

Commenta su Facebook

Accadeva il 19 ottobre

"Frantoi Aperti" compie vent'anni. Eventi a macchia d'olio nei borghi dell'Umbria

"Autunno. Archeologia, Arte, Architettura", quattro incontri alla Rocca dei Papi

La Zambelli Orvieto si ferma sul più bello e cede il passo a Caserta

Liste d'attesa...di morire

Orvieto FC, secondo anno di iscrizione a tutti i campionati della Figc

Gloria in Excelsis Deo

A Sferracavallo Dom Quix realizza un'opera murale dedicata ad Aldo Netti

"Festa dell'Aria". Parrano BioDiversa riflette su qualità dell'aria e cambiamenti climatici

Erasmus+, tra gli studenti che partecipano anche quelli dell'Agrario di Fabro

"Il Governo eroghi risorse necessarie alla gestione dei servizi da parte della Provincia"

Pampepato, via al percorso per il riconoscimento della certificazione Igp

"World Francigena Ultramarathon", domenica l'arrivo dei partecipanti

Volatili

Nuova sede di Cittaslow International, incontro con il presidente Stefano Pisani

La Fondazione "Peres center for peace" premia la presidente della Regione Catiuscia Marini

Zambelli Orvieto scontenta ma pronta a lavorare per migliorare

Sì della giunta al Piano per il passaggio a tariffa puntuale sui rifiuti

Amerina, convenzione tra Comune e Provincia per concessione di aree di pertinenza stradale

Sì al progetto per opere di urbanizzazione in vocabolo Fosso Fanello

Giornate della Castagna, nel secondo weekend arriva il Palio degli Asini

Rinnovato il Consiglio Provinciale dell'Ordine dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali di Perugia

"Ospedale da campo. Memorie di un medico cattolico dalla guerra di Libia a Caporetto"

Il punto di Guido Barlozzetti: "Una brutta notizia"

Riscaldamento in Via Scalza, Olimpieri (IeT): "In assenza di interventi Ater, provveda il Comune"

"La Libreria dei Sette di Orvieto compie 95 anni...e adesso rischia la chiusura. Parliamone!"

Autunno ricco di proposte alla Biblioteca Comunale

Il Boni pronto a volare. Aperta la campagna abbonamenti, via alla nuova stagione teatrale

Sogni incrociati

Bollette pazze, Olimpieri (IeT) chiede conto con un'interpellanza dell'accaduto

L'Istituto Agrario di Fabro vola in Sicilia per conoscere la cooperativa "Lavoro e non solo"

Le impressioni di capitan Serena Ubertini dopo l'esordio vincente della Zambelli Orvieto

Uffici postali. Gori: "Bene tavoli confronto regionale, impegno comune evitare riduzioni servizio"

Ceramica, Paola Biancalana e Andrea Miscetti sul podio del concorso "Il segno del tempo"

Forza Italia: "Acquapendente invasa dai topi, c'è troppa immondizia in giro"

In marcia con la Polisportiva verso la chiesa della Madonna di Loreto

Le tre slide mancanti di Palazzo Chigi

"Senza Monete" compie tre anni. Festa all'Emporio del Riuso e dello Scambio

Per "Lezioni di Storia" al Teatro Mancinelli arriva Alberto Mario Banti

Mano tesa tra la Scuola di Musica "Casasole" e la Filarmonica "Mancinelli"

Sicurezza all'ex caserma Piave con "Crash Scene. Indicazioni Salva Vita"

Dopo otto anni torna il "Bollettino sulla situazione economica e sociale dell'Area Orvietana"

Case popolari, c'è il bando. Per la presentazione delle domande c'è tempo fino al 29 novembre

FotograMia

Giubileo, in corso le iniziative per le Settimane della Misericordia

Torna l'Operazione Mato Grosso. Giovani al lavoro a sostegno dell'America Latina

"Aspettando Halloween". Festa alla sala parrocchiale della Segheria

"Non c'è sicurezza senza prevenzione". Sul tavolo, le criticità del territorio umbro

Ritrovato l'uomo smarrito nei boschi. Terzo caso in quindici giorni

Orvietana, faccia a faccia con i due fratelli Fillippo e Giuliano Avola

Al frantoio Cecci di Monterubiaglio torna "Pane e Olio". Le degustazioni si fanno solidali

Ilaria Alpi si è suicidata?

"Arte sui muri. Street art e urban art". Giornata di studi all'Università della Tuscia