sapori

Mezz'estate a Borgo La Chiaracia. A lume di candela, sull'Altopiano dell'Alfina

giovedì 2 agosto 2018
di Davide Pompei
Mezz'estate a Borgo La Chiaracia. A lume di candela, sull'Altopiano dell'Alfina

"Sotto la curva del cielo, in un applauso di stelle", come canta Lorenzo mentre osserva gli astri cadere "nella notte dei desideri". Non a caso, porta il nome del martire a cui tradizione, fede e folklore hanno associato nei secoli simboli e significati. Lacrime celesti, come romanticamente voleva Pascoli, o sciame meteorico delle Perseidi, più visibile a questa latitudine in agosto, come spiega la scienza, il fenomeno che invita ad alzare lo sguardo si ripete come ogni anno.

Ma, questa estate, in mezzo a tante occasioni per farlo ce n'è una in più che, oltre a un cielo stellato, regala come skyline naturale l'Altopiano dell'Alfina e, tra lucciole e lanterne, accende di suggestione il momento per renderlo esperienza sensoriale. La cornice sognante è quella di Borgo La Chiaracia Resort & Spa, la nuovissima struttura alle porte di Castel Giorgio che, dopo gli aperitivi al tramonto del fine settimana tra i cocktail dell'Etrusco Bar, apre così anche la stagione degli appuntamenti di mezz'estate.

Il primo è l'elegante "Cena sotto le Stelle" a lume di candela in programma, non solo per le coppie, per sabato 11 agosto, dalle 20 a mezzanotte. Ad accogliere gli ospiti sarà l'aperitivo in giardino servito al tavolo, seguito dal percorso degustazione in quattro tappe con le sfiziose creazioni culinarie – nel rispetto per i cicli naturali e in un connubio riuscito di gusto ed estetica, tradizione ed innovazione – del Ristorante Radici curate dall'Executive Chef Emanuele Mazzella.

Ad allietare l’atmosfera, la musica live di Chiara Dragoni e Riccardo Gialletti, flauto, chitarra e voce. Nella seconda parte della serata sarà possibile osservare le stelle dal parco della struttura – il cui disegno architettonico accoglie in un abbraccio gli ospiti fin dal loro arrivo, intrecciando i piaceri di palato e benessere – illuminato da suggestive fiaccole, brindando con un calice di bollicine. La lettura del cielo sarà guidata da uno dei più noti astrologi sideralisti italiani, Paolo Bashir Ansaloni. Il costo della serata è di 70 euro a persona.

Per ulteriori informazioni e prenotazioni:
0763.627123 – info@borgolachiaracia.it 

Commenta su Facebook

Accadeva il 13 dicembre

Ludovico Cherubini strepitoso a Spoleto, fa suo l'Open Regionale Assoluto di Spada Maschile

Mostra collettiva d'arte per gli studenti del Gordon College

A grande richiesta al Mancinelli torna per il sesto anno "Canto di Natale"

All'Unitus si parla di "Evoluzione delle tecnologie in ambito digitale" e "Project Management"

Promozione della lettura, sì della Regione allo schema di protocollo d'intesa con l'Associazione italiana biblioteche

"Disagio e pregiudizio minorile", convegno in sala consiliare su bullismo e violenza

Un aquilone, forse

Di fiori

Il colonnello Maurizio Napoletano alla guida del Comando militare dell'Esercito Umbria

Concerto Baratto per la Caritas. Maurizio Mastrini al Teatro degli Avvaloranti

Un'ordinanza del sindaco vieta l'accesso alla frazione di Pornello per motivi di sicurezza

Consumo di alcolici, i dati dell'indagine "Passi" nel territorio

In sala consiliare c'è il convegno su minori stranieri non accompagnati

All'Auditorium Comunale va in scena "Il Presidente, una tragica farsa"

Ussi Umbria si conferma campione d'Italia. Finale dedicata a Dante Ciliani e ai terremotati

"Natale in Musica", tutti i concerti della Scuola Comunale di Musica "Adriano Casasole"

Paolo Maurizio Talanti rappresenta il Comune di Orvieto nel consiglio direttivo di Felcos Umbria

Via le auto da Piazza della Pace, c'è la pulizia straordinaria

"Venite Adoremus". Concerto in Duomo della Corale "Vox et Jubilum"

Giornata di Studio per la Polizia Locale, tanti gli argomenti affrontati

Sei incontri per "Stare bene a scuola e a casa". Via al corso promosso da Iisacp, Orviet'Ama e Sert

Milano, troppo Milano o forse no

Elegia per una morte cattiva

Percorrevo con te una assolata

"Lazio in gioco", l'Istituto "Leonardo da Vinci" per il contrasto alla dipendenza da gioco d'azzardo

"Natale sicuro", la polizia intensifica il controllo del territorio