sapori

Calici di Stelle 2018, le eccellenze del vino da Montepulciano a Orvieto si incontrano a Ficulle

mercoledì 1 agosto 2018
Calici di Stelle 2018, le eccellenze del vino da Montepulciano a Orvieto si incontrano a Ficulle

Torna a Ficulle la manifestazione "Calici di Stelle", l’evento a marchio nazionale estivo nato dalla collaborazione tra l'Associazione Nazionale Città del Vino e Movimento Turismo del Vino. Un nutrito programma 2018 che prevede una due giorni all’insegna dell’enoturismo di qualità, con l’antico borgo trasformato per l’occasione in una seducente vetrina a cielo aperto dei grandi vini dell’Etruria orientale.

L’evento è organizzato da Comune e Pro Loco di Ficulle che quest’anno hanno coinvolto la Strada del Vino Etrusco Romana in provincia di Terni e la Strada del Vino Nobile di Montepulciano e dei Sapori della Valdichiana Senese. Un'interessante cooperazione quella tra le Strade del vino per far conoscere ed apprezzare al meglio queste due aree enologiche contigue di alto profilo produttivo. Un connubio di territori dove la coltura del vino è cosi radicata nei secoli da contribuire alla storia del vino italiano con vere eccellenze enologiche conosciute in Italia e nel mondo.

L’apertura della manifestazione è prevista per sabato 4 agosto alle ore 18,00 con la presentazione del programma e un incontro dibattito sul tema “Territori che si incontrano: sinergie e strategie di cooperazione nella terra dell’Etruria Orientale” al quale prenderanno parte i Sindaci di Ficulle, Orvieto e Montepulciano e il Presidente del GAL Trasimeno Orvietano. Terre che si incontrano quindi, sulla base di affinità storiche, culturali, paesaggistiche ed enogastronomiche pianificano una fattiva collaborazione sulle tematiche relative allo sviluppo.

Paesi che trovano anche nella qualità della vita nei borghi e della conseguente offerta turistica un importante elemento comune, infatti durante la manifestazione sarà suggellato dalla consegna al Comune di Ficulle del diploma Cittaslow da parte del direttore Pier Giorgio Oliveti, per l’ingresso del borgo nella rete internazionale delle città del buon vivere.

Un passaggio importante questo, che ben si sposa con il tema dell’evento. “In un mondo sempre più globalizzato, che per ciò stesso ci fornisce opportunità inedite di conoscere, comunicare e scambiare merci e culture, cresce l’importanza di quello che i francesi chiamano enologicamente “terroir”, la propria radice territoriale, la propria storia ed esperienza, unica e irripetibile. Per contrastare lo spaesamento, ovvero la perdita di competenza dell’abitante sull’abitato e arginare i “i non luoghi”, gli effetti deleteri di certa (non tutta) globalizzazione, uno dei pochi strumenti a nostra disposizione è la messa in valore dell’identità”- spiegano da Cittaslow International.

Al termine dell’incontro, la serata, entra poi nel vivo con le “stazioni di degustazione” allestite nel petroso labirinto di vicoli del centro storico.
Ventotto le aziende vitivinicole presenti all’evento, associate delle Strade del vino, da Montepulciano a Orvieto, con ben 53 etichette di DOCG, DOC, IGT , offerte dalle cantine, in degustazione e oltre 300 bottiglie pronte per essere stappate sotto le stelle da sommelier della FISAR .
Nell’anno del cibo italiano, attenzione non solo per il vino, ma anche per le produzioni gastronomiche, i sapori con stand di degustazioni allestiti lungo il percorso e in conclusione, in Piazzetta, street food e selezione di musiche del dj.

Come ormai da qualche anno si rinnova la solidarietà attraverso la presenza dell'Associazione AIRC che sarà presente per la vendita dei bicchieri, il cui ricavato andrà a sostegno delle attività di ricerca che svolge questa organizzazione.

"Se vogliamo che l’Etruria non sia solo un nome – spiega Gian Luigi Maravalle, Sindaco di Ficulle – dobbiamo lavorare insieme per farne un’esperienza reale. Noi siamo partiti dal vino perché è un ‘medium’ che coinvolge i sensi, il piacere e la storia di queste terre e la loro coerenza pedoclimatica. Mettere insieme le cantine che popolano i colli dell’antica valle del Chiani, del Paglia e del Tevere è un modo per mostrare le nostre comuni radici e la nostra volontà di essere degni interpreti di quel patto di amicizia che gli etruschi vollero siglare con la natura. Questo ‘Calici di Stelle’ riveste di sensibilità e di gusto il progetto di ‘Experience Etruria’ e mostra l’enorme potenziale del Distretto Culturale e Turistico dell’Etruria. Mi piace pensare che il futuro di questi nostri territori, almeno sotto il profilo turistico, possa ripercorrere quell’antica autostrada fluviale che collegava Roma, quindi il Tirreno, con Chiusi. E forse in tal senso andar a lezione dagli etruschi potrebbe rivelarsi nient’affatto anacronistico…".

L’evento prosegue il giorno seguente, domenica 5 agosto, con la possibilità, nella mattina, dalle 10 alle 13, di visitare su prenotazione alcune delle cantine aderenti alla manifestazione. Nel pomeriggio, appuntamento culturale presso la Rocca medievale con la presentazione del libro “Orvieto nel Medioevo, ascesa e declino” di Claudio Lattanzi. A seguire street food alla Porta del Sole dalle ore 19 e per concludere in bellezze affascinante concerto “Grandi colonne sonore sotto le stelle” alle ore 21,00 in Piazza della Repubblica, che diventa per l’occasione teatro naturale all’aperto, con posti rigorosamente seduti e numerati.  Sul palco Stefano Carsili al clarinetto, Andrea Francescangeli al pianoforte e la superba voce del soprano Valentina Piovano.

Per ulteriori informazioni e prenotazioni: 328.8967566

Video promo dell’evento: https://www.facebook.com/ComuneFiculle/videos/962376657281800/

Cantine presenti all'evento di degustazione di sabato 4 agosto:

• Antinori Castello della Sala - Ficulle
• Antinori La Braccesca - Montepulciano
• Argillae - Orvieto
• Aziende Agricole Cirulli - Ficulle
• Boscarelli - Montepulciano
• Cardeto - Orvieto
• Carpineto - Montepulciano
• Casale Daviddi - Montepulciano
• Castello di Corbara - Baschi
• Castello di Montegiove - Montegabbione
• Custodi - Orvieto
• Decugnano dei Barbi - Orvieto
• Falesco - Montecchio
• Fattoria Pulcino - Montepulciano
• Gattavecchi - Montepulciano
• La Carraia - Orvieto
• La Corbarbia - Montepulciano
• Manvi - Montepulciano
• Monrubio - Castel Viscardo
• Palazzo Bandino - Montepulciano
• Palazzone - Orvieto
• Podere della Bruciata - Montepulciano
• Podere Le Berne - Montepulciano
• Tenuta Corini - Montegabbione
• Tenuta di Gracciano della Seta - Montepulciano
• Tenuta Vitalonga - Ficulle
• Terra antica - Montepulciano
• Zanchi - Amelia

Commenta su Facebook

Accadeva il 20 agosto

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni