sapori

Angelo D'Acquisto a Taormina. Lo chef rappresenta l'Umbria a "Cibo Nostrum"

venerdì 25 maggio 2018
Angelo D'Acquisto a Taormina. Lo chef rappresenta l'Umbria a "Cibo Nostrum"

Reduce dalla medaglia di bronzo ai Campionati della Cucina Italiana 2018, lo chef siciliano Angelo D'Acquisto, delegato ad Orvieto - dove vive da 13 anni - per la Federazione Italiana Cuochi, ha rappresentato l'Umbria alla manifestazione "Cibo Nostrum", la grande festa della cucina italiana che per tre giorni ha fatto registrare a Taormina oltre 30.000 presenze di visitatori proponendo loro 95.000 degustazioni di cibo e vino.

A supportarlo, il prezioso aiuto di Federico Manzini e poi i cuochi Carlo Ghista e Andrea Gusmeroli e Stefano Borrello come relatore e divulgatore di notizie e informazioni riguardanti il cuore verde d'Italia e i suoi tesori, monumentali ed enogastronomici. "Come specialità - racconta lo chef dell'Osteria Numero Uno - abbiamo portato la Lumachella Orvietana e le Lenticchie di Castelluccio di Norcia I.G.P. con Guanciale dei norcini.

È stato emozionante aver fatto conoscere a palati che finora ne erano rimasti digiuni due prodotti meravigliosi che rappresentano due simboli gastronomici di una regione meravigliosa come l'Umbria. La gente ha apprezzato tantissimo i prodotti. Una signora mi ha detto 'Io sono stata in Umbria e assaggiando questi sapori mi sembra di essere ancora là. Questo ci rende ancora più orgogliosi di svolgere questo lavoro e ancora di più mi convince che la cucina, come la musica, unisce i popoli più di qualsiasi altra cosa".

Ringrazio Gianni Coccia della Cooperativa Produttori Lenticchia Castelluccio di Norcia IGP (Sapori di Norcia) e Alessandro Ricci dell'omonima Azienda Agricola che grazie alla donazione di lenticchie ed olio extravergine hanno contribuito alla realizzazione delle pietanze che hanno arricchito la manifestazione. Grazie anche alla F.I.C. Regionale e al presidente Carmine Onorato per avermi scelto a rappresentare l'Umbria, alla vicesindaco di Orvieto Cristina Croce e all'Ufficio Turistico per il sostegno".

 

Commenta su Facebook