sapori

"Frantoi Aperti in Umbria", in archivio l'edizione del ventennale

martedì 12 dicembre 2017
"Frantoi Aperti in Umbria", in archivio l'edizione del ventennale

Tempo di bilanci per la 20esima edizione di "Frantoi Aperti in Umbria", la manifestazione appena andata in archivio. Ad aprire la conferenza stampa tenutasi martedì 12 dicembre, Paolo Morbidoni, Presidente della Strada dell'Olio e.v.o. Dop Umbria, che ha parlato di Frantoi Aperti come un evento maturo, ma longevo il più grande appuntamento nazionale dedicato all’olio e al territorio di produzione che grazie ad una offerta ampia e strutturata, nei comuni e nelle aziende, riesce ad intercettare un pubblico estremamente variegato, dagli appassionati, alle famiglie.

Nell’esprimere una grande soddisfazione per i numeri di partecipazione, per la presenza massiccia sui media tradizionali e social dell’edizione del ventennale e nel ringraziare tutti i partecipanti, comuni, aziende e sponsor, ha fatto tre considerazioni: L’Umbria è attrattiva anche in periodo di bassa stagione, soprattutto se riesce a fare rete vera. L’olio è un prodotto fortemente identitario, a cui ci si appassiona facilmente, soprattutto se viene comunicato in maniera intelligente. C’è una nuova generazione di produttori che si affaccia al mondo olivicolo, che sta rivoluzionando anche il modo di proporre l’olio. Non solo pane e olio. Ma pane, olio e territorio. Per questo abbiamo il dovere tutti, di rendere questo evento ancora più inclusivo e ricco di proposte originali allargando i suoi confini tradizionali e tenendo insieme tutte le aziende che credono nella medesima filosofia. Questo sarà l’obiettivo strategico di “Frantoi Aperti 2018”.

Morbidoni ha ringraziato tutti i Comuni e Frantoi partecipanti che da anni credono nel lavoro che si sta portando avanti e su cui la Strada dell'Olio evo Dop Umbria lavora per 365 giorni l'anno e di cui Frantoi Aperti è il momento di massima risonanza. Morbidoni ha ringraziato poi la Camera di Commercio di Perugia e quella di Terni e la BCC di Spello e Bettona per il sostegno economico e non ultimo, Sviluppumbria per la collaborazione. Ad intervenire all'incontro poi, alcuni rappresentanti dei Comuni e dei Frantoi partecipanti all'iniziativa:

"C'è una tradizione territoriale che ha trovato in Frantoi Aperti una fonte di amplificazione - così è intervenuta Irene Falcinelli, Assessore alla Cultura e Turismo del Comune di Spello - molte sono le giovani realtà che negli anni si sono avvicinate al mondo dell'olivicoltura e che hanno potuto usufruire, anche dei canali offerti dalla rete e dalle sinergie che si sono create partecipando a questa iniziativa. Anche il Frantoio di Spello uccd ha dato vita a diverse iniziative facendosi carico di attività che vanno al di là della produzione dell'Olio. Così come la cura dell'oliveto dura 365 giorni l'anno e la raccolta è il momento della festa, così anche Frantoi Aperti dimostra di essere un evento che non inizia e finisce nel mese di novembre, ma che grazie al lavoro della Strada dell'Olio è un soggetto in movimento durante tutto l'anno".

Giusy Moretti della Soc. Agricola Moretti Omero, produttrice di Olio e.v.o. biologico e vini biologici con sede a Giano dell'Umbria ha raccontato della propria esperienza durante Frantoi Aperti: "Faccio parte della generazione di olivicoltori che non offre solo pane e olio ai visitatori, ma che propone un'esperienza culturale di conoscenza dell'intero territorio. Il comune di Giano dell'Umbria da 20 anni fa parte del circuito di Frantoi Aperti e l'offerta per i turisti è andata migliorandosi di anno in anno, mi auguro che nel 2018 e per gli anni a seguire, non ci siano strozzature dovute alla mancanza dei contributi PSR come è accaduto questo anno per il nostro comune, come per altri."

Sulla stessa linea, l'intervento di Claudio Maggi, Vicesindaco del Comune di Giano dell'Umbria che ha constatato come le nuove generazioni affrontino il settore olivicolo e dell'agricoltura più in generale, in modo nuovo, unendo la produzione al turismo, la cultura al prodotto. "Il Comune di Giano dell'Umbria - ha aggiunto Maggi - si è trovato questo anno ad essere tagliato fuori dai finanziamenti PSR, gli eventi sono stati comunque realizzati con soldi del bilancio comunale ed entrambe le manifestazioni sono state molto partecipate. Quello che si rischia però, è che con questa strozzatura dovuta alla mancanza di fondi PSR, Giano come altri piccoli comuni diventi una periferia degradata, il comune da solo non può riuscire a sostenere i tanti piccoli e soprattutto giovani produttori nel loro lavoro che è anche di mantenimento del paesaggio. Questo sbarramento dei fondi PSR rischia di affossare il lavoro ed i risultati ottenuti in tanti anni di impegno umano ed economico".

Undici, i Comuni partecipanti (Assisi, Campello sul Clitunno, Castel Ritaldi, Castiglione del Lago, Foligno, ​Giano dell’Umbria, Gualdo Cattaneo, Passignano sul Trasimeno, Spello, Spoleto, Trevi), 32 i Frantoi Aperti aderenti, oltre 130 le degustazioni guidate di olio, vini ed altri prodotti del territorio spesso legate a corsi di assaggio, oltre 90 le attività culturali in programma tra concerti, spettacoli per grandi e bambini, convegni e mostre tematiche, oltre 30 le visite guidate proposte nei borghi, nei castelli e nelle abbazie, oltre 40 i laboratori di cucina condotti da chef, ed altrettante le passeggiate tra gli ulivi e boschi del territorio regionale.

Questi i numeri delle attività che si sono tenute durante la XX edizione di Frantoi Aperti in Umbria evento iniziato sabato 28 ottobre e terminato domenica 26 novembre, con l'appendice della "Benfinita" di Castiglione del Lago di domenica 3 dicembre. Ad essi vanno aggiunti i dati, molto significativi, della presenza sui media: più di 340 uscite su testate giornalistiche della carta stampata ed on line, radio e TV; oltre 160mila le visualizzazioni delle sole campagne promozionali su Facebook.

Anche per consolidare questo successo, si sta già lavorando per l’edizione 2018 che si terrà da giovedì 1° a domenica 25 novembre e che animerà l’Umbria per 4 fine settimana d’autunno. Tante e molto partecipate sono state le iniziative anche nei Frantoi aderenti che sono stati Aperti ed accessibili per visite guidate, degustazioni ed attività culturali. I Frantoi partecipanti a questa edizione sono stati il Frantoio Oleario Bartolini Emilio di Arrone, Al Vecchio Frantoio F.lli Bartolomei e Frantoio Az. Agr. Alessandro Ricci entrambe di Montecchio, Le Vecchie Macine di Assisi, l’Antico Frantoio Carletti, Az. Agr. Marfuga e il Frantoio Oleario Eredi Gradassi tutti e tre di Campello sul Clitunno.

Il Frantoio Settimi Franco di Castel Ritaldi, la Cooperativa Oleificio Pozzuolese di Castiglione del lago, il Frantoio Il Tempio dell’Oro di Città della Pieve. Quattro i Frantoi Aperti a Foligno: Frantoio Clarici, Antico Frantoio Petesse, Frantoio Sassovivo e Frantoio Oleificio Sociale – Olio Il Castello; altrettanti a Giano dell’Umbria: Frantoio Filippi, Frantoio Speranza, Frantoio Flamini e Frantoio Soc. Agricola Moretti Omero.

Ben sei quelli del Comune di Gualdo Cattaneo: Frantoio Az. Agraria Bacci Noemio, Frantoio Az. Agr. Mattioli Francesco Nicola Casa Rocco, Frantoio Clerici, Frantoio Neri Nilo, Frantoio Rinalducci e Frantoio Silvestri. L’Oleificio Coop. “Il Progresso” di Panicale, il Frantoio Berti di Perugia, Frantoio di Spello uccd, il Frantoio del Poggiolo – Monini di Spoleto, il Frantoio La Casella di Todi ed i tre frantoi di Trevi: Frantoio del Gusto, Frantoio Gaudenzi e Società Agricola Trevi Il Frantoio.

Per maggiori informazioni su Frantoi Aperti:
info@stradaoliodopumbria.it - www.frantoiaperti.net 
+39 0742 332269

Commenta su Facebook

Accadeva il 20 luglio

Mongolfiere in volo sull'Umbria con "Sagrantino Italian International Balloon Challenge Cup"

Sanità, report degli investimenti. Usl Umbria 2: "Nessuna marginalizzazione dell'Orvietano"

I nuovi scavi archeologici nella Grotta delle Nottole in località Fondarca

Al Parco delle Paperelle, torna "Duck's Summer Village"

"Sulla questione Cassa di Risparmio serve dialogo e lungimiranza"

Due giorni di gastronomia di territorio fra mito e realtà. A Vitalonga il "Groppone di Ficulle" e il pesce del Trasimeno

Disservizio telefonico a Canale Nuovo, (forse) entro venerdì il problema sarà risolto

In Consiglio Comunale, il ricordo di Paolo Borsellino

Nuovo CdA alla SII: Stefano Puliti confermato presidente, Carfì amministratore delegato

I presidenti Lattanzi e Mismetti: "Riassegnare ruolo e funzioni alle Province"

Lago di sole

Al Muvis prende il via il Tuscia in Jazz Summer Festival

La fotografa viterbese Mariangela Tripiedi sul podio al Moscow International Foto Awards

Alla finale del Premio Letterario "Città di Lugnano", le "Meditazioni" di Arturo Annecchino

Docenti dottorati non abilitati ammessi ai corsi di formazione per il sostegno

Il Comune di San Venanzo partecipa al progetto Erasmus + "Sport for Life"

Borghi più belli d'Italia, fondi europei per arginare lo spopolamento e il turismo mordi e fuggi

Sole contro Luna

Il Comune istituisce l'Albo del Volontariato Civico

Per il "Narnia Festival", concerto sinfonico corale in Duomo

Piano urbanistico comunale, inaugurato il nuovo "Ponte della Barca"

La Zambelli Orvieto ha ingaggiato la centrale Giulia Mio Bertolo

Francesco Barberini, nuovo video per la LIPU nell'Oasi di Massaciuccoli

Presentazione capitolina per il primo "Tuscia Blues Festival"

Tre giovani in difficoltà nelle acque del lago, interviene la polizia provinciale

Balli e sapori a Vasanello, arriva "Grigliando con le Stelle"

Settant’anni in musica per la Banda di Castel Giorgio

Nuovo allenatore all'Orvieto FC. Andrea Bernardini subentra ad Egisto Seghetta

Piloti orvietani a Rieti

Codici di accesso e ticket sanitari, TdM e Cittadinanzattiva chiedono spiegazioni

E' ufficiale: Angelo Bondi alla guida dell'Orvieto Basket

Castel Giorgio a tutto rock, in Piazza Anne Frank via alla seconda edizione

Musica ai piedi del castello, torna "Torre Alfina Blues Festival". Special guest Sarah Jane Olog

Sorvegliato speciale

Orvieto

Umbria Folk Festival compie dieci anni. Festa fra tradizione e innovazione

Emergenza calore, temperature fino a 38 gradi. I consigli utili per la salute

Nuovi studi dai resti di bambini trovati nel sito archeologico di Poggio Gramignano

Guardia di Finanza, il comandante regionale lascia l'Umbria per un nuovo incarico

Giuseppe Iannuzzi svolgerà il ruolo di vice allenatore alla Zambelli Orvieto

Tennis. Torneo Tc Open Maschile, aperte le iscrizioni

Dopo la Notte Romantica, Enit si convenziona con "I Borghi più Belli d'Italia"

Via con portafoglio e cellulare, denunciati per furto aggravato due topi d'auto

Trenitalia: "Manutenzione real time al servizio dei pendolari"

In Piazza Biondini il Wayne Tucker trio apre il Tuscia in Jazz Festival

"Botteghe di mestiere e dell'innovazione", occasioni per imparare un lavoro

Mamme e bimbi in biblioteca per "Giocare con i libri" con "I colori dell'arte"

Asilo Nido "L'Aquilone", c'è il bando per la gestione quadriennale

La collaborazione fa bene

"I Semi della Riforma Costituzionale". Incontro al Caffè Montanucci

"Concerto di mezza estate" in Piazza della Repubblica per la Banda di Sipicciano

Dagli scavi di Campo della Fiera affiora un mosaico con raffigurazioni marine

Adozioni, c'è l'accordo di collaborazione tra i Comuni e l'Usl Umbria 2

Il Gal Trasimeno Orvietano approva il Piano Azione Locale a valere sul PSR 2014/2020

Cantagiro attraversa l'Umbria, ufficializzate le date fino alla finalissima

Concerto in Duomo dell'Orchestra Nova Amadeus per "Narnia Festival"

È Valeria Pesce la nuova regista della Zambelli Orvieto

Camminavo una strada

Molto di me

Premiazione del Concorso fotografico "Immagine Donna # 2"

Pizza di lavoro con coach Massimo Romano per Azzurra Ceprini

Al via la 14esima edizione dei corsi estivi di perfezionamento e di interpretazione musicale

"Talvolta i limiti esistono in chi ci guarda: una simulata di cittadinanza attiva"

In Duomo concerto sinfonico corale a sostegno dell'Unicef per il Nepal

Con Peter Erskine, Rita Marcotulli e Palle Danielsson va in scena la storia del jazz

Sulla necessità di una rinnovata moralità pubblica

Dal 2016 il Comune affiderà la gestione della Funicolare tramite autonoma procedura

A tutta la famiglia Unitre Orvieto

Anche Castel Viscardo è Comune dall'impronta 100% green

In arrivo corsi per ragazzi al laghetto di pesca sportiva di Lascarelle

Après La Classe, Enrico Capuano e Collateral Damage in concerto al "Big Music Festival"

Fabio Morcellini bissa il successo. E fa suo anche il secondo Trofeo delle Manfrengole

Riordino delle Province, raggiunta la pre-intesa con il sistema delle autonomie locali e sindacati

I 15 di Cambiamento progressivo annunciano le dimissioni dal Pd e attaccano Scopetti

Modifiche alla viabilità. Il mercato trasloca in piazza Cahen

Emergenza calore. I consigli utili, le strutture nell'Orvietano

Si presenta "Oltre il lago. Intreccio di vite nel dramma della Seconda Guerra Mondiale"

Le rassicurazioni del sindaco ai pendolari. Sabato apre il punto ristoro in Piazza della Pace

Dalla Festa un nuovo percorso per il Pd di Orvieto, Scopetti rilancia sull'unità del partito

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni