sapori

Torna l'appuntamento con "Penne & Pinne". Tra sapori e giochi per bambini

sabato 22 luglio 2017
di Davide Pompei
Torna l'appuntamento con "Penne & Pinne". Tra sapori e giochi per bambini

Oca arrosto e baccalà alla brace. Ma anche altre specialità, dai tagliolini con i ceci ai fusilli con una ricetta a base di zafferano, e ancora tagliatelle al sugo d'oca, salsicce e carne alla brace dei maestri norcini della zona, crostini piccanti con alici e cipolla o con tartufo nero, rigorosamente di Montegabbione. È qui, nel Comune dell'Alto Orvietano che, con buona pace dei vegeteriani, "Arrosto è il mejo sapore!" torna ad essere il motto che scandirà gli ultimi giorni del mese.

Merito di una nuova edizione di "Penne & Pinne", la manifestazione promossa dalla Pro Loco con il patrocinio del Comune e la collaborazione di volontari e associazioni quali Acli ed Arci. Al centro, i piatti di una volta, cucinati con i prodotti locali. Facile, allora, comprendere l'originalità del nome che, in mezzo a mille sagre di stagione, contraddistingue una serie di appuntamenti dove, assonanza per assonanza, si conferma l'altrettanto felice e facile binomio "saperi e sapori".

"L'oca nelle aie dei mezzadri – spiegano gli organizzatori – non mancava mai e così, come da tradizione contadina, l'oca arrosto primeggia tra i piatti tipici delle nostre zone. Nelle serata di festa per la mietitura o per la vigilia, poi, la tradizione vuole che tra le famiglie montegabbionesi fosse solito dissalare del baccalà e 'mettelo ma la brace'. Noi lo riproponiamo così come usanza con olio extravergine di oliva locale, accompagnato da ceci in umido, con odore di aglio, rosmarino, una spruzzata di pepe ed aceto a richiesta".

Ad aggiungere gusto, gli eventi propedeutici e collaterali. Si inizia giovedì 27 luglio alle 18.30 al Castello di Montegiove con il concerto di musica classica accompagnato dalla degustazioni di prodotti locali. Venerdì 28 luglio, dalle 20 in poi, invece, l'appuntamento è "in Piazzola", a Montegabbione, con la cena a buffet sulle note di Barbanera&Pala, il duo chitarra e voce composto da Giovanni Pala e Ivano Barbanera che propone musica italiana d'autore e successi internazionali.

Visita a "La Scarzuola" alle 9.30 e a seguire pranzo con prodotti tipici al prezzo di 20 euro, sabato 29 luglio. Prenotazione obbligatoria entro il giorno precedente ai numeri 328.8295217 – 349.6466034. Nel pomeriggio, invece, lungo "le Scalette" del centro storico, alle 17 sfilano gli abiti da sposa delle compaesane, di tutte le età, che hanno già detto – o ridetto – "Sì". Un omaggio al femminile che ripercorre l'evoluzione di forme e fogge e riaccende i ricordi del giorno più bello. "Musica Allegria", invece, accompagna la prima delle due serate danzanti in programma. La seconda, attesa per domenica 30 luglio, porta sul palco Samuele Biribicchi. E, alle 23.30, spettacolo pirotecnico.

È a misura dei più piccoli, il pomeriggio con "Il Paese dei Balocchi" che apre i battenti – bambini 5 euro, adulti gratis – alle 16.30 in collaborazione con il Comitato Philobiblon della Biblioteca Comunale che attrezzerà uno spazio di lettura condivisa genitori-figli con i libri della bibliografia del progetto "Nati per Leggere". In campo anche Misericordia e Unità di Protezione Civile, presenti con uno stand informativo e la dimostrazione di manovre di primo soccorso pediatrico e modulo antincendio. Anche quest'anno, battesimo della sella, passeggiata con mini-pony e giro in calesse in collaborazione con il Centro Ippico Eden Park Horse Village.

E poi: "Il Cestino della Merenda", letture animate con la Libreria Ragazzi "L'Albero delle Parole" di Claudia Piccini; "Il Lago dei Divertimenti" con i gonfiabili; "Sana Pianta. Tree Climbing" con Federico Ceccarelli che propone arrampicate in sicurezza, teleferica e sensibilizzazione su tematiche ambientali; l'animazione di "Facciamo Festa” con truccabimbi, baby dance, sculture di palloncini, giocoleria, burattini e micromagia; lo stand informativo e lezioni dimostrative di "Hocus & Lotus"; un piccolo mercatino dei ragazzi e dalle 19.30 gli stand gastronomici. Un'ora dopo, lo spettacolo di bolle di sapone giganti.

Per ulteriori informazioni:
www.prolocomontegabbione.org

Commenta su Facebook

Accadeva il 15 ottobre