sapori

"I Nuovi Bianchi", seconda edizione. Tre giorni di degustazioni al Palazzo dei Sette

giovedì 20 aprile 2017
di Davide Pompei
"I Nuovi Bianchi", seconda edizione. Tre giorni di degustazioni al Palazzo dei Sette

Nuova location per "I Nuovi Bianchi", l'evento promosso dal Consorzio "Orvieto Way of Life" che da domenica 23 a martedì 25 aprile trasforma l'Atrio del Palazzo dei Sette di Orvieto in un vero e proprio banco d'assaggio. Stesse date dello scorso anno, quando l'evento eno-gastronomico nella cornice del Palazzo del Gusto portò alla scoperta dell'annata 2015 di Orvieto, Orvieto Classico e Superiore, attraverso l'introduzione e degustazione dei vini presentati al Vinitaly.

Quest'anno, invece, a finire nel calice saranno i vini di ben tre regioni. "I migliori vini bianchi di Umbria, Lazio e Toscana – anticipano gli organizzatori – da ri-scoprire e degustare. Un invito ad assaporare, gustare, meditare, conversare per apprezzare la qualità di un territorio votato alla qualità della vita". E alla lavorazione della vite. "La prospettiva – aggiungono – è quella di continuare a crescere, invitando a venire a scoprire Orvieto". Con la complicità di un ponte festivo.

Preziosa, la presenza di numerose cantine di primo piano ma anche la collaborazione con "Orvieto Centro", il portale del Centro Commerciale Naturale che attraverso la sua piattaforma e la rete "Orvieto Centro Free" contribuirà alla riuscita della manifestazione, garantendo inoltre la copertura Wi-Fi free nella location scelta, oltre che nelle principali zone della città e proponendo offerte e convenzioni in esclusiva per i visitatori.

Semplice quanto efficace, la formula che propone degustazioni no-stop dalle 15 alle 20. Il prezzo del biglietto d'ingresso è di 10 euro e comprende la degustazione di quattro vini a scelta tra quelli presenti, una selezione di prodotti tipici e un calice con tracolla porta-bicchiere. Durante la manifestazione, che gode del patrocinio del Comune e del sostegno della Cassa di Risparmio di Orvieto, sarà anche possibile acquistare prodotti enogastronomici.

Nel dettaglio, l'Umbria sarà presente con Antinori (Castello della Sala "San Giovanni"), Bigi (Orvieto Classico "Torricella", Grechetto "Strozzavolpe"), La Carraia (Orvieto Classico Superiore "Poggio Calvelli", Grechetto Umbria "Le Basque"), Falesco (Vermentino "San Pietro"), Le Velette (Orvieto Classico Superiore "Lunato", I.G.T. Sauvignon "Traluce"), Lungarotti ("Torre di Giano"), Monrubio (Orvieto Classico Superiore "Soana"), Neri (Orvieto Classisco Superiore "Ca' Viti", Grechetto I.G.P. Umbria "Vardano"), D'Amico (Orvieto D.O.P. "Noe dei Calanchi"). Due, le etichette per il Lazio: Falesco (Est! Est!! Est!!! "Poggio dei Gelsi"), D'Amico (Chardonnay "Calanchi di Vaiano"). Due, per la Toscana: Antinori (Fattoria Le Mortelle "Bianco D.O.C. Vivia"), Caparzo ("Le Grance").

Per ulteriori informazioni:
orvietowayoflife@yahoo.it 
info@orvietowayoflife.net

Commenta su Facebook

Accadeva il 26 maggio

L'Alta Tuscia riscopre i gioielli. Invito a Civita, Palazzo Monaldeschi e la Serpara

Due ori e tre bronzi per la Scuola Keikenkai al 2° Campionato Europeo di Karate Iku

Staffetta dei Quartieri. All'ombra del Duomo si corre la 51esima edizione

La Zambelli Orvieto si ferma sul più bello col Casal De' Pazzi

"Focus on pain" a Palazzo Alemanni. Seconda edizione per il congresso medico

Piazza del Popolo, parcheggi a disco orario non più a pagamento

"L'Eucarestia nell'arte cristiana". Conferenza Rotary in Duomo

Corso da tecnico audio e corso di informatica musicale al "Tuscia in Jazz 2016"

Alla Galleria Falzacappa Benci di passaggio i pellegrini di Giorgio Pulselli

A Guardea ed Alviano le musiche di Piovani e Morricone per il Concerto di Primavera

"Basta un Sì per cambiare l'Italia". Incontro a Sferracavallo con Luca Castelli

La Kansas State University sempre più presente sul territorio orvietano

Legambiente denuncia gravi profili di illegittimità del calendario venatorio

Il Coro degli Alpini dei Monti Lessini in concerto

Filippo Orsini relaziona su "Bartolomeo d'Alviano, Todi e l'Umbria tra XV e XVI secolo"

"Una buona stagione per l'Italia. Idee e proposte per la ricostruzione del Paese e dell'Europa"

Alla scuola Frezzolini di Sferracavallo s'inaugura la biblioteca "Sheradzade"

Nasce l'Albo sostenitori "Orvieto Cittaslow". Ecco da chi è composta la commissione

Divieto di pesca per consumo alimentare sul Paglia, scatta l'ordinanza del sindaco

"Etruschi 3D". Presentata la mostra multimediale curata dall'Associazione Historia

Che cos'è "Etruschi 3D"