redazionali

Stage residenziali per ragazzi dagli 11 ai 14 anni presso il Parco di Villalba: 4/7 luglio - 11/14 luglio. Iscrizioni entro il 25 giugno 2011

domenica 19 giugno 2011
Stage residenziali per ragazzi dagli 11 ai 14 anni presso il Parco di Villalba: 4/7 luglio - 11/14 luglio. Iscrizioni entro il 25 giugno 2011

Cooperativa Sociale "Il Quadrifoglio"

in collaborazione con

Comuni dell'Ambito Territoriale N°12
Associazione "Il Ginepro"
Consorzio COESO
Centri di Aggregazione Giovanile
Associazione NUOVAPEGASUS

ORGANIZZANO
per ragazzi/e dagli 11-14 anni

STAGE RESIDENZIALI presso il Parco di Villalba

La Cooperativa "Il Quadrifoglio", da anni impegnata in attività educative che si rivolgono a diverse fasce d'età, propone, due stage residenziali di quattro giorni rivolti ai ragazzi/e tra gli 11 e i 14 anni in una zona di alto interesse naturalistico ambientale del nostro territorio: il Parco di Villalba.
Durante gli stage i ragazzi, oltre a vivere una breve vacanza con i loro coetanei e dunque un importante momento di socializzazione, partecipano ad un'interessante opportunità educativa. Lo stage diventa il momento per esprimersi, confrontarsi, sperimentar e le proprie capacità di autonomia. Educatori professionalmente preparati, presenti in ogni momento della giornata, garantiscono il buon andamento della vita comunitaria e un' esperienza attiva dove sperimentarsi in rapporto con l'ambiente naturale e umano circostante.


4-7 luglio 2011
"SENTIERI MUSICALI"
2°edizione

All'interno di "Sentieri musicali" i ragazzi e le ragazze si sperimenteranno in un laboratorio condotto da Emanuele Avola Musicista e Musicoterapeuta. Un invito a divertirsi con suoni e ritmi che nascono da percussioni e da oggetti comuni, scoprendo quanto sia entusiasmante appartenere ad un gruppo musicale che avanza compatto verso l'obiettivo del fare musica insieme. Suoneremo ogni tipo di percussione possibile e importantissimo sarà il nostro corpo. Body-percussion e percussioni in generale daranno vita ad un dialogo di ritmi accattivante e irresistibile!

11-14 luglio 2011
"A CACCIA D'IMMAGINI"

All'interno di "A caccia d'immagini" i ragazzi e le ragazze si sperimenteranno in un laboratorio condotto da esperti in video e fotografia. Il suggestivo palcoscenico naturalistico offerto dal parco di Villalba permetterà loro di diventare reporter della natura realizzando brevi documentari ambientali e immortalando i segreti e i misteri del Bosco.

PROGRAMMA STAGE
1° giorno: Ore 9.30 partenza dai Comuni di residenza, arrivo al parco, accoglienza e sistemazione al casale, giochi di conoscenza, pranzo, attività di laboratorio, cena, giochi di squadra.
2° giorno: colazione, escursione naturalistica, pranzo, attività di laboratorio, cena, osservazioni astronomiche.
3° giorno: colazione, attività di laboratorio, pranzo, piscina, cena, serata musicale.
4° giorno: colazione, escursione naturalistica, pranzo, giochi di saluto, rientro.

Per "SENTIERI MUSICALI": se possiedi uno strumento a percussione portalo con te... Sarà ancora più emozionante suonare sul proprio strumento. Se non ne hai ci pensiamo noi!
Per "A CACCIA D'IMMAGINI": se possiedi una macchina fotografica o telecamera portale con te... Sarà divertente cogliere personalmente alcuni momenti. Se non ne hai ci pensiamo noi!

Per le escursioni: scarponcini con suola antiscivolo, zainetto, borraccia, torcia con batterie.
Abbigliamento: scarpe da ginnastica e sandali bagnabili, pantaloni lunghi e calzettoni lunghi, costume da bagno accappatoio, k-way, cappellino, una felpa o un maglioncino leggero, pigiama.

L'Osteria del Parco "la Baita" garantirà i pasti. I/le ragazzi/e pernotteranno presso il casale Acquaviva gestiti dal consorzio "Coeso".

In entrambi gli stage, oltre alle attività musicali e video, i ragazzi potranno trascorrere un pomeriggio in piscina, partecipare a giochi di squadra, a canti e balli, ad escursioni sul territorio con esperti del Associazione "Il Ginepro" ed effettuare osservazioni astronomiche notturne in collaborazione con l'Associazione "Nuovapegasus" presso l'Osservatorio Astronomico del Monte Rufeno.

NON DIMENTICATE!!!
eventuali medicine che prendete usualmente ( per allergie , ecc)
qualche soldo (se volete acquistare un gelato o una bibita e per ingresso in piscina).

Partenze:
Fabro Scalo: Piazzale del Campo Sportivo di fronte ingresso piscine. Trasporto con Scuolabus
Allerona Scalo: Piazzale di fronte alla Sala Polivalente. Trasporto con Scuolabus.
Da altre sedi: con mezzi propri.

COSTI:
Il costo dello stage è pari a € 180,00. Saranno ammessi a partecipare anche i ragazzi non residenti nei Comuni dell'Ambito Territoriale N°12.

ISCRIZIONI entro il 25 giugno 2011

Per le iscrizioni compilare e consegnare o inviare tramite fax (0763 301332) la scheda d'iscrizione presso gli uffici della cooperativa (Via A.Costanzi n°53 Orvieto Scalo) entro il 25 giugno 2011. L'attivazione dello stage è subordinata al raggiungimento di un numero minimo di adesioni e prevede un numero massimo di partecipanti. Dopo che l'educatore vi avrà contattato telefonicamente per la conferma dell'attivazione dello stage, potete effettuare il pagamento della quota tramite bollettino postale sul c.c.p. n°89285969 intestato a "Il Quadrifoglio" Società Cooperativa Sociale via Angelo Costanzi, 53 05018 Orvieto (TR), indicando nella causale i nomi dei partecipanti. L'iscrizione si formalizza consegnando o inviando tramite fax, presso la cooperativa, la ricevuta di versamento entro e non oltre mercoledì 29 giugno 2011.

Per informazioni e prenotazioni telefonare alla Cooperativa Sociale "Il Quadrifoglio" ai seguenti numeri: tel. 0763 301332 sede; 335 1996118 dott.ssa Emanuela Castorri; 335 6562863 dott.ssa Doriana Barbanera
emanuela.castorri@coopquadrifoglio.net

 

Commenta su Facebook

Accadeva il 20 febbraio

"Tuscia Etruria". Presentata la guida ai sapori e ai piaceri di Repubblica

Orvieto ai Campionati della Cucina Italiana, medaglia di bronzo per Consuelo Caiello e Angelo D'Acquisto

Al Teatro Santa Cristina, è di scena "Riccardo (Lunga Vita al Re)"

Tre ori per Emanuela Marchini ai campionati di nuoto FISDIR

Sentenza del Tar, incontro pubblico con i cittadini

Di fiori e di altri profumi

Musica e solidarietà in Carcere, con il concerto dei Maleminore

Cresce la richiesta per gli asili nido, liste d'attesa in aumento

Cala la popolazione, cala il numero delle pratiche

Una Zambelli Orvieto carica e determinata si reca alla corte del Chieri

"Alba Etrusca" al Museo "Claudio Faina". In mostra le pitture di Renato Ferretti

Il Comune annuncia l'arrivo della carta d'identità elettronica

Il vino è condivisione, gemellaggio tra "Wine Show" e "Due Mari WineFest"

Salto con l'asta, Eugenio Ceban (Libertas Orvieto) torna a volare ai Campionati italiani assoluti

"Il Forno" presenta "Due", il nuovo libro di Carlo Pellegrini

Riaperta al culto la chiesa parrocchiale di San Pancrazio

"Croce e delizia, signora mia", l'omaggio a Verdi di Simona Marchini

"Il Liceo Artistico non è merce politica di scambio"

Dopo "Frammenti d'un mosaicista morto dal freddo", "Inseguivo il vento pei campi"

A 12 anni dalla morte, i genitori di Luca Coscioni depositano il loro biotestamento ad Orvieto

La chiesa di San Pietro è di proprietà comunale. Grassotti: "Fatta luce dopo anni di incertezza"

"Orvieto in Danza". Prima rassegna nazionale al Teatro Mancinelli

Ferretti, Vezzosi e Bonifazi in cima alle classifiche 2017. Ricco di aspettative il 2018

Centro Congressi, incontro sul futuro del turismo congressuale a Orvieto

I tesori di Campo della Fiera in mostra in Lussemburgo

Luci spente e camminate per "M'illumino di meno 2018"

La Uil fa rete e si mobilita per i territori tagliati fuori dall'Alta Velocità