politica

"Black Friday", il Comune concede la deroga per l'allietamento

mercoledì 27 novembre 2019
"Black Friday", il Comune concede la deroga per l'allietamento

La Giunta Comunale ha deciso di aderire allo svolgimento del "Black Friday 2019", che si terrà venerdì 29 novembre in tutto il territorio del Comune di Orvieto, disponendo che le cosiddette "attività di allietamento" programmate per la serata possono essere effettuate all’interno dei pubblici esercizi anche in deroga al Regolamento per la disciplina delle attività di allietamento, di pubblico trattenimento e spettacolo. In ogni caso non devono essere alterati i caratteri dell’allietamento quale attività complementare e sussidiaria rispetto alla somministrazione (gli esercenti dovranno darne preventiva comunicazione all’Amministrazione comunale allegando il nulla osta SIAE). 
 
“E’ nello spirito dell’Amministrazione Comunale promuovere iniziative che abbiano concreti obiettivi promozionali dell’economia locale per contribuire al rilancio economico della Città ed in particolare del centro storico e che sono anche occasione di aggregazione sociale – afferma il Vice Sindaco e Assessore alle Attività Produttive, Angelo Ranchino – perciò l’adesione del Comune di Orvieto all’evento del ‘Black Friday’ che, consente ai commercianti di organizzare sconti e promozioni particolarmente vantaggiose nell’ultimo venerdì di novembre, è finalizzata alla promozione degli acquisti ma anche a creare le condizioni per lo svolgimento di iniziative collaterali.

Infatti, data la portata dell’iniziativa che sta ovunque diventando un fenomeno di massa, anche i pubblici esercizi offriranno sconti e promozioni sui prodotti venduti, e organizzeranno all’interno dei locali momenti di allietamento musicale che l’Amministrazione Comunale ha ritenuto di favorire concedendo, limitatamente alla serata di venerdì 29 novembre, una deroga al Regolamento vigente che prevede appunto delle eccezioni per manifestazioni di notevole rilevanza per la promozione turistica ed economica della città. 

Auspico che le attività di allietamento collegate all’iniziativa avvengano nel rispetto dei regolamenti sulle emissioni e gli orari, al fine di evitare interventi delle Forze dell’Ordine e per non di pregiudicare il corretto svolgimento della manifestazione e la sua compatibilità con le esigenze dei residenti nel centro storico”.

Fonte: Ufficio Stampa Comune di Orvieto

Commenta su Facebook