politica

"Sostenere lo sviluppo dei piccoli Comuni umbri e valorizzarne le risorse"

lunedì 7 ottobre 2019
"Sostenere lo sviluppo dei piccoli Comuni umbri e valorizzarne le risorse"

“Vogliamo riportare all’attenzione dei cittadini umbri”, afferma Rossano Rubicondi, candidato del Partito Comunista per le incombenti elezioni regionali, “la presenza, nella nostra Regione, di stupendi borghi dalla storia importante, ma che presentano serissime criticità nel contesto attuale.

Un ottimo esempio può essere il Comune di Pietralunga, Città medaglia di bronzo al valor militare per la Resistenza, per i meriti ottenuti sul campo dalla Brigata partigiana Proletaria d'urto San Faustino: una cittadina che, pur avendo contribuito alla liberazione d’Italia dal nazifascismo con il proprio sangue e sudore, ha visto un progressivo spopolamento dal boom economico degli anni sessanta in poi, fino ad arrivare ai circa duemila cento abitanti di oggi, rispetto ai più di cinquemila dell’immediato dopoguerra.

Se è normale che i centri periferici dell’Appennino si siano spopolati per questioni economiche, a favore dei centri più importanti come Perugia, Terni e Foligno, è ingiusto e indecoroso che centri come Pietralunga vengano abbandonati a sé stessi: è impossibile valorizzare un territorio, anche dalle alte possibilità turistiche, se le arterie di collegamento sono tragicamente dissestate e se il demanio forestale viene gestito in maniera discontinua ed episodica. Il Partito Comunista, una volta entrato in Consiglio Regionale, si impegnerà a sostegno dei comuni più isolati, per permetterne la valorizzazione e lo sviluppo.”

Commenta su Facebook