politica

Roberta Tardani proclamata sindaco. Il primo messaggio è un saluto agli studenti

giovedì 13 giugno 2019
Roberta Tardani proclamata sindaco. Il primo messaggio è un saluto agli studenti

Alle 18 di mercoledì 12 giugno l’Ufficio Centrale Elettorale presieduto dal giudice Massimo Zanetti nominato dal Tribunale di Terni ha ultimato la verifica dei dati e dei verbali delle Elezioni Amministrative, proclamando i consiglieri che fanno parte del Consiglio Comunale eletto al primo turno di domenica 26 maggio e l’elezione del sindaco eletto con il ballottaggio domenica 9 giugno.

Come annunciato, oltre al sindaco Roberta Tardani siederanno in Consiglio Comunale 16 consiglieri di cui 10 di maggioranza e 6 di minoranza, così distribuiti:

- n. 10 seggi al Raggruppamento Roberta Tardani
-  1 a Roberta Tardani
-  5 alla Lega per Orvieto: Andrea Sacripanti (424 preferenze), Stefano Olimpieri (261), Gianluca Luciani (229), Federico Fontanieri (109), Silvia Pelliccia (104)
-  3 a “Progetto Orvieto”: Carlo Moscatelli (253 preferenze), Beatrice Casasole (117), Anna Celentano (117)
-  1 a Fratelli d’Italia Sovranisti: Umberto Garbini (109 preferenze)
-  1 a Forza Italia - Tardani: Andrea Oreto (71 preferenze)

- n. 4 seggi al Raggruppamento Giuseppe Germani
-  1 a Giuseppe Germani
-  2 al Partito Democratico: Martina Mescolini (300 preferenze), Federico Giovannini (137)
-  1 a “Siamo Orvieto: Cristina Croce (286 preferenze)

- n. 2 seggi al Raggruppamento Franco Raimondo Barbabella
-  1 a Franco Raimondo Barbabella
-  1 a “Orvieto 19to24”: Donatella Belcapo (169 preferenze)

Giovedì 13 giugno il neo sindaco, Roberta Tardani si è insediato nel proprio ufficio presso il Palazzo Comunale. Inoltre, essendo iniziati gli Esami di Terza Media il primo cittadino rivolge un messaggio di saluto agli studenti delle Medie e delle Scuole Superiori che nei prossimi giorni saranno impegnati nelle prove d’esame.

Da mamma, prima che da rappresentate istituzionale vi penso e vi mando l’augurio forte e sincero di superare brillantemente questa prova importante quest’anno, oltre alla valutazione complessiva sull’intero triennio scolastico, la Riforma dell’Esame di Terza Media ha introdotto anche quella sulle competenze di Cittadinanza e sulla Costituzione acquisite da parte di voi adolescenti.

Un punto che reputo fondamentale per la formazione della vostra coscienza civica e di cittadinanza che vi tornerà utile per il cammino futuro nella vita e per la costruzione di nuove classi dirigenti nei diversi campi sociali. Della pratica quotidiana dei principi della Costituzione per l’esercizio dei diritti e dei doveri di cittadinanza c’è davvero molto bisogno nell’attuale società sempre più protesa all’integrazione e all’inclusione a partire proprio dalla Scuola. Fatene tesoro.

Agli studenti che dal 19 giugno prossimo si misureranno con gli esami di Stato, per il conseguimento della Maturità Superiore rivolgo l’augurio di mettere a frutto con successo e soddisfazione i percorsi di studio finora realizzati. Saluto, infine, tutti i genitori e le famiglie che condividono con i ragazzi queste giornate particolarie ringrazio i dirigenti scolastici, i docenti e tutti gli operatori e collaboratori per il lavoro che svolgono con dedizione e cura anche delle strutture scolastiche che accolgono i nostri studenti. Da parte mia e dell’Amministrazione Comunale che si costituirà nei prossimi giorni, anticipo l’impegno a stabilire sin da subito occasioni di incontro e collaborazione".

Fonte: Ufficio Stampa Comune di Orvieto

Commenta su Facebook