politica

"Progetti per il territorio. La nostra migliore risposta per fare chiarezza anche sulle (presunte) verità nascoste"

giovedì 23 maggio 2019
"Progetti per il territorio. La nostra migliore risposta per fare chiarezza anche sulle (presunte) verità nascoste"

"Alternativa per Porano" invita i cittadini e le cittadine all’annunciata iniziativa prevista giovedì 23 maggio alle 21.15 presso la Sala Consiliare del Comune di Porano. In questi ultimi giorni di campagna elettorale, mentre alcuni parlavano di sicurezza con argomenti del tutto decontestualizzati dal territorio di Porano, e altri ancora proseguivano la loro ostinata e inutile opera di denigrazione (anche personale) del nostro candidato Sindaco, noi abbiamo ulteriormente perfezionato alcune idee progettuali già inserite nel nostro programma. Ne parleremo quindi anche stasera, con coloro che hanno a cuore il presente e il futuro del nostro piccolo / grande paese, dalle antiche radici e profonde, che se coltivate a dovere potranno restituire ancora frutti rigogliosi, soprattutto per le future generazioni.

Le persone che compongono la nostra lista sono concrete, con esperienze umane, professionali e politico - amministrative significative, e insieme ad un gruppo coeso di poranesi che ci hanno sostenuto e ci sosterranno ancora, siamo certi di poter costruire per Porano, con il contributo attivo dei suoi abitanti, quello sviluppo socio - economico che merita, e che a nostro avviso dovrà necessariamente basarsi su una progettazione che tuteli, valorizzi e renda fruibili i beni storico-archeologici, naturalistici, paesaggistici e i prodotti tipici, veri tesori del nostro territorio.

Altresì, costernati (si fa per dire…) per il rammarico espresso dalla candidata Sindaco della "Lista Civica per Porano Dalla Nostra Prospettiva" in merito al mancato confronto a tre, l’occasione è gradita per ricordare alla sig.ra Breccia una serie di informazioni che evidentemente le sono sfuggite, presa com’è di questi tempi dalla pratiche di auto-celebrazione:

-          le dichiarazioni del nostro candidato Sindaco al termine della presentazione del programma elettorale lo scorso 4 Maggio (si veda a tal proposito il video pubblicato sulla pagina FB Alternativa per Porano in data 5 Maggio 2019), con le quali abbiamo affermato, tra le altre, che avremmo accettato volentieri, seppure con modalità diverse, ovvero con un moderatore condiviso che avesse posto le domande ai tre candidati;

-          la risposta alla domanda n. 5 che ci è stata posta nell’intervista pubblicata da questo giornale, in data 17 Maggio 2019, relativamente all’accettazione o meno dell’invito al confronto a tre, e nella quale appunto abbiamo dichiarato di essere favorevoli previa accettazione della nostra contro-proposta di cui sopra. Il web ha buona memoria e noi anche. Consigliamo lo stesso esercizio anche alla disattenta sig.ra Breccia. Questo il link.

-          relativamente ai rapporti tra l’Associazione ACQUA e l’amministrazione comunale di Porano, sarà un piacere nell’incontro di stasera illustrare nel dettaglio a tutti i poranesi i termini di collaborazione tra associazione e ente locale, che da circa un decennio consentono la visita dei beni culturali e naturalistici del territorio di Porano, sia pubblici che privati, attraverso convenzioni e personale professionalmente adeguato, a favore di studenti e visitatori italiani e stranieri.

Spiace constatare come la sig.ra Breccia e il suo gruppo siano stati distratti non soltanto in questa fase ma per ben dieci anni (!) e si siano accorti soltanto in questi ultimi giorni di campagna elettorale dell'esistenza di tale realtà, che per fortuna  ha contribuito invece a far conoscere Porano in contesti nazionali e internazionali, attraverso visite guidate, laboratori didattici, conferenze, convegni ed eventi culturali in genere.

La loro non è stata distrazione bensì totale disinteresse, risvegliato ora soltanto dall’ansia di potere, condita da buone dosi di arroganza e squallidi tentativi di screditamento professionale e personale del nostro candidato Sindaco. Tentativi che ci sono stati riportati da decine e decine di poranesi, assillati dai pressanti tentativi di convincimento attuati dalla lista della sig.ra Breccia. Dopotutto, cosa aspettarsi da coloro che hanno prodotto dichiarazioni del tipo (citiamo testualmente da loro iniziative pubbliche “(…) cercare di impadronirci del nostro paese (…)” oppure “(…) non siamo perfetti ma tendiamo alla perfezione (…). I poranesi sapranno valutare !

In conclusione e a proposito di “denigrazione”, l’occasione è gradita per comunicare che il nostro candidato Sindaco ha già provveduto ad inoltrare denuncia/querela per diffamazione presso gli organi competenti, per individuare l’anonimo che dietro pseudonimo e relativa pagina facebook ha pubblicato a suo tempo pesanti allusioni sulle “iniziative private” di Mirko Pacioni, che secondo l’anonimo quanto vigliacco personaggio (visto l’inutile tentativo di nascondersi dietro pseudonimo) sarebbero alla base del nostro programma elettorale.  Il nostro progetto è noto e pubblicato. Il nostro impegno è e sarà sempre alla luce del sole. Vi aspettiamo!".

Fonte: Lista "Alternativa per Porano"

Commenta su Facebook