politica

Opposizioni regionali contro la Marini: presentata mozione di sfiducia

lunedì 15 aprile 2019
Opposizioni regionali contro la Marini: presentata mozione di sfiducia

I consiglieri dei gruppi regionali Movimento 5 Stelle, Misto-Ricci presidente/Italia civica, Misto-Fiorini per l’Umbria hanno presentato formalmente alla presidente dell’Assemblea legislativa dell’Umbria una mozione di sfiducia nei confronti della Presidente della Giunta regionale.

Nell’atto viene ricostruita dettagliatamente la vicenda così come è stata raccontata dai mezzi di informazione e dalla quale emergerebbero “gravi reati”. Per questo nella mozione “si ritiene che la posizione della Presidente della Giunta sia quantomai compromessa e potrebbe mettere a serio rischio l’immagine dell’intera Regione Umbria e il corretto funzionamento del sistema sanitario regionale, che assorbirebbe circa l’80 per cento della spesa annua, pari a circa 1,8 miliardi di euro”. Inoltre si ricorda che “la tutela della salute è un principio fondamentale tutelato dall’articolo 32 della Costituzione della Repubblica italiana e dall’articolo 13 dello Statuto della Regione Umbria”.

Commenta su Facebook